Blog Di venicsorganic

Invecchiare in coppia: crescerai insieme o ti separerai?

Vista posteriore di una coppia matura vestita per il clima fresco con un cane che cammina tra di loroSono sempre felice quando le coppie mi dicono che stanno insieme da 30 o 40 anni, anche se si trovano nel mio ufficio a causa di un problema di relazione. Come l'invecchiamento problemi di relazione sono inevitabili. Mi piace parlare con queste coppie durature di cosa le ha fatte andare avanti, le ha tenute in contatto e dove hanno lottato. Ho imparato che ci sono alcuni problemi comuni alle relazioni a lungo termine. Alcuni di questi sono legati alle fasi della vita: le sfide di invecchiamento , cambiamenti, problemi medici e simili.

Crescere a parte

Quando sei giovane e appena sposato, può sembrare che quello che senti e pensi sarà il modo in cui ti sentirai e penserai sempre. Poi accade la vita: istruzione, carriera, bambini. Il tempo passa. La tua attenzione cambia e ti concentri di più sulle cose esterne e meno sulla tua relazione. Entra in una routine, dedichi la tua energia semplicemente a fare ciò che deve essere fatto e la giocosità e il divertimento escono dalle tue interazioni quotidiane. Non lo sei intimamente connettendoti come facevi prima.

Trova un terapista per le relazioni

Ricerca Avanzata

Avanti veloce di 10, 12 o 15 anni. All'improvviso vedi la tua vita e il tuo compagno di vita in modo diverso. Il tuo giovane amore vertiginoso è cambiato in qualcosa che non riconosci. Ti senti isolato, isolato e incerto su come contattare il tuo partner. Ognuno di voi vive la propria vita separata nonostante condivida una casa. Ti sei allontanato.



Fasi della vita e invecchiamento

Ognuno gestisce le diverse fasi della vita nel proprio modo unico. Per alcuni invecchiare è un gioco da ragazzi, anzi ben accetto; per altri, non così tanto. La nostra immagine di sé e le sensazioni riguardo al nostro corpo possono cambiare. Sessualità e le nostre capacità fisiche cambiano. Anche il nostro identità potrebbe cambiare.

A 45 anni non ci sentiamo come a 25. A 65 anni, spesso ci auguriamo di sentirci come a 45.

Molte coppie sono impreparate a questi cambiamenti e, se non se ne parla, possono far sì che i partner inizino ad allontanarsi l'uno dall'altro. Problemi medici , menopausa e anche i cambiamenti fisici possono influenzare le nostre interazioni con un partner.

Mantenere la connessione

Quindi come affrontiamo i problemi dell'invecchiamento, delle fasi della vita e del tempo in una relazione a lungo termine? Come manteniamo la vicinanza e la connessione che avevamo all'inizio? Comunicazione è fondamentale.

Molte coppie sono impreparate a questi cambiamenti e, se non se ne parla, possono far sì che i partner inizino ad allontanarsi l'uno dall'altro.

Resta vicino al tuo partner parlando come migliori amici e confidenti. Condividi le tue preoccupazioni e paure riguardo alle fasi della vita in cui stai entrando. Apritevi l'un l'altro su come le cose stanno cambiando nella vostra mente e nel vostro corpo.

Parla anche di come sta cambiando la tua relazione. Pianifica insieme. Prenditi del tempo per sognare come sarà la vita in futuro. Cosa farai quando i bambini se ne andranno? Viaggerai? Fare un corso insieme? Hai un nuovo hobby?

Sii curioso dei sentimenti del tuo partner riguardo ai cambiamenti che derivano dall'invecchiamento. Adattati alla tua mutevole fisicità e sessualità. Concentratevi gli uni sugli altri, escludendo influenze, routine e richieste esterne. Parla della tua relazione. Partecipa insieme.

Renditi conto che il tuo amore ha molte sfaccettature e devi rimanere sulla stessa pagina in tutte. Essere vulnerabile , mostra al tuo partner il tuo io autentico e decidi di non arrenderti mai come coppia. Non perdere mai di vista l'amicizia, la gentilezza, la compagnia e la giocosità che ti hanno permesso di stare insieme in tutti questi anni.

I cambiamenti sono inevitabili, ma non devono cambiare la tua relazione in peggio. Scegli consapevolmente di andare avanti insieme, indipendentemente da ciò che il futuro potrebbe riservare.

Copyright 2016 venicsorganic.com. Tutti i diritti riservati. Autorizzazione alla pubblicazione concessa da Stuart Fensterheim, LCSW, terapista a Scottsdale, Arizona

L'articolo precedente è stato scritto esclusivamente dall'autore di cui sopra. Eventuali opinioni e opinioni espresse non sono necessariamente condivise da venicsorganic.com. Domande o dubbi sull'articolo precedente possono essere indirizzati all'autore o pubblicati sotto forma di commento.

  • 18 commenti
  • Lascia un commento
  • Che cosa

    24 ottobre 2016 alle 8:07

    Tipo di amore molto diverso, ma ci siamo decisamente avvicinati ora che i bambini sono tutti fuori casa!

  • Stuart Fensterheim, LCSW

    Stuart Fensterheim, LCSW

    26 ottobre 2016 alle 8:19

    Grazie per il tuo commento Mika! È meraviglioso sentire come ti sei avvicinato da quando i tuoi figli hanno lasciato casa. Questa è una bellissima fase della vita da trascorrere insieme.

  • Babette

    24 ottobre 2016 alle 10:29

    La cosa triste è che mia madre e mio padre si sono separati anni e anni fa, ma hanno sempre pensato che fosse meglio per noi restare insieme.

    PS non era ... Penso che tutti noi ragazzi saremmo stati molto più felici sapendo che anche se fossero stati separati, sarebbero stati più felici l'uno senza l'altro.

  • Stuart Fensterheim, LCSW

    Stuart Fensterheim, LCSW

    26 ottobre 2016 alle 08:25

    È difficile per i bambini sapere che i loro genitori non sono felici Babette. Sicuramente senti l'impatto della relazione infelice e la distanza tra loro. Sappiamo che con il giusto tipo di consulenza, è possibile ricollegare e riaccendere quella relazione anche nelle fasi successive della vita, quando le persone si sono allontanate. Grazie per aver commentato.

  • Mercurio

    17 febbraio 2018 alle 20:54

    Sono rimasto in una relazione pessima e senza supporto per decenni. Un figlio, ora adulto, è stato danneggiato emotivamente, l'altro figlio è uscito emotivamente intatto. Troppo tempo è stato speso cercando di migliorare una situazione miserabile - anni in effetti. Esci se non puoi vivere nella relazione: il costo del soggiorno potrebbe essere molto più alto di quanto pensi.

  • Stuart Fensterheim, LCSW

    Stuart Fensterheim, LCSW

    19 febbraio 2018 alle 7:30

    Mi dispiace che la tua famiglia abbia avuto questo risultato. Invece di rimanere in una brutta relazione, ti consiglierei di chiedere aiuto per ripristinare la connessione tra di voi. Spero che tuo figlio stia cercando una terapia per aiutarlo a riconciliare i suoi sentimenti riguardo alla crescita in una famiglia infelice.

  • Caroline

    25 ottobre 2016 alle 9:41

    Può essere molto importante scoprire i propri interessi al di fuori l'uno dell'altro, specialmente quando entrambi andrete in pensione e scoprirete di dover trascorrere molto tempo insieme a cui non siete abituati.

  • Stuart Fensterheim, LCSW

    Stuart Fensterheim, LCSW

    26 ottobre 2016 alle 8:30

    Sì Caroline, è importante avere la tua identità e i tuoi interessi ed essere felice e soddisfatta come persona. È anche importante trovare modi per entrare in contatto in coppia e sfruttare al massimo il tempo che trascorri insieme. È sicuramente un adattamento e può anche essere un'opportunità per migliorare la tua relazione. Grazie per il tuo commento.

  • Dorothy

    26 ottobre 2016 alle 14:27

    Amo invecchiare con mio marito e sono abbastanza sicuro che direbbe lo stesso di me, spero! Senti, potrebbe non essere impossibile tenere le mani lontane l'uno dall'altro tipo di amore che abbiamo avuto una volta, ma c'è un tale significato e una tale storia dietro la relazione che sarei perso senza di lui. È in ogni modo la mia anima gemella e sono così orgoglioso di aver potuto condividere questa vita insieme.

  • marilyn

    27 ottobre 2016 alle 10:51

    Se siete stati insieme per tutte le ragioni sbagliate per cominciare, quando inizi a invecchiare e vedete la relazione un po 'più chiaramente, vedetela per quello che è realmente, potreste scoprire che c'è una divisione molto più grande tra il due di voi rispetto a quello che avreste voluto vedere.

  • Locke

    28 ottobre 2016 alle 11:46

    Se ci sei dentro a lungo termine, lo intendevi davvero quando gran parte del meglio si trasforma in peggio, ma sai, hai preso quell'impegno e questo è importante per te, quindi in qualche modo lo manterrai.

  • Margherita

    29 ottobre 2016 alle 10:38

    Ho sognato di soddisfare tutti i miei desideri della lista dei desideri di una vita con mio marito, ma quando è morto improvvisamente all'inizio di quest'anno mi sono sentito come se tutto ciò mi fosse stato portato via. So che queste sono cose che posso ancora fare ma avevamo programmato di fare tutto insieme e ora se n'è andato ed è troppo tardi.

  • Meredith

    30 ottobre 2016 alle 08:44

    Mi sento molto solo e isolato ora che i miei figli se ne sono andati tutti di casa. Suppongo che per così tanti anni siano stati il ​​collante che tiene insieme la famiglia e ora che se ne sono andati è come se non avessi più un vero scopo nella mia vita. Mi piacerebbe se io e mio marito potessimo riconnetterci dato che ora non abbiamo altro che tempo l'uno per l'altro, ma non penso che nessuno di noi sia davvero così interessato a passare troppo tempo l'uno con l'altro. Ci siamo allontanati e lo riconosco, ma la parte su come risolverla non viene molto facilmente per nessuno di noi.

  • Ananthi M

    1 marzo 2018 alle 01:52

    Una dura verità sulle relazioni, a volte senti che è amore ma non lo è ed è il momento in cui inizi a separarti. In tale situazione è meglio dire la verità al proprio partner ed evitare la falsità in amore. Quando la relazione inizia a svanire e non hai lo stesso interesse. Ogni relazione attraversa questa fase. Ti senti indifferente nei confronti del tuo partner, questo accade nelle amicizie e nelle relazioni.

  • Stuart Fensterheim, LCSW

    Stuart Fensterheim, LCSW

    1 marzo 2018 alle 12:39

    Grazie per il tuo commento Ananthi. Non deve essere così! Sì, attraversi fasi della vita e con lo sforzo di entrambi i partner la tua relazione può essere stretta e connessa. Non deve essere la fine. Puoi ricostruire un legame forte e autentico con l'aiuto di un consulente di coppia qualificato. Nessuno dovrebbe vivere con il dolore di sentirsi indifferente o poco importante per il proprio partner che ama.

  • Deborah S.

    26 aprile 2018 alle 7:11

    Grazie per questo articolo! Mio marito ed io abbiamo sentito la perdita della relazione che avevamo una volta quando eravamo appena sposati e anche quando i nostri figli erano piccoli. Abbiamo subito esattamente i cambiamenti che hai descritto - leggendo il tuo articolo, ho sentito un senso di sollievo che questi cambiamenti e sentimenti siano in realtà abbastanza normali! Ora mi sento più motivato ad accettare il luogo in cui mi trovo (dopo i 50 anni, post-menopausa, più cambiamenti di salute ecc. E lavoro per ricollegarmi con più appuntamenti serali, forse una vacanza, ecc.). Grazie!

  • Kay

    2 maggio 2018 alle 8:12

    Sento costantemente come le coppie si separano e mettono fine al loro matrimonio. Ho anche sentito che le persone erano grate ai loro genitori (che litigavano tutto il tempo) per il divorzio. Credo che se le persone potessero cercare cure / consulenza anche se devono separarsi per un po ', spero che possano impegnarsi entrambi per lavorare sul loro matrimonio e salvare la loro famiglia. Anche se una persona è più forte nella relazione combattendo per il proprio matrimonio. Il libro Love Dare è un libro miracoloso per i matrimoni e anche Marriage Helper con il Dr. Joe Beam sono risorse molto utili, ma questo articolo è perfetto per mostrare che quelle coppie che si mettono al lavoro e mantengono il loro matrimonio una priorità assoluta possono superare le probabilità nella società odierna.

  • Stuart Fensterheim, LCSW

    Stuart Fensterheim, LCSW

    2 maggio 2018 alle 8:36

    Sì Kay! Questo è il mio messaggio e l'obiettivo del mio lavoro è mostrare alle coppie che fare il lavoro sulla tua connessione emotiva è ciò che ti consente di stare felicemente insieme negli anni successivi. Costruire sulle fondamenta dell'amore, del rispetto e della priorità reciproca. Sentirsi amati e importanti nella vita dell'altro. Grazie per il tuo commento.