Blog Di venicsorganic

10 sintomi di carenza di serotonina che tutti dovrebbero cercare

Donna in piedi fuori, guardando pensieroso mentre tiene una tazza di caffè.La serotonina è un neurotrasmettitore che svolge un ruolo nel comportamento, nell'umore, nel movimento, nell'apprendimento e in molte altre funzioni. Il suo nome tecnico è 5-idrossitriptamina o 5-HT. Come tutti i neurotrasmettitori, la serotonina trasporta un segnale nervoso attraverso una sinapsi.

Quando i livelli di serotonina sono troppo bassi, questo può indebolire i segnali nervosi. Uno dei sintomi più comuni della bassa serotonina è la depressione, ma bassi livelli di serotonina possono influenzare quasi tutti i sistemi del corpo, portando a una vasta gamma di sintomi.

Capire la serotonina: cosa fa la serotonina?

I ricercatori hanno studiato serotonina da più di 60 anni e ruoli scoperti per questo importante neurotrasmettitore in numerose funzioni cerebrali. Tutti gli animali e persino le piante producono serotonina, suggerendo che sia apparsa molto presto nell'evoluzione.



Eppure la serotonina è difficile da isolare. Inoltre, un'ampia gamma di neurotrasmettitori, nonché altri fattori, come la salute generale, l'ambiente e la biologia unica di una persona, possono influire sulla salute fisica e mentale. Ciò ha reso difficile per i ricercatori stabilire correlazioni dirette tra serotonina e varie funzioni.

I ricercatori hanno a lungo pensato che la carenza di serotonina possa portare a depressione . In effetti, molti popolari antidepressivi aumentare i livelli di serotonina nel cervello. Eppure alcuni studi mettono in discussione anche questa teoria ampiamente accettata della serotonina. Uno studio del 2014 sui topi, ad esempio, ha scoperto che l'abbassamento genetico dei livelli di serotonina non ha portato alla depressione. I medici hanno da tempo teorizzato che i livelli di serotonina sono geneticamente bassi in alcune persone con depressione, quindi questo studio mina questa teoria.

Numerosi disturbi possono causare sintomi di carenza di serotonina, quindi è importante consultare un medico per ottenere una diagnosi accurata e un trattamento appropriato.

Questa ricerca mista significa che è impossibile diagnosticare la carenza di serotonina sulla base dei soli sintomi. Le persone con livelli normali di serotonina possono manifestare sintomi compatibili con una carenza di serotonina, mentre alcune persone con bassi livelli di serotonina potrebbero non avere alcun sintomo. Numerosi disturbi possono causare sintomi di carenza di serotonina, quindi è importante consultare un medico per ottenere una diagnosi accurata e un trattamento appropriato.

Che cosa causa la carenza di serotonina?

La maggior parte dei casi di carenza di serotonina sono idiopatici, il che significa che i medici non sono in grado di trovare una causa specifica. Alcuni ereditati genetico i disturbi possono influenzare la capacità del corpo di produrre o metabolizzare la serotonina. Lo stile di vita e altri fattori che possono anche svolgere un ruolo includono:

  • Ormonali cambiamenti, come l'inizio o l'interruzione della terapia ormonale sostitutiva, la menopausa, la gravidanza o l'avanzare dell'età
  • Mancanza di luce solare
  • Cattiva alimentazione
  • Alcuni farmaci e farmaci, soprattutto se usati in eccesso o per un lungo periodo di tempo
  • Stress cronico

10 sintomi di carenza di serotonina

La serotonina non agisce mai da sola e fa parte di un sistema complesso. Le persone con carenza di serotonina possono anche avere carenze in altri neurotrasmettitori, così come metabolici o altri problemi di salute . Alcuni segni comuni di carenza di serotonina includono:

1. Depressione

La ricerca indica sempre più una relazione complessa tra depressione e serotonina. Non comprendiamo appieno come la carenza di serotonina possa causare depressione, ma la maggior parte degli studi sostiene che sia un fattore. Depressione correlata a eventi della vita, in particolare stress cronico e trauma , può anche ridurre i livelli di serotonina. Quindi la carenza di serotonina può essere sia una causa che una conseguenza della depressione.

2. Cambiamenti nel sonno

La serotonina aiuta a regolare l'orologio interno del corpo, inclusa la capacità di sentirsi assonnati, rimanere addormentati, entrare nel sonno REM (movimento rapido degli occhi) e svegliarsi al mattino. Persone con malattie croniche insonnia , schemi di sonno insoliti , fatica cronica , o sogni costantemente vividi possono avere una carenza di serotonina.

3. Dolore cronico

La serotonina influisce sul modo in cui si comportano i muscoli, quindi può causare serotonina bassa dolore cronico . La bassa serotonina è fortemente correlata fibromialgia , un tipo di dolore cronico diffuso. Le persone con fibromialgia possono persino ottenere sollievo dagli antidepressivi che aumentano i livelli di serotonina.

4. Problemi di memoria o apprendimento

Alcuni studi hanno collegato la serotonina a memoria e apprendimento , quindi improvvise difficoltà con la memoria o l'apprendimento potrebbero segnalare un problema di serotonina. Inoltre, altri sintomi di carenza di serotonina, come la privazione del sonno e la depressione, possono rendere difficile la concentrazione e l'apprendimento.

5. Ansia

Ansia , comprese le forme ossessivo-compulsive di ansia, possono indicare che una persona ha un basso livello di serotonina. L'ansia che si manifesta all'improvviso e sembra non correlata a qualcos'altro, come un recente trauma o fattore di stress, è spesso dovuta a un problema di serotonina. Anche lo stress e l'ansia cronici possono esaurire la serotonina.

6. Schizofrenia

Molti studi hanno trovato bassi livelli di serotonina nelle persone con schizofrenia . Credenze o comportamenti insoliti, allucinazioni uditive o visive e improvvisi cambiamenti di umore o personalità possono essere un segno di un basso livello di serotonina.

7. Problemi con l'orologio interno del corpo

La serotonina aiuta a regolare il corpo ritmo circadiano , che è il suo orologio interno. Sebbene sia comune che le persone abbiano difficoltà ad alzarsi al mattino o occasionalmente dimentichino i pasti, la disregolazione dell'orologio interno può causare seri problemi di sonno, appetito e altri problemi. Una persona che non dorme mai secondo un programma regolare, che ha difficoltà a mantenere un modello coerente di fame e alimentazione, o che si sente cronicamente stanco o iperattivo potrebbe avere un problema con il ritmo circadiano. Ciò può essere dovuto alla bassa serotonina.

8. Problemi di appetito

Numerosi studi hanno scoperto che le persone con un basso livello di serotonina possono avere problemi di appetito o problemi alimentari . Ciò può includere mangiare troppo, non mangiare abbastanza o alternare i due. Inoltre, alcune persone con depressione hanno anche problemi di appetito.

È possibile che una persona i cui livelli di serotonina nel sangue sembrano normali avere pochissima serotonina utilizzabile.

9. Iperattività

Un basso livello di serotonina può causare sintomi di deficit di attenzione / iperattività da deficit di attenzione (ADD / ADHD) . Una persona può avere difficoltà a concentrarsi, agitarsi costantemente, essere cronicamente annoiata o non essere in grado di stare ferma. Può sembrare che i bambini abbiano un'energia illimitata, si comportino in modo aggressivo o si trovino spesso nei guai a scuola.

10. Demenza

Una manciata di nuovi studi suggeriscono che la serotonina cerebrale bassa è collegata a demenza e può anche essere un segnale di avvertimento precoce di questo gruppo di malattie. Non è chiaro se la bassa serotonina causi demenza o sia un sintomo. Poiché la serotonina può influenzare la memoria, la concentrazione e altre funzioni cognitive, tuttavia, è possibile che le cadute di serotonina aumentino il rischio di demenza con l'invecchiamento.

Diagnosi e trattamento della carenza di serotonina

Un esame del sangue della serotonina può misurare i livelli di serotonina nel sangue. Tuttavia, i medici di solito usano questo test solo per verificare la presenza di tumori che producono serotonina. I medici di solito non eseguono esami del sangue per valutare i livelli di serotonina perché fattori diversi dalla serotonina nel sangue, come il metabolismo, il comportamento dei recettori della serotonina e gli ormoni, possono influenzare la capacità del corpo di elaborare e utilizzare la serotonina. È possibile che una persona i cui livelli di serotonina nel sangue sembrano normali avere pochissima serotonina utilizzabile.

Invece di testare i livelli di serotonina, i medici in genere trattano i sintomi di una persona. A seconda dei sintomi che hai, il tuo medico può raccomandare test per escludere altre cause, come squilibri ormonali o lesioni fisiche. Quindi possono raccomandare un farmaco che aumenta i livelli di serotonina, come un antidepressivo. In alcuni casi, i fornitori possono anche raccomandare cambiamenti nello stile di vita come l'esercizio.

La carenza di serotonina è una questione complessa. Lo stile di vita e i fattori psicologici giocano spesso un ruolo centrale. Inoltre, i sintomi della carenza di serotonina possono influenzare la relazione e la qualità della vita di una persona. La terapia può aiutare in molti modi. Per le persone con depressione correlata a un basso livello di serotonina, un terapista può offrire consigli per la gestione dello stile di vita, un orecchio comprensivo e aiutare con problemi di relazione.

La terapia può anche aiutare le persone con un basso livello di serotonina a diventare migliori sostenitori di se stesse. Ad esempio, una persona con fibromialgia o dolore cronico può avere difficoltà a parlare con i propri cari dei propri sintomi o sentirsi riluttante a richiedere una sistemazione al lavoro. La terapia può aiutarli a esplorare le loro opzioni, adottare strategie di auto-cura sane e sostenere i loro bisogni.

Per aiuto nella ricerca di un terapista che possa supportarti mentre affronti la serotonina bassa, clicca qui .

Riferimenti:

  1. Al-Nimer, M. M., Mohammad, T. M. e Alsakeni, R. (2018). Livelli sierici di serotonina come biomarcatore della fibromialgia di nuova diagnosi nelle donne: la sua relazione con gli indici piastrinici.Journal of Research in Medical Sciences, 23(1), 71. doi: 10.4103 / jrms.JRMS_859_17
  2. Angoa-Pérez, M., Kane, M. J., Briggs, D.I., Herrera-Mundo, N., Sykes, C.E, Francescutti, D.M.e Kuhn, D.M. (2014). I topi geneticamente impoveriti di serotonina cerebrale mostrano un fenotipo comportamentale simile alla depressione.ACS Chemical Neuroscience, 5(10), 908-919. doi: 10.1021 / cn500096g
  3. Lo studio della scansione del cervello aggiunge alla prova che i livelli inferiori di serotonina nel cervello sono collegati alla demenza. (2017, 14 agosto). Estratto da https://www.hopkinsmedicine.org/news/media/releases/brain_scan_study_adds_to_evidence_that_lower_brain_serotonin_levels_are_linked_to_dementia_
  4. Frazer, A., e Hensler, J. G. (1999). Serotonina. In G. J. Siegel (Autore),Neurochimica di base: aspetti molecolari, cellulari e medici (6 ° ed.). Amsterdam: Elsevier Academic Press.
  5. Whitney, M. S., Shemery, A. M., Yaw, A. M., Donovan, L. J., Glass, J. D., e Deneris, E. S. (2016). La carenza di serotonina nel cervello degli adulti causa iperattività, interruzione circadiana ed eliminazione delle sieste.Journal of Neuroscience, 36(38), 9828-9842. doi: 10.1523 / JNEUROSCI.1469-16.2016

Copyright 2019 venicsorganic.com. Tutti i diritti riservati.

L'articolo precedente è stato scritto esclusivamente dall'autore sopra citato. Eventuali opinioni e opinioni espresse non sono necessariamente condivise da venicsorganic.com. Domande o dubbi sull'articolo precedente possono essere indirizzati all'autore o pubblicati come commento di seguito.

  • 10 commenti
  • Lascia un commento
  • Andrea

    30 luglio 2019 alle 01:21

    Combatto l'ansia per 30 anni senza saperlo e nel 2015 ero generalmente petigo e la paura ha preso il controllo della mia vita. Mi sento senza speranza perché tutto il test è andato bene ed ero confuso. Un giorno un vecchio dottore mi ha messo su C8pramil (Citalopram) e mi ha aiutato a recuperare le forze, tuttavia a causa del problema da molti anni ho problemi a dormire. Facevo sogni molto brutti di notte e vado a fare pipì spesso di notte. Tuttavia, quando prendo Citalopram non ho sogni e ho dormito bene, quindi per favore aiutami a riprendermi completamente per vivere una vita normale. Apprezzerei il tuo aiuto.
    Che Dio vi benedica .

  • anoninmous7

    25 agosto 2019 alle 6:07

    Rivolgiti a uno specialista, per farti controllare per vedere se hai la fibromialgia. Sto cercando di più su di esso è stato diagnosticato 2-3 giorni fa. Penso che i suoi problemi nel percorso del dolore decrescente che secondo Google, ciò che aiuta il percorso decrescente come nel dolore, sia la serotonina - la serotonina relativamente bassa può causare dolore. e bene la fibromialgia è anche conosciuta come disturbo del dolore cronico. ha anche molti sintomi.

  • Anonimo

    10 marzo 2020 alle 14:47

    Andrew non ha fatto commenti su: dolore quindi perché dovresti sparare alla fibromialgia? Non un buon consiglio.

  • Anonimo

    10 marzo 2020 alle 14:49

    Andrew, potresti voler fare un test della tiroide (abbastanza standard) e anche dati i sintomi della frequenza urinaria, potresti voler vedere un urologo per vedere quale potrebbe essere la causa, UTI, problema alla prostata, ecc. Un'altra opzione potrebbe essere correlata al surrene ( addisons o ammortizzatori a seconda dei livelli di cortisolo, ecc.).

  • Carlene

    2 settembre 2019 alle 12:51

    Può avere un disturbo del sonno influenzare il temperamento di qualcuno. O comportamento di risposta

  • Gustaf

    15 maggio 2020 alle 12:50

    Sì, i problemi con il sonno possono causare una cattiva risposta e influenzare il temperamento a lungo termine.

  • Helen

    4 luglio 2020 alle 18:00

    Da quando il Virus 19 è iniziato nel nuovo anno, il mio stomaco è stato cronico, problemi alimentari e digestivi allo stomaco, con cui ho sempre avuto problemi quando ho l'ansia, pensavo che con questo virus che dura per sempre è un problema, con il sonno, solo Da 3 a 4 ore a notte e poi dormire di giorno! Ho indossato una fascia addominale ma ho sempre avuto problemi con un cattivo digestivo dopo che è stata così finalmente sgonfiata tutta la fascia, è ancora al suo posto, e mi chiedo se questo sta causando alcuni dei miei problemi? La mia ansia è alta con tutto questo virus 19 ecc., Prendo antidepressivi da molto tempo ormai, mi avvicinerò a 73 anni il mese prossimo! Ho anche un'ernia non biblica!
    Mi sento davvero molto molto triste per la preoccupazione per questo Virus 19, ho due meravigliosi nipoti e mi preoccupo così tanto di tutto per loro, mi sembra sempre di essere molto triste e mi chiedo se la mia serotonina è troppo bassa o qualcosa del genere. Mi sento sempre felice per tutti gli altri, quindi non è un problema. Spero solo che tu possa darmi così le indicazioni per entrare, è difficile chiedere aiuto ai medici impegnati perché stanno lavorando così duramente e ci vuole molto tempo per tenersi aggiornati sugli appuntamenti dei medici perché i miei reni non funzionano così bene neanche! Mi sento così male a disturbare tutti con i miei problemi, grazie.

  • Willis

    27 luglio 2020 alle 13:38

    Non fare niente di avventato, Helen! Non sono un medico *, ma se fossi in te continuerei a prendermi cura dei miei reni e farei tutto come al solito, ma aggiungerei un po 'di allenamento alla consapevolezza. Spegni i notiziari, la TV e qualsiasi altra cosa che ti ricordi o ti informi del virus. Chiedi a qualcun altro che si trova in uno stato mentale migliore di chiamarti e farti sapere di eventuali aggiornamenti importanti come se nuovi protocolli sono stati messi in atto o nuove cose si stanno aprendo, ecc. Non farti informare di cattive notizie. Mangiare le cattive notizie in questo momento non aiuterà nessuno e ti farà solo del male! Il Covid 19 sarà temporaneo e spesso i farmaci in questo regno sono difficili da eliminare.

    P.S. Buon 73 ° compleanno!

    * Non sono un medico o un professionista della salute mentale. I miei commenti non sostituiscono consigli, diagnosi o cure mediche o mentali professionali. Chiedi sempre il parere del tuo medico o di un altro operatore sanitario qualificato per qualsiasi domanda tu possa avere riguardo a una condizione medica o di salute mentale.

  • Johanna

    13 agosto 2020 alle 14:20

    Per quelli con fibromialgia, mi è stata diagnosticata la fibromialgia nel 1997 e ho lottato con essa per anni. Inizialmente mi hanno somministrato 600 mg di Nsaid e il mio stomaco non poteva sopportarlo. Ho trovato un nuovo DR e ho chiesto cosa potevo prendere per il dolore che non sarebbe stato così duro per il mio stomaco e lui ha prescritto Tramadol. Da allora lo uso. Non ho mai preso più di una dose di 50 mg che è la dose più bassa disponibile. All'inizio ne prendevo uno ogni giorno ed ero in grado di lavorare, aiutare a prendersi cura del mio nipotino più piccolo ed essere per lo più senza dolore. Ora sto sperimentando per vedere quanto bassa posso usare e essere ancora funzionale. Ho tagliato le compresse da 50 mg in quarti e, a seconda di quanto dolore o di come ho previsto l'intensità della giornata, posso cavarmela con 1/4 di una compressa che corrisponde a una dose di 12,5 mg. Credo che, per me, la fibromialgia sia in gran parte un effetto della carenza di serotonina e una bassa dose di Tramadol può aiutare efficacemente a ridurre il dolore e migliorare i livelli di energia. Il mio medico ha lavorato con me durante questo processo ed è molto aperto. Non so se questo potrebbe aiutare qualcun altro, ma potresti chiedere al tuo medico di Tramadol come un modo per aiutare con i sintomi della fibromialgia. Tramadol può creare dipendenza, quindi è necessaria cautela.

  • Andrea

    24 settembre 2020 alle 17:44

    Sono un po 'scioccato dal fatto che nelle tue cause di bassa serotonina tu non abbia menzionato alterazioni del microbioma e della salute intestinale. Ritengo che questa sia una grave omissione in quanto si ritiene che fino al 90% dei corpi serotoninergici sia prodotto dal microbioma.