Blog Di venicsorganic

5 consigli per aiutare un amico o una persona cara depressa

Tenersi per manoQuando qualcuno è depresso, spesso fatica a comunicare con le persone a lui più vicine. Può essere fonte di confusione e talvolta frustrante amare qualcuno con cui depressione . Non è sempre facile aiutare e dare ciò che è necessario.

Purtroppo, la reazione di molte persone è dire cose semplicistiche e sprezzanti come 'Prega di più', 'Fai più esercizio' o 'Devi solo pensare a te stesso in un posto migliore'. Suggerimenti e affermazioni come queste minano l'esperienza delle persone che stanno lottando con la depressione.

Un'altra cosa che le persone spesso fanno ma non dovrebbero: confrontare il dolore. Una persona con cui ho lavorato in terapia una volta mi ha detto che la sua infermiera (in un ospedale psichiatrico) ha detto che dovrebbe sentirsi felice che i suoi problemi non siano più gravi. L'infermiera ha continuato a parlare della morte del marito lasciandola vedova con due bambini piccoli da mantenere.



Senza dubbio, c'è una buona intenzione in agguato sotto alcune delle cose che la gente dice a chi soffre di depressione. La buona intenzione, però, fa poco per alleviare il dolore.

Se sei in grado di aiutare o sostenere una persona depressa, ecco alcune cose positive che puoi fare:

Trova un terapista per la depressione

Ricerca Avanzata
  1. Chiedi cosa puoi fare per aiutare.La persona depressa potrebbe dire che la tua compagnia tranquilla sarebbe utile, o forse la persona vuole un orecchio compassionevole, qualcuno che ascolti. Sii aperto e generoso. Forse la persona ha bisogno di un passaggio per un appuntamento o qualcuno per ritirare una ricetta.
  2. Se la persona non è in grado di comunicare le proprie esigenze, offrire alcune idee specifiche.Chiedi se la persona vorrebbe uscire di casa o se puoi venire a fargli compagnia. Offriti di portare i figli della persona per un paio d'ore. Vedi se hanno bisogno di qualcosa che viene ritirato dal negozio. Quando le persone sono depresse, a volte le attività più elementari (come fare la spesa o pianificare i pasti) possono sembrare compiti enormi e insormontabili.
  3. Ascolta senza giudizio.Non parlare di tua zia Gladys che ha il cancro ed è peggio della tua amica. Non usare la frase 'Beh, almeno ...' Consenti al tuo amico di esprimere il dolore o la disperazione. Se non sai cosa dire, dì semplicemente: 'Ti amo e mi dispiace che tu stia soffrendo'.
  4. Chiedi se la persona ha pensieri o sentimenti suicidi.Questo può essere estremamente difficile da fare, in quanto potresti sembrare invasivo. Ma la vita di molte persone è stata salvata perché qualcuno ha avuto il coraggio di chiedere. Se la persona riconosce di essere suicida , offriti di portarli in ospedale e / o di informarne la famiglia / il terapista / il medico. Sentirsi suicidi ed essere soli è una combinazione pericolosa. Stare semplicemente seduti e stare con la persona, anche se si tratta solo di leggere un libro o il giornale mentre riposano, potrebbe significare il mondo. Per ulteriori informazioni su come aiutare una persona con ideazione suicidaria, vedere questo recente articolo .
  5. Ama la persona.Ama la persona con le parole, con il tatto, con la tua presenza. Quando le persone sono depresse, può sembrare che a nessuno importi veramente di loro. Fai sapere alla persona che è importante per te. Se appropriato, sii specifico sul perché.

Se hai persone care, familiari o amici che sembrano sconcertati da come interagire con una persona depressa, forse anche tu, valuta la possibilità di condividere questo articolo con loro. Fagli sapere che capisci che è difficile sapere come gestire una persona che soffre di depressione e che queste idee potrebbero essere utili.

Le relazioni sono complicate. Alcune persone sono più naturali di altre nell'aiutare le persone con depressione, ma tutti ne sono capaci compassione e empatia . Se sei presente e disponibile, stai facendo molto per prestare sostegno.

Copyright 2015 venicsorganic.com. Tutti i diritti riservati. Autorizzazione alla pubblicazione concessa da Jenise Harmon, LISW-S, terapista a Columbus, Ohio

L'articolo precedente è stato scritto esclusivamente dall'autore sopra citato. Eventuali opinioni e opinioni espresse non sono necessariamente condivise da venicsorganic.com. Domande o dubbi sull'articolo precedente possono essere indirizzati all'autore o pubblicati come commento di seguito.

  • 40 commenti
  • Lascia un commento
  • Ida

    23 febbraio 2015 alle 10:14

    Non so se offrire idee per cose che potrebbero fare sarebbe una buona idea. Non pensi che potrebbero pensare che tu sia solo un ficcanaso e che dovresti forse occuparti degli affari tuoi? Sai come questo tipo di pensiero può giocare con la tua testa, quindi anche quando hai a cuore il miglior interesse di qualcuno, potrebbe non essere in grado di vedere le cose in quel modo.

  • Bionda intelligente

    28 febbraio 2015 alle 6:27

    Si prega di leggere la mia storia sopra. Questi suggerimenti su questo blog sono ESATTAMENTE la cosa giusta che dovremmo fare tutti. Sono stato portato più volte al pronto soccorso per possibile suicidio. Ho seguito una terapia di consulenza settimanale per 2 anni. Molte persone mi hanno voltato le spalle ma c'erano anche molte che semplicemente non sapevano cosa fare o non capivano il mio bisogno di parlare, il mio bisogno di sentirmi amato. Improvvisamente ero solo dopo 17 anni e improvvisamente non avevo più abbracci. Quello contava GRANDE TEMPO. Un'amica mi ha abbracciato ogni volta che mi ha visto e mi ha salvato la vita molte volte. Da allora ho seguito un corso di prevenzione del suicidio e so che questo consiglio del blog è supportato da esperti.

  • ruth

    23 febbraio 2015 alle 15:38

    I Beatles avevano ragione con All You Need Is Love ... beh, non proprio, abbiamo bisogno di qualcosa di più. Ma a volte è così bello sapere che c'è una persona nella nostra vita che non vuole altro che amarci ed essere amata da noi. Un po 'confortante, qualcosa di così semplice proprio come quello, eppure così potente allo stesso tempo

  • Bionda intelligente

    28 febbraio 2015 alle 06:23

    Verissimo. Ho attraversato una crisi matrimoniale molto difficile a causa di un molestatore. Ha preso il nostro bambino di 13 anni e non ho avuto alcun contatto né messaggi per quasi un anno. Ho avuto la depressione e ho voluto morire molte volte. La mia chiesa in cui avevo prestato servizio in molte posizioni di volontariato per 6 anni dando più di 10 ore a sett. Min e fino a 20 ore a sett. Mi hanno voltato le spalle. Sapevo già cos'è il vero amore perché era per questo che ho dato così tanto. Quando ero giù e fuori ho imparato che molte persone non sanno come e sono troppo occupate per amare.

  • Arance

    24 febbraio 2015 alle 03:41

    Penso che soprattutto quello che vorremmo chiedere è che non ci giudichi. Certo, potresti avere altri modi per affrontare le cose, ma quando sei incline alla depressione come me, semplicemente non vuoi che altre persone se ne vadano in giro e ti dicano che il modo migliore per gestire qualcosa sarebbe farlo e così. Senti, se potessi farcela senza antidepressivi e cose del genere, lo farei. Penso che probabilmente renderebbe la mia vita molto più facile. Ma la verità è che ho bisogno di aiuto e ho bisogno di comprensione, e non ho bisogno di sentirmi come se fossi giudicato. Grazie

  • Bionda intelligente

    28 febbraio 2015 alle 6:29

    Azzeccato. Ascolta, non dirlo….

  • Sharon

    28 febbraio 2015 alle 14:23

    Perfetto!

  • murray

    24 febbraio 2015 alle 10:25

    Ci saranno anche quei momenti in cui dovrai fare un piccolo passo indietro.

    Non sto parlando totalmente senza mani, ma sai, dai loro un po 'di spazio per lavorarci un po' senza passare troppo il mouse su di loro.

  • Winnie

    24 febbraio 2015 alle 15:24

    Capisco che non vogliamo rischiare di alienare qualcuno, ma non possiamo nemmeno perdere la possibilità che si aprano con noi ed esprimano cose davvero spaventose. Dobbiamo essere disposti ad ascoltarli e dare loro la possibilità di parlare liberamente e senza paura. Lascia che si appoggino a te quando ne hanno bisogno, dai loro supporto e offriti di fare tutto il possibile per rendere questo momento della loro vita un po 'più facile. È molto probabile che si sentano sopraffatti e potrebbero non avere la minima idea di come farcela. Se sei disposto a diventare quell'amico da cui possono dipendere, ciò potrebbe fare un'enorme differenza per qualcuno.

  • Sharon

    28 febbraio 2015 10:24

    Buon per te Winnie e grazie, Sharon

  • Neyla

    24 febbraio 2015 alle 18:49

    Sì, è vero, gli antidepressivi sono metodi pericolosi e inefficaci per curare la depressione, ma le grandi aziende farmaceutiche continuano a incoraggiarci a ingoiare più pillole.
    Sono stato depresso per molto tempo e da giovane di soli 25 anni è stato difficile per me farcela.
    Per fortuna ho trovato modi naturali per curare la depressione che non sono dannosi per il corpo e funzionano molto meglio.
    Se vuoi saperne di più sui pericoli degli antidepressivi e su come curare la depressione in modo naturale, puoi andare qui Depressioncure.me.pn
    C'è anche un test di autovalutazione che puoi sostenere per sapere se sei depresso

  • Tom P.

    27 febbraio 2015 alle 13:36

    Il tuo commento sugli antidepressivi pericolosi e inefficaci è completamente ludacris. Molti antidepressivi hanno contribuito ad alleviare i sintomi dei pazienti di quasi l'80% e in alcuni casi hanno salvato vite. Se non hanno funzionato per te, è un peccato, ma non andare in giro a fare affermazioni generalizzate che non funzionano per tutti e che sono pericolosi.

  • Zia

    25 febbraio 2015 alle 03:36

    Sono così felice che tu abbia trovato alcuni rimedi naturali che ti hanno aiutato ... ma se c'è qualcosa che è un alleato farmaceutico prodotto che sta aiutando un altro, allora diciamo solo che questo è ciò che funziona per loro e tu hai ciò che funziona per te e siamo va bene con quello.

  • missmolly

    25 febbraio 2015 alle 11:24

    Siamo tutti adulti, sappiamo cosa significa essere un amico ... e quando ne hai uno bisognoso è il momento di mettere da parte la meschinità ed essere quel tipo di amico

  • Sandra T

    28 febbraio 2015 alle 01:47

    Ti risucchia e ti lascia senza difese. Devi solo guardare e lasciare che le persone ti facciano cose terribili. Cerchi di combatterlo dall'interno ma non dall'esterno verso la persona. Davvero non capisci nemmeno cosa sia. La persona che amavo di più mi ha semplicemente abbandonato, non ha mai nemmeno cercato di capire o di chiedermi perché non ero me stesso, pensavo davvero di aver finalmente trovato il vero amore, ma mi ha lasciato e ora avevo la depressione e il cuore spezzato da affrontare. Ma ho ricevuto aiuto e ci è voluto più di un anno prima che sentissi di nuovo il sole sul mio viso. Per favore, fai sapere al tuo amore che è importante e che lo ami, chiedigli se ha bisogno di parlare. Fai loro sapere che farai tutto ciò di cui hanno bisogno. La cosa più importante è far loro sapere che hanno bisogno di essere qui con te perché contano e accontenta tutti quando inizi a scivolare in quel buco e ti senti tutto sbagliato nel il mondo non cerca di auto-medicare con l'alcol come ho fatto io solo per cercare di continuare a funzionare nel mondo esterno. Ho perso molti degli anni '80 a causa di questa malattia. Chiedi aiuto non puoi farcela da solo.
    .

  • emipie

    28 febbraio 2015 alle 04:26

    Come persona con depressione clinica lo fai e non vuoi aiuto. Lo respingi un sacco di volte perché non ti senti degno. I membri della tua famiglia vogliono aiutarti, ma in realtà non possono. E il 'loro loro loro' nei commenti. Non siamo un'altra specie. Siamo solo persone orribili di cui preoccuparci a causa delle cose precedenti che ho espresso.

  • Yolanda

    28 febbraio 2015 alle 9:19

    A dirti la verità ci sono volte in cui divento molto titubante nel dire qualcosa a un amico bisognoso, anche quando so che lo è, perché ho tanta paura di dire la cosa sbagliata. So che non è meglio non dire assolutamente niente, ma non lo so, mi spaventa e basta. Preferirei che chiedessero aiuto a qualcun altro. È terribile e lo so, ma penso che avranno bisogno di qualcuno forte per superare qualcosa del genere e non sono mai sicuro di essere quella persona forte.

  • anne

    28 febbraio 2015 alle 12:44

    Molte volte - per me comunque - è solo sapere che qualcuno è lì e si preoccupa veramente di te e di come ti senti. Per la maggior parte capiamo quanto sia difficile fare amicizia, ma un vero amico non deve dire nulla, tranne forse ricordare che sono lì per noi e si preoccupano. Come dice il proverbio: 'Le azioni parlano più delle parole'. A volte solo sapere, riaffermare che non siamo soli aiuta più di quanto si saprà mai ... Dio benedica

  • Sharon

    28 febbraio 2015 alle 14:25

    Invia una nota ...

  • abigail

    1 marzo 2015 alle 9:35

    Yolanda, come qualcuno che lotta con la depressione e ha anche amici che lottano, capisco molto che non tutte le persone sono in grado di aiutare allo stesso modo. A volte, ascoltare il pensiero depresso di un altro può innescare pensieri simili nella propria mente. Inoltre, le persone con depressione generalmente non vogliono essere un peso. Va bene essere un amico più distante. Non tutti possono sopportare ore di discorsi depressi. E non significa che sei una persona debole. Significa che devi prenderti cura anche di te stesso, il che non è facile.

  • Lacy

    28 febbraio 2015 alle 11:13

    L'amore incondizionato per una persona depressa è molto vitale. Fare un piccolo atto di amore e apprezzamento anche senza alcun corso solleva lo spirito della persona colpita più di quanto chiunque possa immaginare ma, cosa più importante, apprendere i vari bisogni di una persona depressa aiuterà facilmente a sapere come soddisfarli in modo appropriato senza innescare ulteriore depressione.

  • Sharon

    28 febbraio 2015 alle 14:22

    Come posso 'condividere' questo articolo su Facebook. È un articolo incredibilmente meraviglioso. Informazioni concise e dettagliate. Deve essere stato scritto da un compagno di sofferenza. Oooh odio aver usato quella parola.

  • Kathy

    28 febbraio 2015 alle 16:10

    La mia prospettiva è che un'altra cosa che sarebbe utile è quando qualcuno vuole farsi avanti e aiutare un amico o una persona cara in questo momento orribile, è quello di essere reale. Sii te stesso. Questa persona ha bisogno di compassione, empatia e qualcuno che ascolti. È un posto molto spaventoso in cui questa persona è nella sua testa a quel punto. Per favore, sii gentile, gentile e dedica la tua totale attenzione a questa persona.

  • anonimo

    13 aprile 2015 alle 11:07

    Ciao da un adulto che è cresciuto con un genitore depresso, sono esausto e stufo del costante negativo, non è costante tutto il giorno tutti i giorni, ma è sicuramente una costante e il mio modo di affrontarlo è che ascolto e respiro profondamente lool ... . E poi lascio passare, cambio argomento e cerco di distrarmi

    È molto difficile capire qualcuno che è bloccato in quel ciclo di tristezza che lo colpisce anche fisicamente, ma tutto ciò di cui hai bisogno è amore e amore incondizionato

    Sì, ci saranno giorni in cui litigherai o litigherai con la persona amata di Ur perché vuoi solo liberartene dalla depressione ... ma posso solo immaginare che provino lo stesso

    Empatia compassione amore e pazienza nei carichi di camion ..

    E positivo, se sei felice di risparmiare, condividi che con loro li fai ridere, sii sciocco, non prendersi sul serio, lo faccio nella speranza che alla fine si ripercuota sui miei genitori.

    Continua a fare il soldato e un giorno alla volta e questo per tutti coloro che stanno cercando di sostenere una persona cara con depressione o malattia mentale.

    Xx

  • Jennifer

    13 aprile 2015 alle 15:07

    Tutto questo suona bene ma non è sempre semplice. Mio padre non è stato una persona depressa per tutta la vita, ma è cambiato più di un anno e mezzo fino a quando si è tolto la vita. È difficile perché anche se l'avessi letto un anno prima che morisse, non avrei pensato a lui. Ora che guardo indietro e ho passato ore ad analizzare le settimane prima della sua morte, posso vedere i segni. Se la persona amata è cambiata, è diventata irritabile o ha subito cambiamenti di vita (come il pensionamento), trattala come se fosse depressa e segui i consigli sopra. Vorrei averlo spiegato per me.

  • Kal

    14 aprile 2015 alle 3:19

    Per chiunque soffra di depressione, consiglio il sistema Destroy Depression. Scritto da James Gordon, un ex malato di depressione e PTSD, insegna 7 passaggi naturali che aiutano ad eliminare la depressione dalla tua vita.

  • christy

    15 aprile 2015 alle 01:12

    Come puoi alleviare la depressione quando non puoi sfuggirne alla causa, gli alcolisti sono tossici e vivere con uno di loro può far cambiare completamente una persona che era abbastanza contenta. E come non essere depressi quando convivono con gli abusi

  • Il team di venicsorganic.com

    15 aprile 2015 alle 9:22

    Grazie per il tuo commento, Christy. Volevamo fornire link ad alcune risorse che potrebbero essere rilevanti per te qui. Abbiamo maggiori informazioni sulla violenza domestica su https://venicsorganic.com/xxx/therapy-for-domestic-violence.html e ulteriori informazioni su cosa fare in caso di crisi all'indirizzo https://venicsorganic.com/xxx/in-crisis.html

    Cordiali saluti,
    Il team di venicsorganic.com

  • Anonimo

    6 maggio 2015 alle 14:30

    come qualcuno che guarda la propria amata essere consumata da questa orribile malattia è molto difficile da fare ed essere tutte le cose necessarie per aiutare. Non mi sono mai sentito qualificato per affrontare la malattia e andiamo giorno per giorno, sperando che entrambi supereremo un'altra notte. Faccio del mio meglio per aiutare la persona amata, ma trovo difficile quando non c'è nessuno ad aiutarmi. Non sono sicuro che questo sia il forum giusto, ma ci sono gruppi di supporto per persone come me, qualcuno che ami sta cadendo a pezzi davanti ai loro occhi e non puoi fermarlo?

  • Val

    8 maggio 2015 alle 18:29

    Trova il tuo NAMI locale. Possono offrire aiuto e comprensione.

  • Joanna

    9 luglio 2015 alle 15:49

    Articolo utile da leggere con buoni suggerimenti da seguire quando vuoi aiutare una persona depressa.

  • Giglio

    14 agosto 2015 alle 12:47

    Articolo ben scritto, Jenise! Grazie per aver condiviso questi suggerimenti con noi: sono stati molto utili! Penso che sia assolutamente importante aiutare i nostri cari depressi. Penso che tu abbia menzionato un'informazione molto preziosa: devi chiedere alla persona depressa come puoi aiutare. Li terrò a mente per quando incontrerò un amico bisognoso!

  • CindyH

    23 novembre 2015 alle 13:10

    come qualcuno che soffre di depressione controllata dagli antidepressivi, so che a volte le persone depresse trovano difficile crederci quando gli viene detto che le ami. se si sente indegno o se la malattia gli dice che quella persona non può dire la verità e come membro della famiglia può essere difficile quando la persona depressa rifiuta il tuo amore per loro e dice cose come nessuno o solo questo presone mi ama davvero. È il momento di rendersi conto che è la malattia a parlare e la visione distorta della realtà che la depressione può darti. Sento che tutti coloro che soffrono della malattia della depressione dovrebbero consultare un medico in merito al trattamento che potrebbe funzionare meglio per loro, farmaci o terapia o qualsiasi altra cosa funzionerebbe per quell'individuo. Come ogni altra malattia medica, deve essere curata e durante quel trattamento sono necessari sostegno e amore.
    Ho sofferto e devo ancora combattere la malattia, ma è così difficile guardare i membri della famiglia tanto amati soffrire e non sentire che puoi davvero aiutare, non importa quello che provi. A tutti coloro che soffrono di depressione voglio dire che vi amo e vi auguro salute e felicità! per favore non arrenderti, è possibile!

  • John

    23 novembre 2015 alle 14:24

    Johnny Boy è qui

  • James

    1 febbraio 2016 alle 07:58

    Grazie per il tuo post Mia cognata ha lottato con la depressione e io non sapevo davvero cosa fare. Dato che sta andando al college a un paio di miglia da dove viviamo io e mia moglie, la invitiamo spesso a trovarci in modo che possa rilassarsi con noi. Tuttavia, mi sento come se stessi camminando sui gusci d'uovo intorno a lei. Voglio aiutare, ma ho paura di peggiorare le cose. Proverò a chiederle cosa vorrebbe da me quando sarà in visita. Grazie.

  • Lolalove

    12 maggio 2016 alle 10:11

    Ho fatto tutto quanto sopra. Ho provato a sostenere, ho provato a dare spazio. Ho fatto del mio meglio . Sfortunatamente, il mio meglio non era abbastanza buono e ho dovuto informare dell'idea del suicidio ... compreso un piano. Fare questo mi è costato un'amicizia e mi ha cambiato la vita. Sto cercando di perdonarmi per quello che sembra un tradimento, ma spero che in qualche modo abbia aiutato. Il punto è che pensi che un giorno potresti dover correre un rischio a scapito di una relazione, ma sappi che alla fine ne varrà la pena perché la persona che ami è ancora viva.

  • Nathan J

    2 giugno 2016 alle 10:37

    Ho un amico che sta lentamente diventando sempre più depresso. Ci tengo molto a questa persona, ma è difficile sapere esattamente cosa fare. Grazie per aver condiviso queste idee su come sostenere un amico con la depressione. Mi piace che parli di ascoltare senza giudicare. Penso che sia fantastico perché spesso le persone hanno solo bisogno di discutere le cose. Grazie per la condivisione!

  • Judy W

    6 giugno 2016 alle 12:49

    Mio marito soffre di depressione, quindi sento che dovrei fare di più per aiutarlo a superarla. Mi è piaciuto quello che hai detto sull'ascoltarlo senza giudicare. Sembra più chiuso, quindi permettergli di avere la possibilità di parlare senza giudicarlo probabilmente farebbe bene. Hai ragione su come dovrei chiedere dei suoi pensieri e sentimenti. Sembra che parlare del fatto che si senta suicida può aiutarlo a sentirsi come se non fosse solo che io sono sempre lì per lui. Grazie per i suggerimenti!

  • Justin K

    12 luglio 2016 alle 06:37

    Grazie per l'aiuto. Sto cercando di aiutare un amico che ha lottato con la depressione. Mi piace l'idea di offrire idee specifiche su come aiutare, come hai discusso. Penso che potrebbe aprire molto di più la comunicazione. Come posso essere sicuro di non superare i limiti?

  • Joel E.

    15 ottobre 2016 alle 11:21

    Il modo in cui una persona scrive e disegna indica il suo stato d'animo.
    Se queste sfumature sono presenti in momenti diversi, questo segnala che questo è il solito stato d'animo della persona.

    Tratti che indicano la depressione:
    • Quando la lettera maiuscola del nome di battesimo della persona è trafitta
    • Scrittura molto leggera
    • Linea di base discendente
    • Disegnare nuvole; linee molto deboli
    • Quando viene chiesto di disegnare una persona: i piedi e le gambe vengono disegnati per primi;
    • Un collo stretto; armi omesse

    Se non compare nulla di quanto sopra, non esiste depressione.

    Joel Engel è l'autore di Learn Graphology; Analisi della grafia autodidatta (Penguin Books)
    learngraphology.com