Blog Di venicsorganic

15 consigli per lasciare andare una relazione che non è sana

La persona con i capelli lunghi che indossa giacca e pantaloncini si siede da sola sulla cima della montagna guardando in lontananzaTerminare un relazione può essere incredibilmente difficile, non importa quanto sia tossico. Parte di ciò è dovuto a semplici ragioni biologiche, poiché alcuni studi scientifici hanno dimostrato che essere in amore attiva le stesse aree del cervello ad alto contenuto di cocaina.

Le scansioni cerebrali di amanti e persone che soffrono di dipendenza da cocaina mostrano entrambe una maggiore attività nei centri del piacere di cervello (in particolare il dopamina centri) e ridotta attività nel lobo frontale, che è l'area responsabile della cognizione. Ciò significa che mentre innamorarsi può farci sentire bene, può anche influenzare profondamente il nostro giudizio.

È per questo motivo che a volte l'amore può essere paragonato a un dipendenza . In amore, proprio come la dipendenza, possono esserci effetti collaterali negativi come abuso o illuminazione a gas . Ma nonostante tutte queste brutte circostanze, può essere ancora difficile liberarsi dell'attrazione romantica e dei sentimenti d'amore.



Se ti senti intrappolato in una relazione che sai non è salutare, considera questi 15 suggerimenti per lasciarla andare per sempre:

1. Riconosci il problema

La consapevolezza è il primo passo. Informati o considera di parlare con un terapeuta o un consulente su ciò che costituisce un relazione malsana . Dai uno sguardo attento, duro e obiettivo alla tua relazione e sii onesto con te stesso.

Ponetevi queste domande:

  • Questa relazione serve il mio massimo bene?
  • Questa relazione ha un impatto negativo su altre aree della mia vita?
  • Questa relazione è dannosa per il mio autostima ?

Se hai risposto affermativamente a una di queste domande, valuta di terminare o parlare con un professionista della relazione.

2. Consenti a te stesso di sentire

Trova un terapista

Ricerca Avanzata Lasciar andare di solito non è facile. Può essere doloroso terminare una relazione anche se la relazione non serviva al tuo bene supremo. Onora i sentimenti di dolore potresti averli e permetti a te stesso di sentirli emozioni piuttosto che tentare di sopprimerli. Accetta il dolore come parte dell'esperienza e concediti il ​​tempo di cui hai bisogno per guarire.

3. Scopri la lezione

Molte persone che passano da una relazione tossica si sentono colpa o vergogna poiché percepiscono il tempo trascorso nella relazione come uno spreco. Tuttavia, ogni persona che entra nella nostra vita può insegnarci qualcosa. Piuttosto che considerare la tua relazione come tempo perso, cerca di trovare la lezione in essa. Cosa ti ha insegnato questa persona? Cosa stai portando via dalla relazione? Come sei cambiato come persona e come potresti fare le cose in modo diverso la prossima volta?

Nella vita, le lezioni possono spesso essere ripetute finché non vengono apprese. Cerca la lezione da questa relazione e potresti essere meno propenso a portare la stessa lezione nella tua prossima relazione.

4. Crea separazione

Può essere difficile prendere le distanze da qualcuno con cui sei abituato a passare così tanto tempo, ma di solito è necessario se vuoi voltare pagina. Questo non significa che non puoi mantenere un amicizia con il tuo ex, ma di solito è meglio concedere un po 'di tempo a entrambe le parti per guarire prima di provare a trascorrere del tempo insieme come amici.

5. Lascia andare i ricordi

Può essere allettante restare aggrappati a tutte le vecchie reliquie di una relazione passata. Ciò, tuttavia, potrebbe impedirti di andare avanti con la tua vita. Se devi conservare le vecchie lettere d'amore, le matrici dei biglietti del cinema, le foto o i regali romantici, potresti conservarli da qualche parte fuori dalla vista finché non sei pronto per andare avanti.

6. Togliti gli occhiali dell'amore

L'amore spesso ha un modo di offuscare la tua percezione, il che a volte rende difficile vedere qualcuno per quello che è veramente. Se vuoi davvero uscire da una relazione malsana, devi essere disposto a toglierti gli occhiali dell'amore e guardare la persona in modo obiettivo. Considera l'idea di parlare con un parente stretto o un amico o anche di trovare un terapista che ti aiuti a guardare la relazione in modo imparziale.

Non è raro aggrapparsi solo al bene ricordi di un ex e escludere completamente i brutti ricordi. Mantieni la tua prospettiva ricordando entrambi i lati dell'esperienza. Ricorda a te stesso i bei tempi, ma non dimenticare quei brutti momenti o potresti finire per dimenticare il motivo per cui hai interrotto la relazione in primo luogo.

7. Componi una lettera al tuo ex

Considera l'idea di scrivere tutti i tuoi sentimenti in una lettera, anche se non hai intenzione di inviarla. Puoi scegliere di dare questa lettera al tuo ex partner o distruggerla quando hai finito. Lo scopo della lettera è permetterti di liberare i tuoi sentimenti. Scrittura o scrivere sul diario può aiutarti a riflettere sulla relazione nel suo insieme, dandoti allo stesso tempo un modo per migliorare il tuo benessere mentale ed emotivo.

8. Concentrati sul potenziamento di te stesso

Fai del tuo meglio per spostare l'attenzione dalla relazione e tornare su te stesso. Considera l'idea di provare cose nuove o di dedicare le tue energie a un hobby che hai trascurato. Ricordare perché la relazione era malsana e concentrarsi su ciò che vuoi in una relazione può dare potere.

Soprattutto, lavora sul tuo rapporto con te stesso. Concentrati sulla coltivazione amore per se stessi e rispetto. Ricorda a te stesso che sei degno di amore e che meriti una relazione sana.

9. Riscrivi la tua storia

Spesso tendiamo a mettere il peso delle nostre identità nelle nostre storie di vita autoproclamate. Crediamo di essere ciò che ci diciamo continuamente. Esamina la tua storia e riscrivila in un modo più potente per iniziare a fare cambiamenti positivi nella tua vita.

Se continui a dirti che hai perso la tua anima gemella e che sei destinato a rimanere solo, potresti lottare per aggrapparti a una relazione che non ti serve più. Riconsidera la tua storia e considera il fatto che questa relazione potrebbe essere stata solo un passo nel viaggio verso una relazione ancora migliore in futuro.

10. Pratica il perdono

Rilascia qualsiasi senso di colpa o rimpiangere hai che circonda la relazione. Perdonare te stesso per tutto ciò che è successo in passato perché non puoi più cambiarlo. Puoi solo andare avanti e imparare da esso.

Sii disposto a perdonare anche il tuo ex partner. Lascia andare qualsiasi cosa risentimento hai riguardo alla relazione. Guarda il tuo partner con compassione e empatia e capire che tutti gli esseri umani sono suscettibili agli errori.

11. Vivi nel momento presente

La vita esiste nel momento presente. Scegli di vivere nel presente piuttosto che perderti nella nostalgia. Spesso le persone rimangono in una relazione che non è più sana perché si aggrappano al passato. Giudica la tua relazione in base a com'è attualmente piuttosto che a com'era una volta.

12. Accetta ciò che è

Dobbiamo essere in grado di accettare le cose come stanno se vogliamo andare avanti. Molte persone rimangono in relazioni che sono malsane sperando di poter in qualche modo cambiare il loro partner. È importante ricordare che non puoi cambiare nessuno, soprattutto se non ha la volontà di cambiare se stesso. Se la relazione non funziona per te, hai la possibilità di andartene e andare avanti. È qualcosa che puoi cambiare.

13. Contribuisci a una causa a cui tieni

Se hai difficoltà a lasciar andare il passato, considera l'idea di farti coinvolgere in una causa che ti appassiona. Fare questo non solo può occupare il tuo tempo e mente mentre elabori i sentimenti e lasci andare la relazione, ma può anche aiutarti a spostare la tua attenzione su qualcosa di più grande di te. Gli studi hanno dimostrato che il volontariato può migliorare in modo significativo il benessere generale. Questo può fornire una prospettiva e aiutarti a sentirti bene mentre aiuti anche la tua comunità.

14. Pratica la cura di te stesso

Soprattutto, lavora sul tuo rapporto con te stesso. Concentrati sulla coltivazione dell'amor proprio e del rispetto. Ricorda a te stesso che sei degno di amore e che meriti una relazione sana.Lasciar andare non è facile e non è raro dimenticare la nostra salute fisica ed emotiva dopo una dolorosa rottura. Il dolore può essere opprimente e potremmo iniziare a trascurare i nostri bisogni.

Aiutati scegliendo di esercitarti automedicazione ogni giorno. Fare il pieno di energie. Mangia cibo nutriente. Indulgere. Fai un bagno caldo. Fatti fare un massaggio. Qualunque cosa sia, fai qualcosa per soddisfare le tue esigenze personali.

Inoltre, pratica auto compassione . Andare avanti può essere un passo grande e spaventoso, quindi sii gentile con te stesso mentre guarisci e crei una nuova vita dopo questa relazione.

15. Abbraccia l'impermanenza della vita

Per sempre è un termine fuorviante. L'unica costante che esiste nella vita è modificare . Nonostante i nostri sforzi per il contrario, non possiamo davvero aggrapparci a nulla nella vita per sempre. Tutto - amici, famiglia e relazioni - va e viene.

Quando arriva il momento che qualcosa finisca, piuttosto che aggrapparsi a ciò che non è più, renditi conto che l'impermanenza è la natura della vita e cerca di abbracciarla. Apprezza i bei momenti che hai avuto, custodisci quei ricordi e lasciali andare in cambio di nuove esperienze.

Sapere quando chiedere aiuto

I primi momenti, giorni o settimane dopo una rottura possono sembrare debilitanti. Per alcuni, terminare una relazione significa a perdita di identità , supporto e normalità. La fine di una relazione, anche tossica, può essere incredibilmente impegnativa ed emotivamente prosciugante. Tuttavia, non devi farlo da solo. Sappi quando cercare supporto se ne hai bisogno.

Se i sentimenti di dolore, vergogna, colpa o altre emozioni negative persistono e iniziano a influenzare la tua vita quotidiana dopo la fine di una relazione, considera trovare un terapista o un consulente qualificato chi può aiutarti a elaborare e riconoscere i tuoi sentimenti in modo sano. Un professionista qualificato della salute mentale può aiutarti a esaminare la relazione passata in un luogo sicuro e privo di giudizio mentre lavori per raggiungere un senso più completo di se stesso dopo che la relazione è finita.

Anche se ne hai voglia non c'è speranza dopo aver reciso un legame importante nella tua vita, ricorda che puoi guarire e ti meriti una relazione sana che soddisfi le tue esigenze e integri te e il tuo felicità .

Riferimenti:

  1. Lahat, I. (2014, 9 luglio). Il cervello ha lo stesso aspetto quando siamo innamorati o fatti di cocaina. Estratto da http://www.businessinsider.com/the-brain-looks-the-same-high-on-love-or-cocaine-2014-7
  2. Tabassum, F., Mohan, J. e Smith, P. (2016). Associazione del volontariato con il benessere mentale: un'analisi del corso della vita di uno studio longitudinale nazionale basato sulla popolazione nel Regno Unito.BMJ Open, 6(8). doi: 10.1136 / bmjopen-2016-011327

[cycloneslider id = 'leting-go-slideshow-2 ″]

Copyright 2016 venicsorganic.com. Tutti i diritti riservati.

L'articolo precedente è stato scritto esclusivamente dall'autore di cui sopra. Eventuali opinioni e opinioni espresse non sono necessariamente condivise da venicsorganic.com. Domande o dubbi sull'articolo precedente possono essere indirizzati all'autore o pubblicati sotto forma di commento.

  • 46 commenti
  • Lascia un commento
  • Nancy Jo

    29 agosto 2016 alle 08:41

    Mettere una certa distanza tra te e quella relazione fallimentare è la migliore politica.
    Come potresti mai dimenticare qualcuno quando lo vedi ancora o lo incontri ogni giorno?
    Questo è un gioco da ragazzi, stai lontano

  • Rosa

    3 novembre 2019 alle 20:53

    Come quando vivi con loro e loro sono mentalmente io sarò con psicizofrenia e paranoia? R.

  • Rosa

    26 novembre 2019 alle 18:06

    Ho letto tutte le storie su questo sito. Sono rimasto in un matrimonio tossico per 20 anni. Le bugie, gli imbrogli, il mio ex marito che si autodidatta e gli unici obiettivi erano trarne beneficio. Pensavo di sposare qualcuno completamente diverso da quello che diceva di essere o fingeva di essere. Il mio consiglio ... esci dalla relazione il prima possibile. Non puoi aggiustare qualcuno, c'è scelta; non lasciare che nessuno ti porti al loro livello che sarebbe una mancanza di autostima, amore e felicità. Meriti di più. Ti meriti il ​​rispetto, l'amore, ecc. Che qualcuno può darti. Tu come persona devi cambiare, perché vivere con tutto quel dramma e una persona che controlla molto cambia la tua personalità e il tuo carattere. Prima che tu te ne accorga, ti comporti proprio come la persona che disprezzi e che sta abbattendo a causa della tua natura. La miseria ama la compagnia; fai un piano, segui e trova un buon terapista che ti aiuterà a crescere e ti mostrerà che hai delle scelte. La palla è nel tuo campo, se la persona è disposta a cambiare, è ora di andarsene. Questa è la lezione che ho dovuto imparare, che non sono stupida, ho il senso dell'umorismo e una buona personalità. Ci è voluto molto tempo per perdonare e lasciar perdere, non dimenticare. Il perdono per te stesso ti darà pace e poi potrai andare avanti e crescere. Ti sorprenderai. Non meriti una persona che abusa ... è un problema loro, di solito derivante da esperienze infantili, non è tuo ... Guardati allo specchio e dì a te stesso chi sono io. Rispondi onestamente alla domanda ... questo è quello che ho fatto. L'unica persona che ti abita sei te stesso.

  • Julia

    15 dicembre 2019 alle 17:06

    Grazie Rose. Questo è il mio messaggio. Lo lascio prima dell'inizio del 2020.

  • Leslie

    29 agosto 2016 alle 10:17

    Ho scritto una lettera, solo tramite e-mail. Non l'ho mai mandato, ma amico, amico, volevo.
    Ma il mio terapista lo sconsigliò.

    Ad ogni modo, ho semplicemente buttato giù tutti i modi in cui lo avevo amato e i molteplici modi in cui mi aveva deluso. È stato un bene per me vedere tutto questo in bianco e nero e mi ha aiutato a capire che sebbene non fossi senza colpa, questa rottura aveva tanto a che fare con le cose che ha fatto di sbagliato quanto con le cose che ho fatto di sbagliato.

    Mi è stato molto utile

  • alex

    29 agosto 2016 alle 15:05

    Qualcuno può spiegarmi perché le persone tossiche nella nostra vita sono spesso le più difficili da abbandonare?

  • Aubrey

    5 aprile 2018 alle 20:03

    Secondo che ... sembra che sia così. Forse perché abbiamo considerato la relazione come una sfida e quando tutto fallisce ci riteniamo personalmente responsabili. E ci sentiamo consapevolmente di poterli 'aggiustare' ... quale è forse un'idea un po 'egoistica?

  • rosa

    26 novembre 2019 alle 18:14

    A noi umani piace pensare di poter aiutare e / o aggiustare le persone. La realtà è che non possiamo 'aggiustare' o rendere 'felice' nessuno, che viene da dentro. Le persone tossiche fingono di amare il controllo e questa è la linea di fondo: controllare qualcun altro per raggiungere i propri obiettivi. Sii forte e combatti con il tuo potere. Sono persone egoiste che non possiedono alcun valore.

  • La vita non è facile

    15 aprile 2019 alle 06:48

    Sto rispondendo a questa domanda 2 anni e mezzo dopo che è stata posta, ma la mia comprensione di me è che ripetiamo gli schemi da v all'inizio, il modo di relazionarci che conoscevamo da bambini. Se ciò fosse tossico, potremmo essere stati rifiutati, abbandonati, le condizioni potrebbero essere state pericolose, instabili e così via, è difficile creare qualcosa che funzioni in modo diverso da adulti. Teniamo duro perché tutti dobbiamo relazionarci. È difficile lasciarsi andare. Nei miei primi anni '50 e sto ancora imparando le lezioni. Difficile. Comunque sono meglio di prima. Vedo gli schemi più chiaramente, posso essere più onesto con me stesso, ma amico, è difficile ?!

  • Così vero

    1 giugno 2019 alle 7:20

    È così vero. Senza affrontare i problemi di come eravamo programmati nelle nostre prime relazioni, la nostra mente inconscia si sforza di ricreare quelle condizioni poiché è familiare e 'sicura'. Qualsiasi altra cosa è considerata incerta e pericolosa dalla nostra mente egoica senza fare uno sforzo serio per esaminarla da soli e rompere lo schema essendo più presenti nelle nostre vite. Ho frequentato una donna che da bambina descriveva una profonda negligenza da parte dei suoi genitori, e lo porta con sé fino ad oggi per un bisogno impulsivo di non fare affidamento su nessuno, di non avvicinarsi troppo a nessuno e di interrompere bruscamente le relazioni come ha imparato molto presto che sarà ferita e delusa affidandosi a qualcuno che vuole amare. Di conseguenza, viveva sempre nella sua mente, rimuginando costantemente su cosa avrebbe dovuto fare della sua vita, quale sarebbe stata la sua prossima mossa di carriera, perché non era amata da sua madre ... con solo brevi momenti nel tempo in cui noi erano 'presenti' e si godevano la vita. Mi sono sempre sforzato di ascoltare i suoi monologhi su queste cose, ma era molto stancante. Ci volevamo bene ma ho sempre sentito quel tampone che teneva che sembrava una ferita profonda che non si era mai completamente rimarginata. Ci siamo frequentati e ci siamo lasciati 3 volte in tre anni prima che finalmente mi fermassi dall'inseguirla per mantenere la mia sanità mentale. Era troppo doloroso per me sperimentare il suo costante spingere e tirare dentro la nostra relazione, senza mai sapere con certezza quando l'avrei vista la prossima volta. Sono più felice ora e ho imparato che non puoi 'risolvere' i problemi di relazione di qualcuno: devono farlo da soli. Mi rattrista ancora pensando a lei, alcuni dei momenti più felici della mia vita sono stati con lei. Ma mi rendo conto che non sarebbe mai durato e ho abbracciato l'impermanenza di quella relazione e della vita stessa.

  • ho imparato la lezione

    1 gennaio 2020 alle 21:08

    Negli ultimi 3,5 anni un uomo con cui sono uscito ha rotto con me circa 7 volte. Poco prima di Natale 2019, l'ha interrotto di nuovo. Gli ho detto di non tornare mai più. Mi manca terribilmente ma ora mi rendo conto che eravamo su un costante ottovolante che non è mai andato da nessuna parte ... è così bello lasciare andare l'incertezza. Il passato più difficile è immaginarlo allontanarsi da noi. Il tempo guarisce tutte le ferite…. Io spero. Grazie per aver condiviso le tue storie ... aiuta a sapere che non sono solo.

  • Rosa

    7 giugno 2019 alle 10:10

    Ho lottato con un uomo tossico da 7 anni. Capisco perfettamente quanto sia difficile lasciarli. Bcz siamo accecati dall'amore, sentiamo che se li amiamo possiamo cambiarli. C'è una battaglia costante. Amano quando è conveniente e non lo fanno quando non lo è. Ci vuole un tale pedaggio sulla tua salute mentale. Bcz pensiamo costantemente che l'amore li cambierà, li risolverà. Prendiamo tutti i loro abusi emotivi e cerchiamo ancora di capire perché hanno fatto quello che hanno fatto ed è così drenante. Nonostante questa consapevolezza li amiamo e un giorno ci lasciano o ci fanno lasciare loro. Ho imparato in questo modo difficile, molto molto difficile. Ha completamente distrutto le mie convinzioni sull'amore e mi sento così sola e spaventata e sento che non sarò mai in grado di amare qualcun altro e non posso più fidarmi di nessun uomo. Penso che sia la parte più triste. So che il mio pensiero è sbagliato, forse il tempo guarisce tutto ma quei momenti in cui lasciarsi andare, sapere che non puoi averli sono così difficili, ti senti letteralmente svuotato senza speranza e semplicemente indegno e infelice. Non so cosa mi abbia portato qui. Ma è così che mi sento adesso. Non so se sarò mai migliore di nuovo.

  • Flav

    28 luglio 2019 alle 11:40

    Quindi sto leggendo quest'anno dopo che è stato pubblicato e il tuo commento @alex è davvero in sintonia con me! Perché superare le relazioni tossiche è più difficile di qualsiasi altra cosa? Sto lottando per superarne uno e questo

  • Sylvie

    29 agosto 2016 alle 18:19

    Sono così combattuto perché so che dovrei rompere le cose con questo ragazzo che vedo ma non lo so, è come se quello che abbiamo insieme abbia questa presa su di me e non riesco a sopportare di stare senza di lui.

    Ci sono alcune cose che facciamo che non sono le migliori insieme, lo dirò molto ma sembra ancora che ci sia questa connessione, e non lo so, voglio lasciarlo andare ma c'è una parte di me che semplicemente non posso farlo.

  • Nora

    16 febbraio 2018 alle 10:07

    OH MIO DIO! Avevo così bisogno di sentire che non sono l'unico a sentirsi esattamente così. Così conflittuale e ansiogeno!
    Vedo che hai postato tempo fa. Spero che tu sia in una posizione migliore riguardo a questa persona.

  • Avery

    30 agosto 2016 alle 10:27

    Beh, c'era un ragazzo con cui ho rotto e ho bruciato OGNI SINGOLA COSA che mi aveva dato. È stato fantastico, ho avuto un tale piacere nel vedere centinaia di dollari di cose che aveva pagato per andare in fiamme.

    Chiamami sadico, ma mi ha davvero ferito, mi ha spezzato il cuore, e questo sembrava proprio quello che dovevo fare per essere in grado di andare avanti.

  • danna S

    30 agosto 2016 alle 14:14

    Quando ho divorziato mi sono sentito come se dovessi essere così forte per i bambini che non mi sono permesso di piangere la fine della relazione né ho mai processato completamente tutto il dolore e il tradimento che sentivo. È tornato tutto in tempi così sfortunati ormai anni dopo che mi sento come se stessi rivivendo l'intero incubo anche se era anni fa. Probabilmente avrei fatto molto meglio a lasciarmi sentire allora invece di scegliere di seppellirlo, e potrei avere una vita normale ora. Ma invece tutto quello che riesco a pensare a quello che avrebbe potuto essere e ugh, diventa troppo deprimente.

  • Brynn

    31 agosto 2016 alle 11:24

    La cosa più difficile da realizzare per molte persone è effettivamente arrivare a un punto in cui possono vedere chiaramente che questa non è una relazione buona o sana di cui far parte più.

    Penso che spesso una volta che puoi arrivare a quel momento, è un po 'più facile fare pace con quella perdita di quanto non lo sia fino a quel momento.

    La maggior parte di noi si aggrapperà per troppo tempo a qualcosa che è effimero, non è più lì nella realtà solo perché questo è ciò che sappiamo da così tanto tempo ed è difficile pensare a qualcosa o qualcuno di diverso.

  • In

    3 settembre 2016 alle 9:11

    Pensi che sia troppo semplicistico dire che tutto sommato la peggiore relazione in cui sia mai stato è stata quella che alla fine mi ha insegnato di più su me stesso?

  • Claire

    6 settembre 2016 alle 14:07

    Anche se mio marito è l'amore della mia vita, ci sono ancora momenti in cui devo togliermi quegli occhiali dell'amore e non permettere che i sentimenti che provo per lui offuschino il mio giudizio /. C'è stato un tempo in cui pensavo che non potesse sbagliare, ma è umano proprio come il resto di noi ea volte devo fare uno sforzo concertato per capire che sta per commettere errori e valutazioni errate proprio come il resto di noi. noi lo facciamo. Siamo ancora sposi, quindi voglio che tutto sia perfetto, ma sto anche imparando che la vita non è solo ciò che vedi solo attraverso quegli occhiali color rosa.

  • HH

    14 dicembre 2016 alle 12:33

    Più facile a dirsi che a farsi.

  • Che cosa

    16 gennaio 2017 alle 17:46

    Non so come le cose possano essere così grandiose eppure così orribili. Non riusciamo a comunicare ... è come se stessimo solo cercando di battere l'altro invece di unirci e capirci. Semplicemente non ha più senso e penso che sia ora di separarsi finalmente, ma non è così facile.

  • John

    10 giugno 2017 alle 10:04

    Que cosa è successo e sei un maschio o una femmina?

  • Flav

    28 luglio 2019 alle 11:55

    Questa cosa della comunicazione sembra solo scienza missilistica. Questo è ciò che mi ha portato dove sono ... siamo cresciuti in contesti così diversi e mentre capisco che il mio partner ha avuto difficoltà a crescere, mi sento come se non merito gli insulti, la violenza e il dolore senza fine !

  • pagare

    12 aprile 2017 alle 14:01

    Non so perché non riesco a lasciarlo andare e lui continua a provare ma a farmi del male ... così tanto

  • Amay

    18 settembre 2017 alle 12:46

    Sono qui perché sto onestamente lavorando per trasferirmi. esco con questo ragazzo da due anni. Mi ha colpito 4 volte in un periodo di 2 anni. Ho deciso di porre fine alle cose circa una settimana fa, ma è così difficile. Continuo a piangere anch'io per dormire. Mi sento così stupido. non me ne sono andato quando ne ho avuto la possibilità. Ho letto articoli su come andare avanti, ma niente funziona davvero. Sono un artista, cerco di dipingere per tenermi occupato ma sembra che tutto mi ricordi di lui. Onestamente sono combattuto. Mi nascondo dai miei amici e dalla mia famiglia perché la maggior parte di loro continua a darmi l'atteggiamento di te l'avevo detto. Onestamente mi fa male. Ho bisogno di aiuto, non posso farlo da solo. Questa è stata la mia relazione più lunga e mi sento come se avessi perso l'amore della mia vita, L'unica cosa è che non vale la pena piangere.

  • Jac

    19 ottobre 2017 alle 22:40

    So che il ragazzo con cui ho una relazione non mi merita e non cambierà mai, spero di poter prendere questi suggerimenti utili e applicarli al mio viaggio di lasciarsi andare. So che è ora. Sono contento di aver finalmente visto che non sono l'unica persona al mondo ad avere questi problemi.

  • Al A.

    14 novembre 2017 alle 11:20

    Ho gli strumenti ma guardo ancora solo il buono nel tempo in cui sono stato lì2zka

  • Ken

    17 gennaio 2018 alle 15:26

    mi sono imbattuto in questo sito. lascio il mio compagno dopo 8 anni. Ho sempre pensato che non avrei potuto vivere senza di lui, ma il fatto è che non posso vivere con un bugiardo o un imbroglione. Aggrapparmi a Dio è l'unica cosa che mi ha tolto il dolore .. andavo nella mia stanza e urlavo a squarciagola per ore e piangevo fino a quando non riuscivo più a sentire il dolore dopo che non funzionava ma così tante volte. Mi sono rivolto a Dio e lo pregavo di portare via il dolore. Gli ho detto che non mi sarei più messo in un'altra situazione come questa. Ci siamo lasciati una settimana dopo il mio compleanno, sono passati quasi 2 mesi. Non sono assolutamente guarito del tutto. Ho ancora i miei giorni in cui voglio solo piangere ma so che non ho fatto nulla di sbagliato. una cosa che ho imparato è che non puoi cambiare le persone. devono voler cambiare per se stessi. Un'altra cosa è che avevo così tanta fiducia in questo ragazzo che avevo più fiducia in lui che in me stesso. ho costruito chi ero intorno a lui. Il più grande errore che facciamo tutti. non possiamo dare alle persone così tanto potere e permettere che la nostra identità si perda nelle mani di qualche idiota. Per tutti quelli che stanno leggendo questo, prego che tu riesca a uscire da qualunque cosa tu stia attraversando in questo momento. Dio è imbattuto. Appoggiati a lui.

  • Anonimamente strappato

    25 aprile 2018 alle 13:22

    Ken, mi dispiace tanto che tu abbia passato quello che hai passato. Spero che tu stia guarendo, un giorno alla volta. Mi sono sentito molto usato, ho mentito e continuo a rimanere, perché questo è stato di gran lunga il rapporto più difficile fino ad oggi. Sto pregando per te.

  • lis l

    23 gennaio 2018 alle 10:56

    è pazzesco vedere quante persone hanno relazioni tossiche ora, io sono stato in relazioni tossiche abusive ed è un gioco senza vittoria tutto quello che fanno è prenderti da te e mancarti di rispetto in ogni modo possibile. Ho passato dieci anni e ho avuto un bambino con lui. siamo stati separati per quattro anni e l'ho completamente lasciato andare nel mio cuore e tutto ciò che sento è la libertà da quell'epoca nella mia vita. con questo detto sono in un'altra relazione tossica ancora una volta questo no abuso fisico o verbale ma molto abbandono emotivo da parte sua diventa freddo come il ghiaccio. Ha un ex con cui condivide un bambino che controlla ogni sua mossa e ha totalmente messo a dura prova la nostra relazione So che è arrivato **** vicino alla sua fine ma non voglio lasciarlo andare ma lo faccio ho il mio processo per lasciarne andare uno che funziona per me ma richiede un po 'di tempo. una cosa che ho imparato però è decisamente più difficile aggrapparsi a qualcosa che non rimane più tra voi due, quindi è andare avanti nel a lungo termine, tuttavia, la lotta è reale quando sono coinvolte questioni di cuore.

  • Anonimamente strappato

    25 aprile 2018 alle 11:32

    Ebbene, nei miei 38 anni di vita e facendo tutto il 'male' nelle relazioni passate, ho sposato una donna che mi ha continuamente messo alla prova e mi ha fatto del male. KARMA è un *****! Incolpa il mio atteggiamento, spingendo la sua infelicità e raggiungendo / cercando altre persone del passato, ma avrebbe potuto semplicemente andarsene e salvare il dramma. Combatto costantemente internamente contro me stesso. So cosa porto in tavola, però, ho il terrore di lasciarlo andare. Mi sento perso. Non so come abbassare il piede e riavere la mia canzone interiore.

  • Il team di venicsorganic.com

    25 aprile 2018 alle 11:54

    Grazie per il tuo commento. Se desideri consultare un professionista della salute mentale, non esitare a tornare alla nostra homepage, https://venicsorganic.com/ e inserisci il tuo codice postale nel campo di ricerca per trovare terapisti nella tua zona. Se stai cercando un consulente che pratichi un tipo specifico di terapia o che si occupi di problemi specifici, puoi effettuare una ricerca avanzata facendo clic qui: https://venicsorganic.com/xxx/advanced-search.html

    Una volta inserite le informazioni, verrai indirizzato a un elenco di terapisti e consulenti che soddisfano i tuoi criteri. Da questo elenco è possibile fare clic per visualizzare i profili completi dei nostri membri e contattare i terapisti stessi per ulteriori informazioni. In alternativa, puoi chiamarci per assistenza nella ricerca di un terapista. Siamo in ufficio dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 16:00. Tempo Pacifico; il nostro numero di telefono è 888-563-2112 ext. 1.

  • Corey

    20 novembre 2019 alle 17:25

    Sembra che stiamo tutti frequentando la stessa persona, o almeno dalla stessa famiglia. Buone possibilità di vedere quello che ho visto io.
    Accettare che le persone abbiano problemi è una cosa, accettare un cattivo comportamento è un'altra. Accettiamo le persone con i loro difetti e le incoraggiamo nel miglior modo possibile a superarli, così come accettiamo critiche costruttive, ci rende migliori in modo sano. Il cattivo comportamento è un'altra cosa completamente. Siamo tutti personalmente e socialmente legati alla morale, quando quella morale viene violata avrà un effetto devastante. Credo che continuiamo a tornare da queste persone moralmente menomate come una soluzione rapida, come un modo per accecarci alla verità che in realtà sono persone cattive, 'vedi non ho sbagliato', perché tornare indietro è un antidoto a breve termine allo stress mentale ed emotivo che proviamo dopo aver lasciato. Il tuo intero mondo si chiude e noi cerchiamo di fermare le casseforme risolvendone la causa. Dobbiamo renderci conto che se la casseforme è iniziata, non c'è modo di fermarla, continuerà a chiudersi ogni volta che torniamo indietro, sarà infatti più probabile che si chiuda perché ha fatto prima e non ha perso nulla a causa di ciò, loro hai ancora te e il tuo gratificante comportamento immorale. Non sono diverso da voi ragazzi, la mia testa lo vede ma il mio cuore non ci crederà. La persona che chiude la nostra vita dice parole direttamente ai nostri cuori, ma siamo accecati nel vedere che sono intrise di veleno.

  • Sandra

    24 novembre 2019 alle 11:27

    Non so come iniziare la mia storia, ma a questo punto mi sento come se stessi impazzendo .. Sono sposato da 5 anni. In questi anni ho pianto più di quanto sono stata felice .. Ho cercato di far funzionare il mio matrimonio ma sento che sto per morire provandoci .. Non so cos'altro fare .. L'unico motivo per cui sto ancora resistendo è a causa dei miei figli .. Sono davvero frustrato ..

  • Corey

    29 novembre 2019 alle 01:31

    Ciao Sandra

    Ho ascoltato un podcast e ora è diventata una mia routine quotidiana. Si chiama 'non è normale, è tossico' liberati delle persone tossiche. È di una signora chiamata dottor Heidi. Ho scoperto con il suo coaching e molti siti come questo sono stato in grado di uscire da una brutta situazione e rafforzarmi. Stavo così male che ricordo di essermi seduto sul pavimento della cucina a piangere e chiedermi cosa c'era di sbagliato in me e perché mi sentivo così orribile. Non sarò mai più io, non dopo tutto questo. Spero che tu possa ottenere ciò di cui hai bisogno da tutte queste risorse e acquisire la forza per fare ciò di cui hai bisogno.

  • Jenny

    25 novembre 2019 alle 03:28

    Ciao Sandra, siamo tutti su questa pagina perché stiamo passando tutti la stessa cosa. Le circostanze della vita, i dettagli sono diversi ma abbiamo tutti lo stesso dolore. È un bene che tu abbia scritto qualcosa. Ed è davvero importante ricevere aiuto. Stai vedendo un terapista? Questo di per sé non è facile: trovarne uno buono, è un processo lungo e così via e trovare il tipo giusto. Ma ottieni supporto. Per quanto mi riguarda - e ho ripetuto all'infinito lo schema di entrare in relazioni difficili e dolorose fino al punto di disperazione, disperazione, ora so che devo affrontare il dolore infantile. Sentiamo i cliché tutto il tempo e ho davvero resistito. Ho circa 50 anni e non posso più evitarlo! Mi chiedevo all'infinito, perché non posso andarmene, cosa c'è di sbagliato in me? ecc. ecc. Immagino che il modo in cui affrontiamo questo sia individuale, anche quello che otteniamo da esso, ma sono arrivato ad accettare per me stesso che le attuali circostanze in cui mi sento ferito, paura, rabbia, dolore, tristezza sono qui per una ragione, e c'è un motivo IN ME STESSO perché sono in questa situazione, perché ho fatto questa scelta, 'sono scivolato in questa situazione' (se non sentivo che era una scelta). Significato - non è un caso. Qualcosa deve essere guarito / riconosciuto in me, tu, noi. Ed è difficile. Soprattutto perché siamo costantemente nutriti di cose 'là fuori' su relazioni, fantasia. E i blog, i video sono ovunque su come avere un buon rapporto - e poi ci sentiamo completamente di merda perché non possiamo ottenere niente del genere. Ma questo è qui per insegnarci qualcosa. Dio è quasi impossibile, nel mezzo di quello che a volte mi sembra di morire, sentire che tutto questo è uno specchio. Mi sento dire se solo avesse potuto …… .. prendersi più cura di me, amarmi, rispettarmi, e ho una lunga lista di volte in cui questo sarebbe dovuto accadere. Ma sai che mio padre se n'è andato a 4 anni, e io gli ero molto vicino, non l'ho più visto. L'intestino assoluto / straziante del cuore dell'infanzia, e poi mia madre ha sposato un uomo violento. Le nostre storie sono diverse, alcune più estreme, altre apparentemente 'ok'. Direi che c'è qualcosa da guardare. Recentemente ho letto qualcosa che afferma che i primi 7 anni sono dove il nostro sé emotivo si sta formando e che pone il modello per TUTTO il resto della nostra vita ....... a cui vale la pena pensare. La maggior parte di ciò è sepolto, inconscio, ma si svolge da solo. Fammi sapere come te la cavi. Ti auguro forza x

  • Tutti

    15 dicembre 2019 alle 14:16

    Essere gay fa male e innamorarsi di un partner irrispettoso fa male. Grazie mille per questo blog

  • Belita J

    23 febbraio 2020 alle 18:27

    Soffro anche di una relazione attiva e disattiva di oltre due decenni! Sono stato sposato con un altro uomo e ho avuto figli da lui, ma ho anche 2 figli dal narcisista e quindi il mio corpo, mente, spirito e anima lo hanno sempre desiderato costantemente come una sorta di dipendenza dalla droga e fa schifo! L'ho superato solo una volta in tutta la mia vita, ma immagino non completamente se dopo un decennio, sono di nuovo ai miei vecchi desideri per lui dopo aver lasciato mio marito di 10 anni ma non necessariamente per lui! Stare con lui è stato un po 'un incoraggiamento per me per lasciarmi andare e andare avanti, ma al momento sono intrappolato e vorrei non provare alcun sentimento e potevo semplicemente andare completamente NUMB @ 100% !!!!

  • Amit

    5 marzo 2020 alle 04:25

    Piacevole post insomma. L'autostima varia perché ami il tuo complice. Se non ti adori, come potresti trasmetterlo al prossimo individuo nella vita di tutti i giorni. Affronta te stesso e consiglia qualcuno nel caso tu stia affrontando alcuni problemi. Non dovrebbero esserci esitazioni.

  • Nibedita

    6 maggio 2020 alle 01:59

    Ciao a tutti,
    Avevo una relazione con un bel giovane bello e una persona brillante. Tutto stava andando alla grande finché non siamo rimasti a distanza. Poi ci siamo resi conto che non sono sessualmente / fisicamente attratto da lui. Anche questo ha creato una distanza tra noi e la relazione era aspra. Lui era a Pune e io a Chennai. Per i prossimi tre anni è stata una lotta completa tra di noi sono stato distratto da un altro uomo, anche lui è stato distratto da un'altra donna. È diventato tutto disordinato e finalmente mi sono trasferito a Bangalore. Non abbiamo mai rotto formalmente la relazione quando ho incontrato il mio amico del college che era la mia cotta durante la mia laurea. Le cose sono andate un po 'a sud e io e il mio amico del college siamo finiti a dormire insieme e abbiamo scoperto che siamo sessualmente / fisicamente troppo attratti l'uno dall'altra. Quindi finalmente nel 2019 io e il mio ragazzo abbiamo rotto mio padre è morto lo stesso anno e anche il rapporto fisico con il mio amico del college è andato avanti. Ho capito che forse sono innamorato del mio amico del college, quindi gli ho proposto, anche a lui piacevo. Tuttavia ha detto che non mi ama. Ora sono completamente devastato. Sono innamorato di due persone, una che mi ha trattato come una principessa ma non ero fisicamente attratta da lui e un'altra mia amica del college che era la mia compagna di sesso, ma l'amore appassionato mi ha fatto innamorare di lui. Ora non so come uscire da questo ciclo infinito. Sono in costante contatto con il mio ex ragazzo, in qualche modo sono riuscito a mantenere le distanze dal mio amico del college a causa della quarantena, ma penso costantemente a entrambi, specialmente al mio amico del college. Qualcuno può aiutarmi ?

  • Zoe

    14 maggio 2020 alle 16:47

    Grazie per avermi detto che, sebbene sia difficile per noi lasciare andare il rapporto che abbiamo avuto per anni, dovrei comunque dare la priorità a me stesso e alle mie esigenze personali. Sono sul punto di rompere con il mio partner di 5 anni a causa del suo costante bisogno di impegnarci in rapporti sessuali e sento che non rispetta le mie scelte la maggior parte del tempo. Mia madre mi aveva sempre detto di non accontentarmi di meno e di conoscere il mio valore, quindi sono decisamente convinto che avrei dovuto rompere con lui. Potrebbe essere meglio se dovesse sottoporsi a sessioni di consulenza e curare la sua malsana dipendenza dal sesso.

  • Adamo

    4 luglio 2020 alle 23:12

    È abbastanza comune al giorno d'oggi trovare la tua dolce metà utilizzando i servizi di un sito di incontri. Il mondo online si è trasformato in un modo fantastico per fare nuove amicizie e, in alcuni casi, è anche il luogo dove nascono nuove relazioni. Un account su un sito di incontri può aumentare le tue possibilità di trovare l'amore della tua vita.

  • g

    8 ottobre 2020 alle 22:10

    Ultimamente mi sono interrogato su questo argomento e stavo pensando di cercare in Internet per aumentare le mie conoscenze. Grazie a Dio di aver visitato il tuo sito web altrimenti non mi sarei imbattuto in un articolo così ben scritto. Una volta che mi è piaciuto questo particolare post, ho letto anche pochi altri post. Li ho semplicemente amati!

  • eMZ

    21 ottobre 2020 alle 04:07

    Avevamo una relazione di 15 anni quando ci siamo sposati. Ma prima che ci sposassimo ha tradito che la ragazza fosse incinta. L'ha evitato perché ha detto che mi amava e si è dispiaciuto per i suoi errori. E prima che lui rinunciasse alla nostra relazione, ho cercato di lottare per questo a causa dei lunghi anni che abbiamo passato insieme, e perché mi sentivo amata anche da lui. abbiamo avuto tanta felicità che sentimenti dolorosi, è proprio questo, 3 anni prima. Ma poi ha detto che sono quello con cui vuole stare. Dopo 1 anno in cui ha visto i suoi gemelli, sì, è un gemello, non ho mai pensato che mi abbia detto che vuole stare con loro .. La madre sta usando i bambini per riaverlo. Mio marito ha detto che mi ama ancora, ha deciso di stare con loro solo per i bambini e che, poiché amava, non vuole ferire i miei sentimenti o mentire ogni volta che è con loro. Ci teniamo ancora in contatto e ci scambiamo il Ti amo, ma ha già ferito il mio orgoglio e i miei sentimenti che lui sia già con loro. Sono io che gli ho detto di aiutarmi per aver lasciato andare perché è così improvviso che è solo un anno che ci siamo sposati. Mi sento come se potessi perdere la testa a pensarci. Voglio lasciarlo andare, ma è così difficile che non gli importi più come prima. È cambiato completamente.

  • Dmitry

    4 novembre 2020 alle 17:20

    Sono sposato con una donna molto bella da 5 anni. Circa 8 anni insieme in totale. Come molti altri, ho visto molte bandiere rosse, ma speravo che sarebbe cambiata, una volta che la nostra relazione fosse diventata più seria. Il mio partner è ancora seriamente bloccato sul suo ex. È stato il suo primo, ma dopo così tanti anni, non riesce ancora a lasciarlo andare - e sembra non volerlo. Vuole avere figli con me e rimanere nel matrimonio, il tutto mentre si aggira furtivamente per avere conversazioni inappropriate con lui. Tante bugie, così tanti inganni. Venire a patti che non sei il numero uno nella loro vita è una pillola molto amara da ingoiare.
    Sto cercando di raccogliere abbastanza forza per andarmene. E spero di avere la forza per farlo. So di doverlo fare. Mi merito molto, molto meglio di questo trattamento tossico, doloroso e completamente irrispettoso.
    Tutto il meglio a tutti coloro che stanno attraversando difficoltà in questo momento. Tieni la testa alta e ricorda: ti meriti di meglio.