Blog Di venicsorganic

L'ADHD può migliorare quando i genitori evitano punizioni dure

Bambino in età prescolare e genitore giocano insieme a blocchi. Entrambi stanno sorridendo.Quando i genitori evitano il duro genitorialità pratiche, bambini con ADHD diventare più calmo, secondo uno studio pubblicato inScienze psicologiche cliniche.Lo studio ha esaminato le misure biologiche associate all'ADHD, come i ritmi cardiaci insoliti. La disciplina positiva ha ridotto la prevalenza di questi segni biologici di ADHD.

La disciplina positiva potrebbe migliorare i sintomi dell'ADHD?

I bambini con ADHD possono impegnarsi in una serie di comportamenti che infastidiscono e frustrano i genitori. Per aiutare i genitori a gestire meglio questi comportamenti, i ricercatori hanno offerto un intervento genitoriale positivo ai genitori di 99 bambini in età prescolare con ADHD. La metà ha ricevuto 20 sessioni settimanali di due ore di istruire e metà ha ricevuto 10 sessioni settimanali di due ore.

Trova un terapista

Ricerca Avanzata

Le sessioni si sono concentrate su tecniche di disciplina positiva che riducono la dipendenza da tattiche aggressive come urlare e sculacciare. Hanno anche incoraggiato i genitori ad adottare più strategie per la risoluzione dei problemi. I bambini hanno anche incontrato terapisti che li hanno aiutati a imparare a gestire emozioni come rabbia .



Prima dell'allenamento, i genitori ei loro figli hanno partecipato a un gioco a blocchi progettato per essere frustrante. Durante il gioco, i genitori dovevano istruire i loro figli su come costruire strutture a blocchi mentre i bambini erano attaccati ad apparecchiature che misuravano la loro frequenza cardiaca.

Dopo le sessioni di coaching, genitori e figli hanno ripetuto nuovamente il compito di blocco. Hanno scoperto che le sessioni di coaching riducevano la dipendenza dei genitori da tattiche genitoriali negative e dure, come sculacciate e critiche. I figli di genitori che usavano meno tattiche dure avevano una frequenza cardiaca più tipica. Le tecniche positive, come la lode, non hanno modificato le misure biologiche dell'ADHD.

La diminuzione della genitorialità dura ha anche migliorato il comportamento dei bambini, suggerendo che il comportamento problematico potrebbe essere dovuto in parte all'eccessiva attivazione del sistema nervoso. Il fatto che la genitorialità negativa possa essere un driver parziale di questa attivazione indica un ruolo ambientale per i sintomi sia biologici che comportamentali dell'ADHD. Gli autori dello studio ritengono che una genitorialità dura possa attivare il sistema nervoso autonomo nei bambini con ADHD, rendendo il loro comportamento più difficile da gestire per i genitori.

In che modo i genitori duri potrebbero causare danni

I genitori possono adottare tattiche dure come urlare e sculacciare per aiutare i loro figli a imparare le regole. Tuttavia, un'ampia gamma di studi precedenti fornisce la prova che la genitorialità dura danneggia i bambini. Uno studio del 2017 ha trovato un collegamento tra le dure tattiche genitoriali e l'assunzione di rischi, la delinquenza giovanile e altri comportamenti problematici. Uno studio del 2016 di oltre 160.000 bambini ha fatto eco a ricerche precedenti che hanno trovato un legame tra sculacciate e aggressività, cattiva salute mentale, difficoltà cognitive e altre preoccupazioni.

Riferimenti:

  1. Bell, Z., Shader, T., Webster-Stratton, C., Reid, M. J., & Beauchaine, T. P. (2017, 26 settembre). I miglioramenti nella genitorialità negativa mediano i cambiamenti nella risposta autonomica dei bambini a seguito di un intervento prescolare per l'ADHD.Scienze psicologiche cliniche,216770261772755. doi: 10.1177 / 2167702617727559
  2. Crane, M. (2017, 7 novembre). Tenere sotto controllo le dure punizioni aiuta i bambini con ADHD, secondo uno studio. Estratto da https://news.osu.edu/news/2017/11/07/research-punishment-adhd

Copyright 2017 venicsorganic.com. Tutti i diritti riservati.

L'articolo precedente è stato scritto esclusivamente dall'autore sopra citato. Eventuali opinioni e opinioni espresse non sono necessariamente condivise da venicsorganic.com. Domande o dubbi sull'articolo precedente possono essere indirizzati all'autore o pubblicati come commento di seguito.

  • 2 commenti
  • Lascia un commento
  • Rene

    15 novembre 2017 alle 14:59

    Perché vorresti punire per qualcosa che con ogni probabilità era fuori dal loro controllo?

  • Kevin

    20 luglio 2018 alle 10:18

    Uno dei miei professori del mio Master ha insistito sul fatto che i sintomi dell'ADHD di solito migliorano con la crescita dei bambini, ma un 'effetto collaterale', l'autostima, continua a svolgere un ruolo significativo nelle conseguenze dell'ADHD sperimentato da adulti. Penso che questo blog sia un buon modo per aiutare i genitori a capire che il danno a lungo termine che le dure punizioni potrebbero portare non ne vale la pena, e questo articolo suggerisce giustamente che è necessario trovare nuovi modi.