Blog Di venicsorganic

10 semplici modi per vivere la giornata lavorativa praticando la consapevolezza

Praticare la consapevolezza al lavoroUna settimana lavorativa intensa può portare a un aumento fatica col tempo. Anche con le migliori intenzioni di produttività all'inizio di una giornata lavorativa, molte persone potrebbero ritrovarsi a tornare a casa con pensieri di compiti incompleti, senza capire dove sia andato il tempo.

Questo è un evento comune e la ricerca mostra che la maggior parte delle persone trascorre circa il 47% del proprio tempo a pensare a qualcosa di diverso da ciò che è giusto di fronte a loro. Questa quantità di distrazione può comportare una riduzione della concentrazione e livelli più elevati di stress. Allenare il tuo cervello per concentrarsi sul momento presente attraverso consapevolezza può essere una buona soluzione.

È stato dimostrato che una pratica di consapevolezza efficace riduce lo stress, aumenta la concentrazione e ti aiuta a trovare più soddisfazione nelle relazioni con gli altri. Se già ti senti sopraffatto al pensiero di aggiungere ancora un'altra attività al tuo programma già fitto, non stressarlo. Ecco 10 modi in cui puoi facilmente adattare la pratica della consapevolezza in una normale giornata lavorativa:



1. Pratica la consapevolezza al mattino

Prova a introdurre momenti di consapevolezza in alcune delle tue prime azioni della giornata, come quando inizi a prepararti o quando esci per la prima volta. Alcuni studi hanno scoperto che pensare a una giornata stressante può innescare il risposta di lotta o fuga , quindi fare uno o due esercizi di consapevolezza prima di partire per la giornata può aiutare ad alleviare quella reazione allo stress.

Trova un terapista

Ricerca Avanzata Ad esempio, prova a essere consapevole mentre pettini o spazzoli i capelli. Fai un respiro profondo e procedi lentamente. Presta attenzione ai tuoi sensi. Senti la sensazione del pettine o della spazzola mentre si muove tra i capelli. Nota i suoni che fa. I tuoi capelli odorano di shampoo?

2. Pratica la consapevolezza durante i tuoi spostamenti quotidiani

Un viaggio mattutino può essere un ottimo momento per la pratica della consapevolezza. Se guidi, prenditi un momento nel traffico per notare in sicurezza i dettagli intorno a te. Che aspetto ha la macchina davanti a te? Dillo a te stesso ad alta voce. Come si sente il volante nelle tue mani? Se prendi i mezzi pubblici, fai un respiro profondo e nota come si sente il sedile sotto di te. Guarda il colore e la consistenza di esso. Che suono fa l'autobus o il treno quando parte e si ferma?

3. Pratica la consapevolezza mentre bevi caffè o tè

Se sei il tipo che beve caffè o tè mentre controlla la posta come prima cosa al mattino, allora questo potrebbe essere un buon momento per fare una pausa e prendersi un momento per la consapevolezza. La ricerca mostra troppo multitasking non ti sta facendo alcun favore . Invece, siediti con la tua bevanda mattutina preferita e nota come ci si sente nelle tue mani. Senti la temperatura attraverso il contenitore. Inspira l'aroma, quindi espira lentamente di nuovo. In che modo il colore della tua bevanda contrasta o si fonde con il suo contenitore?

4. Pratica la consapevolezza durante una pausa

Impegnati a fare delle brevi pause dal lavoro alcune volte al giorno. Fare una breve passeggiata o fare uno spuntino può aiutarti a ricaricare il tuo livello di energia e produttività. Gli studi hanno scoperto che i dipendenti che fanno pause frequenti per fare qualcosa che amano tornare alle loro attività con maggiore resistenza e si sentono più energici e motivata durante il giorno. Le pause possono anche essere utili quando rimani bloccato con un problema che potresti avere difficoltà a risolvere. Fare una pausa può consentirti di tornare con occhi nuovi o con una nuova prospettiva.

Se decidi di fare una passeggiata, rallenta e senti l'aria fresca sul viso. Nota i suoni intorno a te. Sei in un parco o in un cortile? Di che colore sono gli alberi in questo momento?

5. Pratica la consapevolezza durante la navigazione sui social media

Non è solo FOMO questo potrebbe farti sentire infelice dopo aver passato molto tempo a sfogliare il tuo feed di notizie di Facebook. I risultati di uno studio dell'Università di Pittsburgh suggeriscono che più tempo le persone trascorrono sui social media, più è probabile che soffrano di depressione. I social media a volte possono farti sentirsi più isolati , può esporti al cyberbullismo ea volte può distorcere la tua percezione del tempo . Cerca di non rimanere sempre connesso ai tuoi account sui social media, quindi quando decidi di controllare Facebook o Instagram, devi fermarti e accedere.

Prima di accedere, chiediti un momento per chiederti cosa stai cercando da questa interazione online. Prima di pubblicare qualsiasi cosa, metti in pausa e valuta le tue intenzioni per il post. Se ti senti già sconfitto, chiamare un amico o fare una passeggiata con una persona cara potrebbe avere maggiori probabilità di migliorare il tuo umore .

6. Pratica la consapevolezza in presenza di altri

Se la tua giornata prevede di stare con altre persone per la maggior parte del tempo, puoi comunque trovare momenti per la consapevolezza. Se sei in una riunione di lavoro, appoggia la mano sulla superficie di fronte a te. Nota come si sente il tavolo o la scrivania sotto il palmo della mano. In un ufficio o in una casa piena di altre persone, dedica piccoli momenti a praticare la consapevolezza, da solo o come attività di gruppo.

7. Pratica la consapevolezza nella meditazione

Molte persone praticano la consapevolezza attraverso meditazione . Calmando il tuo mente può essere una delle parti più difficili di questa pratica. Nella meditazione di consapevolezza, concentra la tua mente sul pensiero presente. Se scopri che i tuoi pensieri si spostano su altre cose, presta attenzione a quei pensieri, senza reazione o giudizio, prima di riportare la tua attenzione al presente.

Se hai problemi a iniziare, prova semplicemente a chiudere gli occhi e concentrarti sulla respirazione. Conta ogni respiro profondo mentre controlli il tuo corpo. Nota dove stai portando tensione. Concentra i tuoi respiri su quell'area.

8. Pratica la consapevolezza mentre mangi

La salute fisica può contribuire in molti modi alla salute mentale e al benessere. Praticare la consapevolezza mentre si prendono decisioni su ciò che si mette nel proprio corpo non solo può aiutarti a sentirti meglio, ma può anche aiutarti a creare abitudini più sane nella tua dieta. Essere in sintonia con il tuo corpo e mangiare mentre sei a stato rilassato può anche supportare una buona digestione.

Organizza il tuo cibo in modo accattivante prima di iniziare a mangiare, prenditi un momento per ogni boccone per notare il gusto, la consistenza e l'aroma del tuo pasto o spuntino. Nota la transizione nel tuo corpo mentre passi dal sentirti affamato a quello soddisfatto.

9. Pratica la consapevolezza nelle attività di cura di sé

La meditazione e la consapevolezza possono far parte del tuo automedicazione piano, ma può anche essere utile trovare modi per utilizzare la consapevolezza nelle altre attività di cura di sé. Pensa a cosa potrebbe giovare maggiormente alla tua mente e al tuo corpo, quindi scegli attentamente un'attività di cura di te stesso.

Durante l'attività scelta, presta attenzione ai tuoi sensi. Cosa ti senti? Cosa puoi sentire? Se ti accorgi che la tua mente vaga, prendi nota dei tuoi pensieri e indirizzali di nuovo alla tua attività di cura di te stesso.

10. Pratica la consapevolezza prima di andare a dormire

Una mancanza di sonno, in particolare un sonno buono e riposante, può aumentare il livello di stress e mettere a dura prova la mente e il corpo. Se la tua mente è occupata e hai difficoltà a calmarla di notte, un momento di consapevolezza potrebbe aiutarti.

Prova alcuni esercizi di respirazione profonda o una meditazione guidata prima di metterti a letto. Mentre sei sdraiato a letto, concentrati sul rilassamento di una sezione del corpo alla volta. Concentrati sul tuo respiro finché la tua mente non si sente abbastanza tranquilla da accogliere il sonno.

Riferimenti:

  1. Carter, R. H. (2016, 25 aprile). Come praticare la consapevolezza durante la giornata lavorativa. Estratto da https://hbr.org/2016/03/how-to-practice-mindfulness-throughout-your-work-day
  2. Chowdhry, A. (2016, 30 aprile). La ricerca collega l'uso intenso di Facebook e dei social media alla depressione. Estratto da https://www.forbes.com/sites/amitchowdhry/2016/04/30/study-links-heavy-facebook-and-social-media-usage-to-depression/#7cda20744b53
  3. Davis, D., & Hayes, J. (2012, luglio e agosto). Quali sono i vantaggi della consapevolezza. Estratto da http://www.apa.org/monitor/2012/07-08/ce-corner.aspx
  4. Gelles, D. (2017, 19 aprile). Meditazione per la vita reale. Estratto da https://www.nytimes.com/column/meditation-for-real-life?action=click&contentCollection=Well&module=ExtendedBylineion=Header&pgtype=article
  5. Perché fare una pausa al lavoro ti rende un dipendente migliore. (2015, 18 settembre). Estratto da http://www.health.com/home/workday-breaks-help-employees-reboot-researchers-say

Copyright 2017 venicsorganic.com. Tutti i diritti riservati.

L'articolo precedente è stato scritto esclusivamente dall'autore sopra citato. Eventuali opinioni e opinioni espresse non sono necessariamente condivise da venicsorganic.com. Domande o dubbi sull'articolo precedente possono essere indirizzati all'autore o pubblicati come commento di seguito.

  • 2 commenti
  • Lascia un commento
  • Justin

    2 maggio 2017 alle 14:51

    Ora, come devo praticare esattamente la consapevolezza quando sono in presenza di altri, il più delle volte con coloro che mi hanno portato sull'orlo della mia ultima goccia per cominciare?
    È anche possibile?

  • c'è

    6 maggio 2017 alle 07:41

    Prendo l'autobus per andare al lavoro tutti i giorni, quindi inutile dirlo, ho molto tempo per esercitarmi. È un modo per me di sentirmi davvero come se stessi facendo qualcosa di produttivo con la mia giornata prima ancora di iniziare davvero. Non ho mai pensato a questo come qualcosa che doveva essere fatto, ma per me sembra dare un tono più positivo alla mia giornata rispetto a quello che avrei vissuto altrimenti. Buon articolo, spero che altri possano imparare di più da questi suggerimenti.