Blog Di venicsorganic

3 cose che il tuo terapeuta vuole che tu faccia prima che inizi la terapia di coppia

I partner si siedono alle estremità opposte del divano, girati in direzioni opposte e rivolti lDa molti anni come terapista di coppia, ho imparato che una delle fasi più difficili del lavoro è quando una coppia si è impegnata a riparare il tuo matrimonio, ma prima che la riparazione abbia inizio.

È un momento importante: tu e il tuo partner avete deciso di andare terapia di coppia , quindi hai cercato consulenti locali e hai prenotato un appuntamento. Ma la tua prima sessione non è ancora avvenuta e ti senti ancora angosciato, disconnesso o insoddisfatto.

Alcuni modelli di consulenza relazionale hanno compiti specifici per questa fase, come la valutazione della relazione online per il Prepara / Arricchisci programma. I terapeuti possono anche avere le proprie misure di valutazione preferite, come il classico Scala di regolazione diadica o il più recente Gottman Relationship Checkup .



Trova un terapista

Ricerca Avanzata

Ma queste valutazioni hanno lo scopo di informareil tuo terapistasu dove iniziare il trattamento, sui problemi e sulle dinamiche che contribuiscono al conflitto o all'angoscia. Non aiutano te e il tuo partner a superare i giorni o le settimane fino al tuo primo appuntamento con più pace o pazienza.

Quindi cosa dovrebbetustar facendo? Pensando a? Prestare attenzione a? Ecco tre cose che chiedo alle coppie che mi vedono per la prima volta, prima dell'inizio della terapia:

1. Prevenire ulteriori danni

Per prevenire ulteriori danni, fai del tuo meglio per fermare schemi di interazione malsani che causano angoscia nel relazione . C'è già stato abbastanza conflitto. In altre parole, è importante portare il tuo sé migliore in ogni scambio in modo da non accumulare problemi sopra i problemi. Ti sei impegnato nella terapia per apportare cambiamenti positivi e possono iniziare subito.

Ad esempio, se sei abituato a urlarti contro, prevenire ulteriori danni significa mantenere il volume basso e il tono piacevole. Se dormi in stanze separate, prevenire ulteriori danni significa rispettare le confini ognuno di voi ha deciso di evitare l'angoscia.

Se ti ritrovi in ​​una danza familiare di sentimenti feriti, problemi di comunicazione o cattive abitudini, ricordati di farloprevenire ulteriori danni.Nota cosa sta succedendo, ferma la spirale malsana e scegli una risposta diversa.

2. Dare priorità alla cura di sé

Prioritizzare automedicazione è scegliere comportamenti che nutrono il corpo e lo spirito. La strada per la salute delle relazioni attraverso la terapia può essere lunga e difficile, quindi è importante prepararsi mentalmente e fisicamente. Dare priorità alla cura di sé significa prenderti cura di te stesso.

Se ti ritrovi in ​​una danza familiare di sentimenti feriti, problemi di comunicazione o cattive abitudini, ricordati di farloprevenire ulteriori danni.

Ecco sette modi per essere intenzionali riguardo alla cura di sé:

  1. Mangia cibi freschi e sani.
  2. Bere molta acqua.
  3. Riposa quando sei stanco.
  4. Dai la priorità a un sonno sufficiente e ininterrotto.
  5. Fai esercizio e allunga il corpo.
  6. Cerca la gioia attraverso le arti (musica, commedia, teatro / film, arte).
  7. Assorbi l'amore dalle relazioni di supporto (bambini, amici, famiglia).

Potresti realizzare che è passato un po 'di tempo dall'ultima volta che avevi intenzione di prenderti cura di te stesso. Non preoccuparti: la cura di sé può iniziare subito.

3. Pratica l'introspezione

Indipendentemente dalla teoria della terapia di coppia su cui è addestrato il tuo terapista - Terapia focalizzata sulle emozioni , Immagine , e il Metodo Gottman potrebbe essere il più noto per il loro basato sulle prove pratica - uno dei modi principali in cui il tuo terapeuta interverrà nella tua angoscia è aiutare te e il tuo partner a pensare e sentire in modo diverso ciò che sta accadendo. Queste capacità di prendere la prospettiva non sono naturali per tutti noi, ma ci sono modi per esercitarsi prima che inizi la terapia.

Un modo per praticare l'introspezione è pensare alla tua esperienza da una nuova prospettiva. Ho scritto in precedenza sul potere della terapia per cambia il tuo punto di vista e la metafora può aiutare prima ancora che inizi la terapia. Chiediti: quali sono i modi in cui capisco o spiego cosa sta succedendo nella mia relazione? Esistono modi alternativi per capirlo, anche se non sono d'accordo con loro? Come spiega il mio partner cosa sta succedendo? Stiamo guardando le cose dal balcone o dalla pista da ballo? Cosa potrei vedere se guardo dall'altra prospettiva?

Un altro modo per praticare l'introspezione è acquisire familiarità con l'idea di consapevolezza . Yoga, immagini guidate, app come Headspace o Calm o trascorrere del tempo intenzionalmente nella natura sono modi prontamente disponibili per portare la consapevolezza nella tua vita.

Pronto per iniziare la terapia di coppia? Contatta un consulente autorizzato nella tua zona.

Copyright 2018 venicsorganic.com. Tutti i diritti riservati. Autorizzazione alla pubblicazione concessa da Emily Cook, PhD, LCMFT , terapista a Bethesda, nel Maryland

L'articolo precedente è stato scritto esclusivamente dall'autore sopra citato. Eventuali opinioni e opinioni espresse non sono necessariamente condivise da venicsorganic.com. Domande o dubbi sull'articolo precedente possono essere indirizzati all'autore o pubblicati come commento di seguito.

  • 4 commenti
  • Lascia un commento
  • Lisa

    19 aprile 2018 alle 9:00

    E se mio marito non andasse in terapia in primo luogo? Ne abbiamo bisogno, ma rifiuta.

  • opaco

    24 aprile 2018 alle 16:45

    Vai da solo. Dimostragli che sei interessato a migliorare te stesso, che vorresti che andasse, ma non lo costringerai. Mi portò in terapia da solo per 4 o 5 settimane prima che mia moglie accettasse di andare. Sta iniziando con un terapista diverso nella stessa clinica, ma ha bisogno di sistemare le cose da sola prima di provare a riparare 'US'. Spero che aiuti. Immagino che potresti dire che puoi mostrare a un cavallo dov'è l'acqua, ma non puoi costringerlo ad andare in terapia con te.

  • Gerty

    29 giugno 2018 alle 9:26

    Ho pensato che fosse interessante che tu abbia menzionato la cura di te stesso. Non avrei pensato che si applicasse a questa situazione, ma ha senso che tu debba prenderti cura di te stesso prima di poter nutrire altre relazioni. Penso che questo sarà un buon consiglio per i miei amici.

  • Taylor

    4 dicembre 2019 alle 08:51

    Ho trovato interessante quando hai detto di guardare le cose dal balcone o dalla pista da ballo prima dell'inizio della terapia. Mio fratello sta iniziando una terapia di coppia con sua moglie dato che discutono continuamente delle finanze. Dovrò mostrargli questo prima che inizi la sua prima sessione.