Blog Di venicsorganic

Ansia e relazioni: sette consigli per migliorare la comunicazione

coppia nera mano nella manoè un aspetto importante di relazioni , che può essere incredibilmente complicato. Essere innamorati non porta automaticamente alla comprensione o alla risposta ideale ai bisogni di un'altra persona. Gli individui con ansia spesso si sentono incompresi o incapaci di comunicare in modo efficace e possono persino evitare situazioni che richiedono di parlare di determinati argomenti.

quando preoccupazione trova la sua strada nella tua relazione, può rendere difficile sviluppare o mantenere un forte legame con il tuo partner. Quando stai sperimentando paura o ansia , la tua tendenza potrebbe essere quella di allontanare gli altri, chiudere, innalzare muri emotivi o isolato te stesso. Può essere una sfida sviluppare modi per rivolgersi al proprio partner. Questo può portare a domande, ripetuti tentativi di 'capire' cosa sta succedendo, e questo interrogatorio può creare sentimenti di disagio o sfiducia nel partner della persona ansiosa. Tale conflitto può lasciare entrambi i partner frustrati o arrabbiati.

Le persone con ansia in genere riferiscono che le loro relazioni migliorano una volta che sono in grado di spiegare la loro condizione e come le influisce alle persone importanti nella loro vita.



Trova un terapista

Ricerca Avanzata

Strategie di riduzione efficaci possono aiutare a controllare l'ansia e consentirti di sfidare le tue paure più prontamente. Ecco sette di base che possono aiutarti a iniziare a guarire la tua relazione:

  1. Essere onesti.Parla di come il tuo partner può aiutarti quando provi ansia. Discuti su come la tua ansia crea tensione.
  2. Non spegnere.Se hai la tendenza a prendere le distanze dagli altri quando sei ansioso, assicurati che sappiano che la distanza è dovuta all'ansia e non a loro. Fagli sapere che è semplicemente una strategia di coping.
  3. Spiega cos'è l'ansia e come ti influenza.Descrivi come influisce sul tuo pensiero (pensieri intrusivi e ricorrenti, effetti sul processo decisionale) e come si manifesta l'ansia nel tuo corpo (aumento della pressione sanguigna, tensione muscolare, sudorazione). Più specifico puoi essere, più è probabile che tu e il tuo partner sviluppiate un piano per affrontare questi effetti.
  4. Incorpora più movimento nella tua giornata.Molti studi mostrano i benefici fisici ed emotivi dell'esercizio. Alcuni dimostrano che l'esercizio fisico regolare può essere efficace quanto (o più dei) farmaci.
  5. Sfida le tue paure.Identifica quando stai avendo risposte di paura e individua i possibili fattori scatenanti. Analizzare le tue paure può farle sembrare meno formidabili.
  6. Ascolta e rifletti.Con l'ansia si verificano distorsioni. Quando sei ansioso, potresti sentire solo una piccola parte di ciò che ti viene detto prima che la tua mente inizi a riempire gli spazi vuoti e diventare reattiva o difensiva. Mettendo in pratica le capacità di ascolto nei momenti di non ansia, puoi sviluppare abilità da usare quando diventi ansioso. Se ripeti o ribadisci ciò che hai sentito dire dal tuo partner, potresti ascoltare in modo diverso. Questo può dare al tuo partner l'opportunità di chiarire se la tua riflessione non corrisponde al suo intento.
  7. Aumenta il tocco fisico:Cerca di essere più affettuoso fisicamente (tenersi per mano, baciarsi, stare vicino). Il tocco fisico è stato cablato in tutti noi; ognuno di noi ha bisogno di un certo livello di connessione. Discutere le tue esigenze di tocco può ispirare il dialogo che inizia a riparare qualsiasi disconnessione.

Ogni volta che troviamo il coraggio di sfidare le nostre paure, possono sorgere nuove opportunità. Cosa sei disposto a sfidare a fare per migliorare le tue relazioni?

Copyright 2014 venicsorganic.com. Tutti i diritti riservati. Autorizzazione alla pubblicazione concessa da Teresa Collett, PsyD, terapista a Silverdale, Washington

L'articolo precedente è stato scritto esclusivamente dall'autore sopra citato. Eventuali opinioni e opinioni espresse non sono necessariamente condivise da venicsorganic.com. Domande o dubbi sull'articolo precedente possono essere indirizzati all'autore o pubblicati come commento di seguito.

  • 4 commenti
  • Lascia un commento
  • Arance

    10 febbraio 2014 alle 11:03

    Nei giorni in cui provo più ansia e stress dico semplicemente a mio marito che ho bisogno di un buon abbraccio e ogni volta che lo fa per me mi sento molto meglio! Ho pensato che fosse l'idea dell'intimità che questo mi ha dato, ma ora so che ci sono altri motivi per cui anche questo aiuta, che il tocco fisico ha effettivamente dimostrato di aiutare a ridurre i sintomi in alcuni di noi. Quindi bravo e più incoraggiamento per uscire e mostrare l'amore, perché fa una grande differenza per me.

  • janna

    11 febbraio 2014 alle 11:36

    Oh wow, odio quel comportamento di chiusura.
    Questo è quello che fa sempre il mio ragazzo e mi fa impazzire!
    Voglio aiutare e sapere che se mi lasciasse entrare allora potrei aiutarlo, ma lui si chiude e niente di quello che faccio ha alcun tipo di impatto su di lui in un modo o nell'altro.
    Mi fa sentire abbastanza impotente e so che anche se non lo ammetterà lo lascia arrabbiato perché non c'è niente che io possa fare per aiutarlo.
    Quello che voglio che veda è che non faccio nulla per aiutare perché non me lo permette, ma penso che abbiamo opinioni diverse su questo.

  • Daniel

    17 febbraio 2014 alle 04:59

    Come posso convincere qualcuno che deve alzarsi e muoversi fisicamente per risolvere questo problema? Non voglio essere un ronzino, ma penso di avere qualcuno nella mia vita che potrebbe trarre beneficio da alcuni di questi suggerimenti, ma non sono davvero sicuro di come sollevare l'argomento senza fargli sentire come se fossi intromesso forse dove non dovrei.

  • Nicole

    23 agosto 2014 alle 18:35

    Morto! Sono contento di non essere solo pazzo e di poter effettivamente vedere le mie frustrazioni con me stesso in questo articolo.