Blog Di venicsorganic

3 consigli sul matrimonio che ogni sposino dovrebbe sapere

Coppie felici che stringono a séEro al matrimonio di un cugino lo scorso mese quando qualcuno mi ha chiesto il consiglio di un terapista di coppia per un matrimonio fantastico. La domanda mi ha fatto davvero pensare: come insegni a qualcuno ad essere un buon coniuge? È qualcosa che deriva dall'imparare con l'esempio, osservando i tuoi genitori per anni nelle loro interazioni? In una certa misura, probabilmente. Ma che dire delle persone con esempi tutt'altro che modello nelle loro vite?

Sebbene molti problemi coniugali non possono essere risolti aderendo solo alle seguenti tre raccomandazioni, possono aiutare gli sposi entusiasti mentre si fondono da due individui a un'unità coesiva:

Trova un terapista per le relazioni

Ricerca Avanzata
  1. Sii disponibile l'uno con l'altro:Puoi trovare qualcuno che ti aiuti a pulire la casa o che ti venga consegnata la spesa, ma non puoi sostituire il dono emotivo speciale e unico che puoi offrire al tuo coniuge. Hai l'opportunità di offrire parole gentili di amore , braccia aperte e, forse, cosa più importante, un orecchio aperto. Quando torni da una lunga giornata di lavoro, puoi mettere giù il telefono e chiudere il laptop e chiedere al tuo partner la sua giornata. Le parole amorevoli e il sostegno incondizionato sono cose che il tuo coniuge non può ricevere allo stesso modo da un'altra relazione. Trova il tempo per ascoltare e per chiedergli le cose che stanno succedendo al lavoro o con la famiglia / gli amici. Oltre alle parole e al supporto emotivo, hai il potere di offrire al tuo corpo, se ti senti così incline, un mezzo per confortare e sigillare la connessione. Il legame intimo tra marito e moglie è qualcosa che solo voi due condividete l'uno con l'altro.
  2. Amore (l'emozione e il verbo):È facile trovare difetti nelle persone. È facile fissarsi sugli attributi negativi o irritanti di qualcuno, specialmente qualcuno con cui vivi. Tuttavia, puoi fare uno sforzo consapevole per scegliere di sentire gratitudine e amorevole sentimenti verso il tuo coniuge. Concentrati sui punti di forza e sugli attributi positivi del tuo coniuge e collegali ai sentimenti di amore. Questo ti aiuterà a stabilire la connessione con le espressioni fisiche dell'amore. Uomini spesso guarda al sesso come un modo per esprimere l'intimità emotiva, e mentre questo vale anche per molte donne, alcune hanno bisogno dell'intimità emotiva per fare sesso. Se offri al tuo coniuge un'intimità emotiva e fisica, aumenti le possibilità che entrambi soddisfiate le vostre esigenze.
  3. Mantieni le controversie private e le lodi pubbliche:I bambini dovrebbero crescere in un ambiente in cui i genitori dimostrano lodi e risolvono i loro disaccordi in privato. Sebbene molte persone credano di essere 'false' o di mentire ai propri figli in questo modo, non è necessario coinvolgere i bambini in questioni matrimoniali. Questo confonde solo i bambini e può farli sentire in conflitto su quale genitore mantenere. Quando sei fuori con amici o familiari, non criticare il tuo coniuge. Puoi discutere i tuoi problemi con un amico intimo o un confidente, ma evita di discutere apertamente i problemi in un gruppo più ampio o in un ambiente pubblico. A parte le donne: gli studi hanno dimostrato che quando le donne si siedono insieme e si lamentano dei loro mariti, c'è un più alto tasso di divorzio . Risolvi i problemi del matrimonio in privato l'uno con l'altro o con l'aiuto di un terapista . Al contrario, non puoi mai elogiare abbastanza. Gli studi hanno dimostrato che le persone danno meno lodi di quanto pensano di fare. Non puoi mai dare abbastanza. Questo farà sentire il tuo coniuge incoraggiato e amato.

Copyright 2014 venicsorganic.com. Tutti i diritti riservati. Autorizzazione alla pubblicazione concessa da Mieke Rivka Sidorsky, LCSW-C, CST, terapista a Silver Spring, nel Maryland



L'articolo precedente è stato scritto esclusivamente dall'autore di cui sopra. Eventuali opinioni e opinioni espresse non sono necessariamente condivise da venicsorganic.com. Domande o dubbi sull'articolo precedente possono essere indirizzati all'autore o pubblicati sotto forma di commento.

  • 10 commenti
  • Lascia un commento
  • Treena

    10 settembre 2014 alle 15:11

    Ci sono molti di noi che ottengono l'intera lode al contrario!
    Siamo molto inclini ad arieggiare i nostri panni sporchi in pubblico, ma molto raramente diciamo ai nostri coniugi quanto li amiamo, soprattutto in prossimità di altre persone.

  • Annie

    10 settembre 2014 alle 15:51

    Quello sull'amore che è sia un'emozione che un verbo è qualcosa di così importante, ma hai indovinato, lo dimentichiamo tutti nel tempo. Una cosa è essere innamorati di qualcuno, ma è molto più difficile mostrare a questa persona quelle emozioni in modo profondo e premuroso giorno dopo giorno. È difficile ed è un lavoro, ma questo è amore in poche parole, e se vuoi mantenere forti le emozioni, allora devi anche mantenere forte il lavoro dietro quelle emozioni.

  • Jeffrey

    11 settembre 2014 alle 03:52

    Un buon consiglio per ogni coppia di sposi, sposi o no direi

  • Harrison

    11 settembre 2014 alle 15:22

    So che ci sono molte chiese che spingono le coppie a sottoporsi a consulenza prima di potersi sposare, ma questo non conta davvero perché la maggior parte di quelle situazioni che sollevano sono un po 'sciocche e non ti aiutano davvero a capire come reagirà a cose diverse quando sei effettivamente nel momento.

    Più che consulenza pre-matrimoniale, penso che la maggior parte di noi farebbe meglio con la consulenza del momento e sapendo che c'è qualcuno a cui possiamo andare una volta che accade. È facile parlare di come pensiamo di poter reagire, ma è molto più reale quando aspetti che accada realmente e poi devi lavorarci sopra.

  • Lora

    12 settembre 2014 alle 13:56

    La fase degli sposi è qualcosa che a volte mi manca e poi ci sono momenti in cui non mi manca affatto.

    Siete così vicini gli uni agli altri e volete stare insieme tutto il tempo, ma col passare del tempo perdi un po 'di questo e in un certo senso vorresti stare da solo un po' di più. Mi manca quella sensazione di voler stare con mio marito tutto il tempo, ma ci sono un milione di cose che ci spingono entrambi in tutte le direzioni diverse ora.

    Vorrei dire agli sposi che la luna di miele non dura per sempre a meno che non lavoriate molto duramente per farla durare. A volte vorrai e ad altri no, ma non puoi mai rinunciare al matrimonio se vuoi restare insieme.

  • derek d

    13 settembre 2014 alle 11:59

    Abbiamo dimenticato che dobbiamo essere lì l'uno per l'altro, qualunque cosa accada. Sono entrato in matrimonio determinato a non perdere le cose che erano sempre importanti per me, ma nel frattempo ho dimenticato di occuparmi delle cose che erano importanti per noi due insieme. È stata una vera sfida trovare il giusto equilibrio tra il modo in cui soddisfare i miei bisogni e il modo in cui soddisfano i bisogni del matrimonio nel suo insieme. Ci stiamo arrivando, ma può ancora essere difficile trovare quell'equilibrio.

  • Renee

    15 settembre 2014 alle 4:05

    Qualcuno può spiegare perché tante di queste cose iniziano ad andare storte una volta che ti sposi?
    Voglio dire, ovviamente la maggior parte di noi ha tutto questo prima di sposarsi, altrimenti non sceglieremmo mai di sposare questa persona in primo luogo.
    Allora cosa succede a renderci così pigri da non poter fare le cose semplici che devono essere fatte per mantenere il matrimonio senza intoppi?
    Dove la maggior parte di noi va così terribilmente male?

  • niles

    16 settembre 2014 10:48

    @ Renee- Penso che le persone semplicemente si diano da fare e siano coinvolte nelle loro vite e crisi individuali e dimentichino che c'è ancora qualcun altro a casa che ha bisogno di noi. Ci lasciamo prendere dal lavoro o da interessi esterni e il matrimonio cade in fondo alla nostra lista di priorità. Penso che troppo spesso pensiamo che il matrimonio continuerà a funzionare senza intoppi quando penso che molti di noi confermeranno che no, non è così che accade. Voglio dire che io e mia moglie siamo sempre nella fase della luna di miele, ma sarebbe una bugia. Ci sono giorni in cui lo siamo e altri in cui non penso che ci importi se siamo troppo insieme o meno. proviamo ancora a lavorarci su, anche se quando vediamo giorni come quelli incombere e cerchiamo di fare meglio quando vediamo che ne abbiamo bisogno.

  • Sasha C

    22 marzo 2016 alle 11:46

    Questo è un ottimo post sul blog. In passato ho avuto problemi con il matrimonio e ora sono finalmente arrivato a un punto in cui siamo felici. Ci sono molti consigli che ho per le coppie sposate. Uno dei più grandi consigli è chiedere aiuto e consigli. Ho trovato molta ispirazione attraverso il dottor Robi Ludwig.

  • Danni B

    10 gennaio 2017 alle 12:47

    Mi piace molto il tuo terzo consiglio 'mantieni le controversie private e lodi pubbliche' quando si tratta di essere appena sposati. Mio marito ed io siamo sposati da circa un anno e ultimamente abbiamo lottato molto. Abbiamo pensato di parlare con un consulente matrimoniale, quindi saremo sicuri di tenere a mente questi suggerimenti, grazie!