Blog Di venicsorganic

10 modi per rafforzare la tua relazione durante il recupero

La coppia avvolta in una coperta si siede che si affaccia sul lagoIn qualità di terapista di coppia, ricevo molte chiamate da coppie in cui un partner partecipa o ha recentemente completato un programma di recupero. Vorrei che ci fosse un manuale per aiutare le coppie a navigare in questa transizione. Se sta completando trattamento ospedaliero , iniziare la terapia , o un inizio a Programma in 12 fasi , navigazione di ripristino in un file relazione può essere insolito, incerto e complicato.

Durante i miei anni di lavoro con coppie e dipendenza da droghe e alcol , Ho osservato alcune strategie utili e non così utili. Ecco 10 suggerimenti per le coppie che navigano nel recupero:

1. Condividi le tue storie.

Se un partner è partito per un periodo prolungato per il trattamento ospedaliero, l'altro potrebbe sentirsi escluso dal processo. Inoltre, il partner a casa deve gestire la famiglia da solo e forse prendersi cura della famiglia come un genitore single. Entrambi i partner hanno attraversato alti e bassi significativi, ma lo hanno fatto separatamente.



Incoraggio i partner a confrontarsi tra loro e condividere le loro storie di lontananza. Quali sono state le parti più difficili? Quali sono state le vittorie più grandi? Come si sono sentiti supportati? Quando si sono sentiti soli?

Trova un terapista

Ricerca Avanzata

2. Trova modi sani per includere il tuo partner nel recupero.

A volte, vedo le coppie che si riprendono completamente separatamente. Partecipano alle riunioni, condividono con gli sponsor, lavorano sui loro passi e affrontano una terapia significativa. Creano relazioni profonde e significative con gli altri, ma non con il loro partner.

Mentre lo fainonSe vuoi che il tuo partner sia il tuo sponsor o il supervisore del tuo programma, è importante includerlo in modo sano. Sia che tu abbia partecipato alcolisti Anonimi o Al-Anon o hai partecipato a una sessione di terapia di gruppo, condividi come ti ha influenzato. Condividi come ha suscitato compassione per le lotte del tuo partner o come ti ha fatto pensare in modo diverso a qualcosa durante il tuo recupero.

3. Condividi il tuo processo e le tue lotte.

Anche se potrebbe non essere utile o consigliabile parlare al tuo partner di ogni urgenza e innesco pensato, un check-in giornaliero o notturno potrebbe aiutare. Domande che potreste porvi l'un l'altro: quali sono stati i tuoi alti e bassi della giornata? Qual è stato un successo? Cos'è stata una lotta? Quali sono alcuni modi in cui posso esserci per te?

Queste non sono sessioni risolutive o opportunità per dare consigli. Stai solo ascoltando, senza giudizio, il tuo partner su dove si trova.

4. Trova i modi per incoraggiare il recupero reciproco.

Se ritieni che il tuo partner non stia prendendo sul serio la guarigione, potresti essere tentato di criticare o ridurre i suoi sforzi. Invece, prova a incoraggiare la loro guarigione. Prova frasi come: 'So che può essere difficile mantenere la rotta. Ho fiducia in te.' 'Mi dà molto sollievo e rassicurazione quando vedo che ti impegni nel tuo programma.' 'Ho molte speranze per noi quando vedo che dai la priorità al tuo recupero.'

La critica può essere deflazionante, ma la speranza può esserlo motivante .

5. Pratica compassione ed empatia.

Mettiti nei panni del tuo partner. Quanto è difficile combattere la battaglia quotidiana della dipendenza? Che tipo di sentimenti ed emozioni provano a causa dei loro comportamenti di dipendenza? Qual è la parte più difficile del loro recupero?

In alternativa, quanto è difficile guardare una persona cara lottare con comportamenti di dipendenza? Che tipo di sentimenti ed emozioni provano come risultato dei comportamenti di dipendenza del loro partner?

6. Trovate modi sani per appoggiarvi emotivamente a vicenda.

Le coppie in fase di recupero spesso hanno difficoltà a connettersi tra loro in un modo che non è 'codipendente'. Io vedo codipendenza come i comportamenti malsani che usiamo per cercare di connettere o proteggere la relazione.

Tuttavia, ci sono modi sani per connettersi. C'è questo fantastico strumento nella cintura degli strumenti di recupero chiamato la tua relazione. Non imparare a usare il potere della tua relazione per il comfort e il supporto emotivo è come non usare uno strumento di prima qualità nella tua cassetta degli attrezzi. È vero che il tuo partner non può essere il tuo sponsor o CEO della tua guarigione. Le persone in fase di recupero tendono a fare affidamento sugli altri nella loro comunità di recupero quando lottano. Sebbene queste relazioni siano fondamentali per il successo, il tuo partner è una persona importante con cui parlare, confidarsi e da cui trarre sostegno.

7. Lodatevi l'un l'altro!

Il tuo partner ha completato una pietra miliare nel loro sobrietà ? Hanno corso un rischio e provato qualcosa di nuovo? Di 'loro che lavoro stanno facendo un ottimo lavoro. Condividi i tuoi successi tra di loro e usa le lodi liberamente. Assicurati che il tuo partner sappia che vedi i loro sforzi.

8. Impara.

Prendi un libro, leggi un blog, parla con le persone dall'altra parte del recinto. Se stai lottando contro la dipendenza, leggi cosa stanno passando i tuoi cari. Oppure parla con un partner di qualcuno che ha a che fare con la dipendenza.

Se il tuo partner ha comportamenti di dipendenza, leggi la morsa della dipendenza e quanto sia difficile rompere. Parla con qualcuno che è anche in fase di recupero.

9. Affronta le ferite.

Ciò potrebbe richiedere l'aiuto di un terapista di coppia. I comportamenti di dipendenza possono creare molto dolore in una coppia e in famiglia. Cerca l'aiuto di un terapista esperto che possa guidarvi entrambi verso la guarigione. In definitiva, vuoi creare uno spazio sicuro l'uno per l'altro per condividere le emozioni dolorose che si sviluppano.

10. Condividi le tue paure.

È normale averlo paure sul processo di ripristino. Il mio partner rimarrà impegnato? Ricadranno? Dovrò ripetere tutto questo? Il mio partner sarà lì per me? Mi perdoneranno mai?

Puoi coprire le paure con domande o criticando il recupero del tuo partner. Sei andato alla tua riunione oggi? Sei stato in terapia ultimamente? Il che porta alla prossima paura: questa relazione sopravviverà?

Invece di criticare o mettere in discussione gli sforzi del tuo partner, condividi le tue paure e il tuo bisogno di rassicurazione.

Copyright 2018 venicsorganic.com. Tutti i diritti riservati. Autorizzazione alla pubblicazione concessa da Lori Epting, LPC , terapista a Charlotte, North Carolina

L'articolo precedente è stato scritto esclusivamente dall'autore di cui sopra. Eventuali opinioni e opinioni espresse non sono necessariamente condivise da venicsorganic.com. Domande o dubbi sull'articolo precedente possono essere indirizzati all'autore o pubblicati sotto forma di commento.

  • 1 Commento
  • Lascia un commento
  • BNC

    5 giugno 2018 alle 9:21

    ascoltate gente: il vostro partner non può essere il vostro unico sistema di supporto !! evita i fattori abilitanti e stai vicino a persone che ti riterranno responsabili.