Blog Di venicsorganic

10 modi per supportare qualcuno con problemi di salute mentale

Donna che guarda in lontananzaMilioni di persone con problemi di salute mentale conducono una vita felice, produttiva ed estremamente normale. Molte persone con condizioni di salute mentale non lo dicono mai ai loro cari e il loro comportamento potrebbe non essere diverso da quello delle persone senza condizioni di salute mentale. Infatti, oltre il 25% degli americani riceve una salute mentale diagnosi almeno una volta. Ma questo non significa che vivere con un problema di salute mentale sia facile e che amici e familiari possano essere frustrati quando i loro tentativi di aiutare falliscono. Se qualcuno che ami ha problemi di salute mentale, ci sono in molti modi puoi aiutare .

Informazioni sulla salute mentale

Le condizioni di salute mentale possono creare confusione, in particolare per gli astanti. Impara il più possibile sulle condizioni della persona amata. Il Alleanza nazionale sulla malattia mentale è un'ottima risorsa per amici e familiari. Potresti anche essere in grado di trovare un gruppo di supporto locale in cui apprendere modi migliori per aiutare la persona amata a far fronte.

Evita di stigmatizzare la salute mentale

Le condizioni di salute mentale non sono diverse dalle altre condizioni di salute. La persona amata non ha scelto di lottare con problemi di salute mentale e non può eliminare la condizione. Non far provare vergogna a qualcuno che ami per un problema di salute mentale. Invece, incoraggialo a parlare apertamente della questione mentre ascolti senza giudicare.



Ascolta e impara

Le persone non sono disturbi o sintomi. Sono individui unici e la persona amata potrebbe non manifestare tutti i sintomi che la tua ricerca ti dice che lo farà. Non fare affidamento solo su libri o articoli Internet per informazioni. Ascolta le esperienze vissute dalla persona amata e chiedi come puoi aiutare.

Aiuta la persona amata a cercare aiuto

Le condizioni di salute mentale in genere non vanno via da sole e la persona amata merita un aiuto eccellente. venicsorganic.com può aiutarti trova un terapista che è specializzato nel problema specifico della persona amata. Se la persona che ami è ansiosa di cercare aiuto, offriti di fare la prima telefonata o addirittura di accompagnarla alla prima sessione di terapia.

Offri un supporto significativo

È bello dire che ci tieni e vuoi aiutare, ma è ancora meglio offrire un'assistenza concreta e specifica. Se il tuo amico è sopraffatto al lavoro, considera l'idea di andare a prendere i bambini a scuola. Se tuo fratello ha difficoltà a concentrarsi sulle attività quotidiane, offriti di aiutarti falciando il prato o diserbando il giardino. Quando riduci il fatica della vita di tutti i giorni, rendi più facile per la persona amata concentrarsi sul recupero.

Prendi i sintomi sul serio

I problemi di salute mentale possono colorare il modo in cui vedi il mondo e nessuna quantità di discussioni cambierà le percezioni della persona amata. Ancora più importante, però, i sintomi della salute mentale sono sintomi reali. Se il tuo amico si sente suicida, arrabbiato o ansioso, non dirgli che la vita non è così male. Ascolta attentamente le emozioni della persona amata e prendile sul serio. Non cercare mai di far sentire in colpa una persona amata per i suoi sentimenti.

Dai il controllo alla persona amata

A meno che la persona amata non sia in pericolo imminente, provare a costringerla a farsi curare rimuove il senso di libertà e di forza della persona amata. Incoraggia la persona amata a farsi curare, ma non tentare di forzare o manipolare lui o lei in esso. Il trattamento non funzionerà finché una persona non sarà veramente pronta a riceverlo.

Offri amore incondizionato

Le persone con condizioni di salute mentale spesso si preoccupano di non essere amabili e stereotipi sulla malattia mentale può aggravare questa paura. Offri la persona amata amore incondizionato e rassicuralo che sei e continuerai a essere disponibile.

Costruisci sui punti di forza

Non importa quanto la persona amata stia lottando, lui o lei ha qualcosa da offrire al mondo. Aiuta il tuo amico o familiare a celebrare piccole vittorie. Ad esempio, se il tuo coniuge sperimenta depressione e ha problemi ad alzarsi dal letto, lodalo per aver superato una giornata impegnativa. Potresti dire: 'So che è così difficile andare a lavorare quando ti senti così triste, e volevo solo farti sapere che sono così orgoglioso di te per aver superato.' Assicurati che la tua lode sia genuina e non condiscendente.

Mantieni la persona amata al sicuro

La vita e la sicurezza della persona amata sono importanti più di ogni altra cosa. Se sei preoccupato che una persona cara sia in pericolo imminente, contatta a hotline per suicidi o un professionista della salute mentale. Persone che minacciano suicidio o la violenza non stanno solo cercando attenzione. Sono persone in difficoltà imminente che hanno bisogno e meritano un aiuto immediato.

Riferimenti:

  1. Dickens, Rex. (n.d.). 60 suggerimenti per aiutare le persone che soffrono di schizofrenia.Schizophrenia.com.Estratto da http://www.schizophrenia.com/family/60tip.html
  2. Per amici e familiari. (n.d.). MentalHealth.gov. Estratto da http://www.mentalhealth.gov/talk/friends-family-members/index.html
  3. I numeri contano: disturbi mentali in America. (n.d.). Istituto Nazionale di Salute Mentale. Estratto da http://www.nimh.nih.gov/health/publications/the-numbers-count-mental-disorders-in-america/index.shtml

Copyright 2014 venicsorganic.com. Tutti i diritti riservati.

L'articolo precedente è stato scritto esclusivamente dall'autore di cui sopra. Eventuali opinioni e opinioni espresse non sono necessariamente condivise da venicsorganic.com. Domande o dubbi sull'articolo precedente possono essere indirizzati all'autore o pubblicati sotto forma di commento.

  • 6 commenti
  • Lascia un commento
  • Gordon

    12 luglio 2014 alle 16:47

    Questi sono tutti modi meravigliosi per aiutare qualcuno a superare quello stigma della malattia mentale che è ancora così pervasivo oggi.

  • Natalie

    14 luglio 2014 alle 7:27

    Molti di noi giudicano così tanto le cose di cui sappiamo davvero poco, e perché? È perché non li comprendiamo appieno né comprendiamo cosa possono fare alle persone che devono convivere con questo. Educare te stesso e imparare di più sui problemi che alcune persone devono affrontare è il modo migliore per aiutarli ad affrontare i propri problemi. Non c'è bisogno di giudicare e professare che ciò che sentono è sbagliato quando non ne sai molto. E come potrà mai aiutare qualcuno? Il vero messaggio qui è di istruirti su queste difficoltà in modo che tu possa poi aiutarli a ottenere l'aiuto di cui potrebbero aver bisogno per riprendersi.

  • Alice

    14 luglio 2014 alle 16:14

    Sii di supporto in un modo che significhi davvero qualcosa per la persona che vuoi aiutare. Prepara la cena, offriti di fare da babysitter, ci sono un sacco di cose che puoi fare come amico per rilassare un po 'la loro mente e alleviare un po' il loro stress di tanto in tanto. Chiunque può apprezzare questo tipo di aiuto.

  • ogni

    15 luglio 2014 alle 11:33

    Ho qualcuno nella mia vita che sembra sempre soffrire di questo o quello e ammetto di essere stato il primo a respingerla e dirle di superarla.

    Ma cosa succede se lei sta davvero soffrendo e io sto facendo ancora più danni dicendole fondamentalmente di succhiarlo e continuare a muoversi?

    Mi vergogno di quel comportamento ora dopo aver letto questo e so che la prenderò sul serio la prossima volta che ne parlerà perché potrebbe chiedere aiuto nell'unico modo in cui sa come e non lo prendo mai a cuore, ma lei certamente potrebbe prendere a cuore la mia sdegnosità.

  • Starr

    18 luglio 2014 alle 9:13

    Odio quando le persone cercano di subentrare come se fossero in carica e lasciano il paziente senza voce in capitolo nel loro trattamento.
    Ci sono momenti e situazioni che possono giustificarlo, ma ci sono molte altre volte in cui meritano di avere una voce e hanno persone nella loro vita che lo stanno totalmente portando via.
    Solo perché potrebbero aver bisogno di un piccolo aiuto non significa che non possano ancora prendere alcune decisioni da soli.

  • Catherine Boyer, MA, LCSW

    20 luglio 2014 alle 05:57

    Articolo adorabile.