Blog Di venicsorganic

8 modi in cui le persone altamente sensibili rendono il mondo un posto migliore

Rappresentazione artistica della persona che tiene una gabbia di polvere di stelleLa sensibilità è spesso indicata in un contesto negativo. Frasi come 'Sei troppo sensibile' possono essere comuni quando qualcuno si esprime in modo forte emozioni . Gran parte della società americana non è organizzata per onorare i bisogni di persone altamente sensibili.

Per definizione, una persona altamente sensibile (HSP) è qualcuno che ha un alto grado innato di sensibilità all'elaborazione sensoriale e intelligenza emotiva . Gli studi dimostrano che queste persone sono naturalmente più sensibili agli stimoli, che si tratti di rumori forti, odori forti o luci intense. Possono sussultare facilmente, provare emozioni forti e possono essere maggiormente influenzati da sostanze come caffeina e alcol.

La psicologa Elaine Aron, autrice di La persona altamente sensibile , stima che il 15-20% delle persone sia altamente sensibile. La selezione naturale ha mantenuto questo tratto, poiché ci possono essere molti vantaggi per una maggiore sensibilità. Le persone altamente sensibili potrebbero essere diverse dalla popolazione generale, ma sono diverse in un modo che potrebbe essere utile - e forse cruciale - per la funzione della società.



Ecco otto caratteristiche che tipicamente hanno gli HSP che potrebbero rendere il mondo un posto migliore:

1. Consapevolezza dell'ambiente circostante

Le persone altamente sensibili hanno un alto grado di consapevolezza sensoriale. Spesso sono i primi a individuare un animale in natura. Una forte consapevolezza e sintonia con l'ambiente naturale possono essere utili quando si tratta di riconoscere le minacce ed evitare situazioni pericolose.

Trova un terapista

Ricerca Avanzata Sono anche profondamente consapevoli dell'impatto sull'ambiente umore e sono abili nel sapere cosa serve per creare un ambiente piacevole. Un impiegato può sentirsi agitato quando arriva al lavoro ogni giorno, ma non riesce a riconoscere come un cubicolo disordinato possa contribuire al suo benessere emotivo. Un HSP potrebbe entrare nella stanza e riconoscere immediatamente l'effetto negativo della pila disordinata di fogli ammucchiati sulla scrivania.

'Le persone altamente sensibili sono molto consapevoli degli stimolanti nel loro ambiente', ha detto Vicki Botnick, MA, MS, LMFT , terapista matrimoniale e familiare. 'È come se avessero antenne finemente sintonizzate in grado di rilevare piccoli cambiamenti nel suono, nel colore, nella luce e nell'umore di altre persone. Inoltre, possono diventare ancora più vigili per proteggersi dal disagio che questa sensibilità provoca. Se un semplice campanello ti suona come un gong dolorosamente forte, sarai in allerta in modo da evitare di sentirti sovrastimolato. Un vantaggio di tutta questa sintonizzazione è una maggiore comprensione non solo del mondo sensoriale, ma di come le altre persone potrebbero reagire a ciò che li circonda '.

2. Creatività e innovazione

Le persone altamente sensibili possono essere più stimolate da stimoli esterni, quindi quando rivolgono la loro attenzione verso l'interno, la loro energia può essere incanalata in modo creativo.

Molti HSP sono visionari e inventori. Loro hanno vivida immaginazione con immagini colorate e ricchi dettagli sensoriali. Le persone altamente sensibili hanno maggiori probabilità di essere dominanti con il cervello destro, il che significa che il loro pensiero è meno lineare, il che può renderle più creativo , intuitivo e curioso. Possono elaborare informazioni, esperienze e situazioni in un modo più profondo e completo, rendendoli più aperti alle possibilità e maggiormente in grado di collegare i punti e trovare i pezzi mancanti.

Le persone creative tendono a pensare in modi più riflessivi e innovativi rispetto alla popolazione generale, ha detto Botnick.

'Le persone altamente sensibili, che raccolgono così tante informazioni e cercano di darle un senso, spesso scoprono di poter trarre vantaggio da questa percezione applicandola artisticamente', ha detto Botnick. 'Dipingendo o scrivendo, possono utilizzare le loro intuizioni intellettuali (l'idea alla base del lavoro) combinandole anche con le loro intuizioni sensoriali (l'aspetto del lavoro stesso).'

3. Senso di empatia e compassione

Poiché gli HSP sono più acutamente consapevoli delle emozioni, potrebbero essere in grado di percepire meglio ciò che provano gli altri e in genere ne hanno di più empatia , compassione e di conseguenza una sincera preoccupazione per gli altri.

Di solito sono più consapevoli segnali non verbali e può facilmente leggere gli altri, raccogliendo emozioni sottili che la maggior parte delle persone potrebbe perdere. Molte HSP riferiscono di aver vissuto le emozioni di un'altra persona come se fossero le proprie.

Uno studio del 2014 ha scansionato il file cervelli di P.A.S. auto-segnalate per determinare come hanno risposto alle emozioni degli altri. Quando i ricercatori hanno presentato ai partecipanti allo studio foto di persone che provano emozioni felici o tristi, hanno scoperto che le aree del cervello coinvolte nella consapevolezza e nei sentimenti empatici avevano un flusso sanguigno maggiore negli HSP rispetto a quelli senza alta sensibilità.

4. Forte intuizione

Le persone altamente sensibili possono essere incredibilmente intuitive. Tendono ad essere più connessi sia con il personale che con il collettivo incoscienza , dando loro accesso a informazioni che non provengono dalla logica e dalla ragione. Sono più in sintonia con la loro natura e con i sottili segnali dell'ambiente circostante. Possono facilmente percepire cosa sta succedendo sotto la superficie e possono avere una profonda conoscenza di qualcosa senza rendersi conto di come hanno ricevuto l'intuizione.

Nancy Simon, LCSW , ritiene che gli HSP abbiano una forte intuizione perché possono trascendere la logica e il ragionamento del cervello sinistro più facilmente rispetto alla persona media.

'Sono generalmente pensatori più profondi e non hanno paura di esplorare l'ignoto, probabilmente a causa della fiducia nel loro intuito', ha detto. 'Il loro maggiore accesso al cervello destro può bloccare la logica non necessaria in modo che abbiano un accesso più immediato al loro istinto intuitivo e istintivo.'

5. Capacità di stabilire legami più profondi con gli altri e con se stessi

Poiché sentono le cose a un livello profondo, le P.A.S di solito bramano connessioni significative. I loro alti livelli di profondità, empatia e intelligenza emotiva li rendono ottimi partner per coloro che possono relazionarsi e comprendere la loro natura emotiva. La loro profonda autoconsapevolezza combinata con la comprensione di ciò che spinge gli altri emotivamente aiuta a creare potenti, duraturi relazioni .

Il loro alto livello di autoconsapevolezza può anche contribuire a una maggiore capacità di riconoscimento modelli negativi nel profondo di se stessi. Uno studio del 2015 pubblicato inPersonalità e differenze individualiha esaminato 166 ragazze di età compresa tra 11 e 12 anni depressione . Dopo aver presentato una lezione di 12 settimane sulla riformulazione dei pensieri depressivi, i ricercatori hanno scoperto che le ragazze con una sensibilità superiore alla media erano maggiormente in grado di interiorizzare e applicare le lezioni, portando a una significativa diminuzione dei sintomi della depressione.

6. Capacità di notare dettagli e sottigliezze

Le persone altamente sensibili potrebbero essere diverse dalla popolazione generale, ma sono diverse in un modo che potrebbe essere utile - e forse cruciale - per la funzione della società.Le persone altamente sensibili in genere hanno sensi acuti e raramente perdono anche il più piccolo dettaglio. I sensi intensificati potrebbero equivalere a tonalità più vivide, odori più forti, suoni più forti, sapori più sottili e un tocco più sensibile. Perché tutto è amplificato, tutto è notato.

Se qualcuno apporta anche una piccola modifica all'ambiente, come spostare un vaso da un tavolo a una finestra, un HSP di solito è il primo a notarlo. Tendono a elaborare le informazioni con maggiore attenzione e possono facilmente individuare cambiamenti, errori o errori. Queste abilità possono essere utili nella maggior parte degli aspetti della vita e sono particolarmente utili nelle carriere in cui essere orientati ai dettagli è un tratto desiderato.

'Le persone con alta sensibilità stanno sparando su tutti i cilindri', ha detto Botnick. 'Sono spesso ricettivi non solo in termini di mondo fisico, con i suoi forti suoni, odori e sapori, ma nel mondo del mente anche. Una persona sensibile è una persona iper-consapevole, che potrebbe notare sottigliezze che altre persone perderebbero, come un piccolo movimento della bocca di qualcuno che potrebbe indicare rabbia o un cambiamento sotto il radar nel modo in cui un gruppo di persone interagisce '.

7. Più coscienzioso

Le persone altamente sensibili hanno maggiori probabilità di riflettere su se stesse e pensare alle conseguenze delle loro azioni. A causa della loro empatia e preoccupazione per gli altri, possono anche avere un forte senso di giustizia e correttezza. Questo può renderli più coscienziosi della persona media, ha detto Grace Malonai, PhD, LPCC, DCC . Tendono ad essere più rispettosi degli altri e in genere si sforzano di fare ciò che pensano sia giusto in ogni situazione.

'Per alcuni PAS, i valori personali e culturali sono eccezionalmente importanti e i loro sentimenti associati ai loro valori sono intensificati', ha detto Malonai. “Questo rende una persona coscienziosa. La giustizia e l'equità sono spesso fortemente apprezzate dagli HSP perché notano e sono profondamente consapevoli di così tanta ingiustizia nel mondo '.

Poiché gli HSP tendono ad avere un forte senso di empatia, spesso hanno una bassa tolleranza per il dolore degli altri, il che può portare a un forte desiderio di giustizia nella società, ha detto Botnick.

'Vedendo il mondo non con certezze in bianco e nero, ma in sfumature sfumate di grigio, possono tirare per il perdente, afferrare i dettagli di casi complicati o sentire i propri scrupoli morali più profondamente di altri', ha detto Botnick.

8. Capacità di essere operatori di pace

A causa della loro accresciuta sensibilità, gli HSP tendono a diventare ansiosi riguardo al conflitto e preferiscono evitarlo se possibile.

'Credo che il conflitto sia difficile per loro perché la rabbia, vergognoso e incolpare sono emozioni dure che possono facilmente sopraffare qualcuno che ha già un sistema così tenero ', ha detto Simon.

Tuttavia, la loro forte empatia può anche garantire che siano meglio attrezzati per vedere il punto di vista dell'altra persona. Sono naturalmente più orientati alle relazioni che all'agenda, il che li rende ottimi mediatori se scelgono di essere operatori di pace attivi. Se c'è mai un conflitto che non può essere risolto, un HSP potrebbe essere in grado di aiutare a stabilire la pace.

“Gli HSP diventano altamente qualificati nella lettura di altre persone e spesso sono desiderosi di dissipare le tensioni che potrebbero causare loro di più fatica ', Ha detto Botnick. 'Per questo motivo, possono anche eccellere nel calmare gli altri, a volte prima che l'altra persona sappia di essere arrabbiata.'

La sensibilità può essere una risorsa piuttosto che un problema. La prossima volta che trovi qualcuno che consideri 'troppo sensibile', ricorda a te stesso i molti doni che possono portare al mondo.

Riferimenti:

  1. Acevedo, B. P., Aron, E. N., Aron, A., Sangster, M. D., Collins, N. e Brown, L. L. (2014), Il cervello altamente sensibile: uno studio fMRI della sensibilità dell'elaborazione sensoriale e della risposta alle emozioni degli altri.Cervello e comportamento, 4: 580–594. doi: 10.1002 / brb3.242
  2. Borchard, T. (2015, 12 maggio). I vantaggi di essere una persona altamente sensibile.Salute quotidiana.Estratto da http://www.everydayhealth.com/columns/therese-borchard-sanity-break/perks-of-being-highly-sensitive/?xid=y_sh
  3. Campbell, S. (2015, 23 aprile). 8 vantaggi che le persone altamente sensibili portano al business.Imprenditore. Estratto da http://www.entrepreneur.com/article/245293
  4. Holmes, L. (2015, 10 giugno). In che modo le persone altamente sensibili interagiscono con il mondo in modo diverso.Huffington Post.Recuperato da http://www.huffingtonpost.com/2015/06/09/highly-sensitive-person-behaviors”7543140.html
  5. Pluess, M. e Boniwell, I. (2015). La sensibilità dell'elaborazione sensoriale predice la risposta del trattamento a un programma di prevenzione della depressione basato sulla scuola: prova della sensibilità al vantaggio. Estratto da http://www.philosonic.com/michaelpluess_construction/Files/Pluess_2015_Sensory-Processing Sensitivity predice la risposta del trattamento a un programma di prevenzione della depressione basato sulla scuola - Evidence of Vantage Sensitivity.pdf
  6. Wachter, A. (2014, 12 novembre). Vantaggi di essere altamente sensibili.Huffington Post.Estratto da http://www.huffingtonpost.com/andrea-wachter/advantages-of-being-highl_b_6141146.html

Copyright 2015 venicsorganic.com. Tutti i diritti riservati.

L'articolo precedente è stato scritto esclusivamente dall'autore sopra citato. Eventuali opinioni e opinioni espresse non sono necessariamente condivise da venicsorganic.com. Domande o dubbi sull'articolo precedente possono essere indirizzati all'autore o pubblicati come commento di seguito.

  • 11 commenti
  • Lascia un commento
  • Monique

    12 novembre 2015 alle 12:05

    Non è che abbia mai pensato che coloro che sono sensibili rendano il mondo un brutto posto, d'altro canto ho sempre pensato come un brutto mondo come quello in cui viviamo oggi debba essere davvero duro per chi è più sensibile a tutto intorno a loro.

  • Costanza 5

    13 novembre 2015 alle 22:12

    Oh mio ... ora lo so ... sono un PAS !!

    Un articolo così perspicace!

  • Elaine

    14 novembre 2015 alle 07:47

    Ciao Monique,

    Spesso mi sembra di vivere con un assalto di semplicità. Con ciò intendo dire che le sfumature che percepisco e i punti di vista che ho sono molto più sfumati di ciò che è comune. Vedo il quadro generale nelle preoccupazioni personali e nelle questioni più ampie della società. Sono anche consapevole di essere unico e che permettermi di diventare frustrato dalla riduzione di questioni complesse sarebbe inutile. Questa consapevolezza mi aiuta a riconoscere quando il potenziale di frustrazione è molto vicino.
    Non guardo molta televisione, né vado al cinema molto spesso, perché le ampie implicazioni delle loro influenze - sessismo, relazioni disfunzionali e violenza, mi disturbano davvero. Molto di ciò che viene promosso è molto negativo e ciò che io chiamo a bassa vibrazione. Sono davvero costernato dall'attrazione popolare che questi tipi di film hanno per il grande pubblico. Ma anche in questo caso, sono sgomento di fronte a molti comportamenti umani, di cui sono sempre stato un osservatore astuto.
    Ho un profondo serbatoio di forza di cui non conoscevo fino a quando non avevo vent'anni e sono diventato vittima di diversi tipi di ostracismo da parte della famiglia e degli amici per essere diverso. Questo può suonare 'là fuori', ma mi sentivo come se stessi camminando davvero attraverso la valle della morte quando mi identificavo con Gesù. E ho mantenuto la fede che ne sarei uscito nonostante le violente minacce e gli abusi. Ho avuto la forza d'animo di andare avanti e ho usato la rabbia come forza per dimostrare che valevo molto di più quella persona inferiore che quei miei cari stavano cercando di ritrarre.
    Non ho mai capito come le persone possano 'seguire il programma' a scapito dell'autoespressione. Ho imparato a fare molto affidamento sulla mia ispirazione e su punti di vista unici come guida. Sono stata spesso percepita come una persona 'ad alto mantenimento' perché la mia sensibilità al mio ambiente è così acuta. Ha interferito con le relazioni e per molti anni anch'io sono stato molto frustrato con me stesso e spesso sono percepito come un peso. Per molti anni ho pensato di essere estremamente nevrotico ed è solo imparando a conoscere gli HSP che mi rendo conto di non esserlo. È stato difficile mantenere relazioni a lungo termine perché generalmente le persone non capiscono il modo in cui elaboro così tante influenze fisiche oltre alla mia mente molto attiva. (Ricevo sempre nuove idee). Ho dovuto rifiutare e annullare molti piani perché posso essere sopraffatto dalla stanchezza e spesso viene interpretato erroneamente come un rifiuto personale o un disinteresse. È doloroso sapere che questa è una conseguenza così enorme della mia costituzione. E può creare una vita solitaria. Ho una ricca vita interiore e questa è la mia forza. Sono amichevole e la maggior parte delle persone è sorpresa quando dico loro che sono introverso. Mi sono esibito in danza e recitazione professionale. Ma come introverso spendo energia quando sono in giro con un gruppo di persone e le recupero quando sono solo. Preferisco socializzare con una persona. Ho bisogno di molta auto-manutenzione e riposo. Questa è la vita di un individuo con il temperamento dell'artista per eccellenza, che mi capita di pensare sia l'unico settore che la società apprezza quando si tratta delle lotte di qualcuno che cammina su un ritmo diverso. Attendo con impazienza una più ampia consapevolezza degli HSP perché so che fa sì che molte persone soffrano in silenzio e soccombano all'isolamento.
    Ho sofferto di ansia e depressione debilitanti e controllo molto attentamente la mia salute mentale. Ma ho conquistato, ancora una volta con le mie forti intuizioni, gli stereotipi di queste condizioni mediche e non ho vergogna. Sono salito nell'ordine sociale essendo venuto da inizi umili e distruttivi e ora godo di una relazione molto stabile e di sostegno con il mio altro significativo. Ha il senso dell'umorismo riguardo alle mie esigenze e non mi ha mai criticato. I fattori scatenanti che ho dal passato, in particolare la mia paura dell'abbandono, sono sempre crudi. Ho imparato a non compromettere la mia autenticità anche quando ha significato farlo da solo.
    Con l'istruzione come uno dei miei tanti strumenti per gestire la vita, sto vivendo uno stile di vita molto confortevole e mi godo molte nuove e frequenti esperienze. Sono un Life Coach per la sessualità umana che ho scoperto è veramente la mia missione. In sostanza sono un archetipo di 'Guaritore ferito'.
    Sono uno di quelli fortunati e mentre accetto i riconoscimenti che mi do a me stesso sarei negligente se non riconoscessi una forza più grande di me e tutte le persone sagge e di supporto che hanno incontrato il mio cammino (e chi è la guida Mi sono fidato). Devo anche citare la voce ispiratrice di Blanche DuBois che ha detto in A Streetcar Named Desire: 'Ho sempre fatto affidamento sulla gentilezza degli estranei'.

  • bart

    14 novembre 2015 alle 9:22

    Queste sono le persone che tendono a mantenere il mondo, quando possono, un posto gentile. Il resto di noi sta solo correndo intorno a fare le nostre cose prestando poca attenzione agli altri ea cosa potrebbe succedere nelle loro vite. Queste sono le persone che prestano attenzione, offrendo compassione agli altri, e sebbene alcuni possano vederlo come una debolezza, io le guardo e penso che dovrei fare di più per essere come loro.

  • Sheryl J

    16 novembre 2015 alle 3:10

    Sono così felice di aver letto questo! Mi descrive perfettamente. Ho 55 anni e ho sempre pensato che qualcosa non andasse in me stesso. Condivido questo link per aiutare altri come me. Grazie! Senz'altro Sheryl Johnson

  • Gwen

    16 novembre 2015 alle 06:35

    Quando si è iniziato a presumere che le persone sensibili fossero l'anello più debole?

  • elaine m

    16 novembre 2015 alle 11:55

    Ciao Gwen,
    La società si rivolge agli estroversi e molti introversi si sentono fuori posto. Altri pensano che essere così esigenti riguardo alle persone con cui trascorrono il loro tempo e gli stimoli esterni siano molto strani. Diventa stancante essere fraintesi. Sono sicuro che sei a conoscenza di tutti i casi di bullismo per coloro che sono diversi dai loro coetanei.

  • Harris

    17 novembre 2015 alle 10:20

    Devo dire che tra tutti i miei amici e la mia famiglia sono probabilmente il più sensibile ma allo stesso tempo penso di essere sempre quello che è più in sintonia con i loro pensieri e sentimenti, quindi chi pensi che siano naturalmente correre a quando hanno bisogno di aiuto?

  • Amy

    21 novembre 2015 alle 13:48

    La maggior parte di queste caratteristiche mi ricordano molto mia figlia

  • Ruth

    30 luglio 2016 alle 22:32

    Sono molto sensibile e ho cercato di negare che mi adattassi per tutta la vita perché ho visto che ero socialmente rifiutato quando ero un adolescente sensibile. Ora, da adulto e avendo provato molto dolore, non sono stato in grado di negare la mia alta sensibilità o costruire muri attorno ad essa. Invece sto arrivando per abbracciarlo e capirlo. E in questo momento ha significato un anno di distanza in un altro paese per elaborare tutto nella mia vita su cui ho costruito muri, fare amicizia e integrare la vulnerabilità di come mi sento veramente che ho cercato di bloccare. Ora che mi sto aprendo alla mia vera natura invece di vivere nella negazione e nella proiezione, scopro che anche una mezz'ora di cammino su una strada trafficata può sembrare opprimente e rumorosa. Ma sto arrivando a bilanciare, abbracciare e fare amicizia con i miei sentimenti e me stesso, la mia ricca vita interiore, la mia straordinaria creatività. Questa volta da solo e imparare attraverso articoli come questo è così necessario per me ora in modo da poter tornare al mondo con un senso di sé integrato e anche per accettare totalmente quanto profondamente mi sento in un mondo che, ammettiamolo, sento molto severo e duro per chi sente tutto. Credo che il dono più grande della sensibilità sia ciò che possiamo insegnare agli altri che non vedono, ascoltano e non provano ciò che facciamo.

  • Reese

    30 ottobre 2017 alle 14:38

    Ottimo articolo! Ho trovato scorci di me stesso nei vari tratti di persone altamente sensibili. Soffro di depressione e ansia. Non credo di essere così sensibile tutto il tempo. Dipende dalla situazione.