Blog Di venicsorganic

Le basi del bullismo e come fermarlo

'Tutta la crudeltà nasce dalla debolezza.'—Seneca, 4BC-65 dC

C'è chi lo dice bullismo è alla base di tutte le forme di violenza, conflitto, persecuzione, abuso, molestia, discriminazione e pregiudizio.

La morte di Phoebe Prince nel 2010, una ragazza di 15 anni del Massachusetts che si è impiccata dopo essere stata molestata da un gruppo di studenti della sua scuola, mette sotto i riflettori il bullismo tra gli adolescenti. E in effetti, ci sono stati molti casi degni di nota di bullismo tra adolescenti, dentro e fuori da Internet (ad esempio, cyber-derisione su Facebook) che ci vengono in mente quando pensiamo ai bulli.



Trova un terapista

Ricerca Avanzata

Tuttavia, non sono solo i bambini e gli adolescenti a fare il prepotente. Anche se potrebbe non essere così ovvio o facilmente identificabile, il bullismo degli adulti potrebbe essere più diffuso. 'Una ricerca indipendente suggerisce che il bullismo si verifica in circa 1 persona su 4' (da 'Life After Adult Bullying'). Il bullismo colpisce molti di noi, indipendentemente dalla nostra età.

Cos'è il bullismo?

Il bullismo è definito come “un atto di ripetizione comportamento aggressivo per ferire intenzionalmente un'altra persona, fisicamente o mentalmente ”(Wikipedia). Si caratterizza per comportarsi in modo da acquisire potere su un'altra persona. Ed è una forma di abuso . Suggerirei che se riformuli l'azione descrittiva da 'comportamento aggressivo ripetuto' a 'sfogare le frustrazioni' su coloro che sono più deboli o diversi, il bullismo diventa un atto molto più comune e identificabile. In effetti, è pervasivo.

Esistono diversi tipi di bulli e diversi ambienti in cui proliferano. Ci sono bulli verbali, bulli fisici, bulli seriali, bulli di gang, bulli informatici, bulli subordinati, bulli inconsapevoli, bulli del lavoro, bulli sadici e bulli psicotici e sociopatici. Ci sono bulli al lavoro, a casa, nelle scuole, nei governi, nelle organizzazioni religiose, su Internet e nelle cricche sociali.

Che tipo di persone sono prepotenti?

Di solito le persone con bassa autostima e una certa dose di risentimento inconscio (invidia, gelosia) che spinge il bullo a proiettare i propri sentimenti di inadeguatezza su di te mentre neghi che qualcosa non va in loro. Non tutti i bulli sono bulli seriali. A volte la persona media perde sotto pressione ed esprime i propri sentimenti in modo prepotente. Ma indipendentemente da come o perché ti sta accadendo, non è accettabile.

Ciò che tutti i bulli hanno in comune è l'uso di energia per soddisfare i propri difetti psicologici. Ogni volta che un bullo si muove contro qualcuno più debole, si sente meglio con se stesso per un istante. Ma poiché quella sensazione non dura, lo fanno ancora e ancora. A volte il bullo sembra mancare di comprensione del proprio comportamento (bullo inconsapevole), ma più spesso il bullo sa ma sceglie di ignorare le considerazioni morali ed etiche a cui è vincolata la maggior parte delle persone. Le regole non si applicano a loro. Oppure hanno proiettato così tanto odio per se stessi sull'altro che credono veramente che coloro che stanno facendo il bullismo meritino esattamente quello che stanno ricevendo.

Perché ci sono così tanti bulli nella società?

Uno dei motivi per cui il bullismo è così diffuso è perché la maggior parte dei bulli commette reati non arrestabili. E così il bullismo diventa inconsciamente accettabile. È uno sfogo, un modo per esprimere frustrazione e / o rabbia.

Ci sono bulli adulti che possiamo facilmente identificare. Hitler era un bullo; i razzisti sono bulli. I genitori e i fratelli maggiori sono noti per fare il prepotente. Certamente, i membri della gang fanno il prepotente. Ma che dire di coloro che ti minacciano, ti vergognano o ti intimidiscono facendoti fare cose che non vuoi veramente fare? Succede alla maggior parte di noi e, quando accade, siamo vittime di bullismo. Anche quando proviene da una persona o istituzione che ami, rispetti, ammiri: il tuo governo, la tua chiesa, il tuo altro significativo, un membro della famiglia, un collega professionista. A volte c'è una linea sottile tra la coercizione innocua e il bullismo dannoso. Ma puoi sentire la differenza. Sai quando sei veramente ambivalente e aperto a essere convinto a qualcosa rispetto a quando sei pressato contro i tuoi migliori istinti, desideri o valori. E se sei vittima di bullismo da parte di più di una persona (cioè un'organizzazione o un gruppo), è ancora più difficile difenderti.

Più insidioso e pernicioso è il tipo di bullismo che ha meno a che fare con il costringerti a fare qualcosa e più a che fare con il 'metterti al tuo posto', minimizzandoti o addirittura distruggendoti per far sentire meglio qualcun altro con se stesso. Le persone lo fanno consciamente o inconsciamente a causa di un buco dentro di loro che cercano di riempire essendo migliori di qualcun altro. Dà loro un senso di potere e autorità nel mondo che altrimenti non potrebbero sperimentare. È un modo per esternare i propri sentimenti di insicurezza, inferiorità e / o rabbia mettendo quei sentimenti su qualcun altro e poi attaccandolo.

Alcuni atti di bullismo sono così subdoli che credi davvero al bullo. Ti fanno sentire insicuro di te stesso; male con te stesso. Possono anche farlo sotto le spoglie di amicizia o amore. Diventa più un gioco mentale che una vera e propria violazione. Ma è lo stesso bullismo. Non saremo in grado di liberare il mondo dai bulli, ma possiamo imparare a tenergli testa.

Come ti difendi per fermare il bullismo?

Innanzitutto, riconosci cosa sta succedendo e ricorda che è il bullo ad avere il problema, non tu. A meno che non ti stiano minacciando fisicamente, i bulli sono 'tigri di carta'. Se li affronti con calma e affronti il ​​loro comportamento in modo razionale mentre fai valere i tuoi diritti, si tireranno indietro. Se li chiami sulle loro azioni, di solito non hanno un posto dove andare, specialmente se altri sono testimoni di queste azioni. Non devi attaccare un bullo; devi semplicemente difenderti con calma e sicurezza. Non vuoi dare loro motivo di intensificarsi impegnandosi in modo accalorato o emotivo. Potresti pensare che questo suona più facile di quanto sarebbe in realtà. Quindi inizia lentamente. Se non puoi opporti immediatamente a un bullo, almeno non giocare nel suo comportamento cercando di placarlo.

Fai sapere al bullo dalla tua reazione che non sei intimorito e allontanati tranquillamente. Pensa a quello che vuoi dire e parla con loro più tardi o aspetta fino alla prossima volta che si comportano in quel modo e poi chiamali. I bulli non hanno alcun potere reale una volta che si rendono conto che non ti impegnerai nel loro gioco. Una volta che li hai esposti; svaniranno.

Copyright 2010 di Roni Weisberg-Ross, LMFT - West L.A. Psychotherapy Group, terapista a Los Angeles, California . Tutti i diritti riservati. Autorizzazione alla pubblicazione concessa a venicsorganic.com.

L'articolo precedente è stato scritto esclusivamente dall'autore di cui sopra. Eventuali opinioni e opinioni espresse non sono necessariamente condivise da venicsorganic.com. Domande o dubbi sull'articolo precedente possono essere indirizzati all'autore o pubblicati sotto forma di commento.

  • 145 commenti
  • Lascia un commento
  • JUDE

    14 giugno 2010 alle 11:25

    Il mio capo è un tale prepotente ... ha una predilezione speciale per maltrattare me e pochi altri ... ci gestisce un lavoro lungo all'ultimo momento e ci dà scadenze irragionevoli e continua a urlarci contro e continua a dirci quanto siamo inefficienti e come siamo non potrà mai eguagliare il suo passato più giovane… vorrei solo prenderlo a schiaffi e dirgli che non è altro che un bullo e io sono migliore di lui, almeno nell'aspetto di trattare gli altri con un certo rispetto!

  • Doggo

    4 novembre 2016 alle 11:19

    Bork?

  • Contro Kayla M.

    4 maggio 2018 alle 18:54

    Ciao, mi chiamo Kayla e ho 17 anni. Sono stato vittima di bullismo indiretto da quando ho iniziato in questa nuova scuola in Carolina del Nord nel 2016 perché ci siamo trasferiti in una nuova casa. Ho iniziato lì da junior ora è il 2018 e sono un senior che sta per diplomarsi alla classe del 2018. Beh, è ​​una lunga storia di come è successo tutto questo, ma è iniziata con queste nuove persone che guidano il mio autobus e vanno anche a quella scuola per due anni so che sto per diplomarmi so che ci sarebbero stati nuovi tipi di persone e so che più tardi questa persona in particolare deve aver scoperto e il suo gruppo sociale perché c'era questa classe che ho seguito una volta e ha avuto alcuni problemi. Ma come studentessa trasferta questa ragazza ha sempre diffuso voci su di me solo specificamente e dicendo che è ritardata, mentale, una piagnucolona, ​​la odio, non la sopporto, ecc. In questo momento, è stato davvero peggio e travolgente Ho avuto dei crolli mentali da queste persone perché mi prendono in giro perché sono una persona speciale, non ho fatto niente di sbagliato e sono stato maltrattato indirettamente e il loro aspetto del dovere e il loro linguaggio del corpo dicono tutto. Succede ripetutamente e mia madre ha parlato con il preside di questa ragazza specifica che sta facendo tutto e non è stato fatto nulla al riguardo mia madre ha provato e provato. So che è indiretto ed è difficile da rilevare e nessuno può farci nulla, ma questo è il tipo principale di bullismo il problema principale oltre agli altri tipi di bullismo secondo me. Non me lo merito, tutto quello che volevo era essere lasciato solo e togliermi di dosso queste persone. Semplicemente non si fermeranno, dicono sempre la stessa merda ogni volta che mi vedono. Mi odiano il che va bene, ma sono stato molto molto molto depresso per questo. Mi hanno tolto tutto ciò che mi piaceva, ora sono molto infelice, vuoto, interesse perso, persino la mia mente dei pensieri e non potrei mai riaverlo indietro. Come fermarlo Non so di non merito questo e secondo me non è giusto maltrattare qualcuno in modo speciale o speciale perché è diverso. Per favore aiutami al più presto. Grazie e pubblica un commento della tua risposta quando ricevi questo.

  • Il team di venicsorganic.com

    5 maggio 2018 alle 9:18

    Cara Kayla,

    Se desideri consultare un professionista della salute mentale, non esitare a tornare alla nostra homepage, https://venicsorganic.com/ e inserisci il tuo codice postale nel campo di ricerca per trovare terapisti nella tua zona.

    Una volta inserite le informazioni, verrai indirizzato a un elenco di terapisti e consulenti che soddisfano i tuoi criteri. Da questo elenco è possibile fare clic per visualizzare i profili completi dei nostri membri e contattare i terapisti stessi per ulteriori informazioni. Puoi anche chiamarci per assistenza nella ricerca di un terapista. Siamo in ufficio dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 16:00. Tempo Pacifico; il nostro numero di telefono è 888-563-2112 ext. 1.

    Cordiali saluti,
    Il team di venicsorganic.com

  • A.

    5 maggio 2018 alle 15:59

    Kayla,
    Voglio solo dirti che la tua storia è stata significativa per me. Ho avuto problemi con alcuni ragazzi quando ero a scuola, e so quanto sia difficile essere vittime di bullismo e dover affrontare questo problema ogni singolo giorno a scuola. Recentemente, ho preso una copia del numero di maggio 2018 di una rivista, WebMD (nell'ambulatorio del mio medico, le stavano distribuendo) e c'è una storia su Chrissy Metz, potresti conoscerla dalla serie TV 'This Is Noi.' Ti piacerebbe la sua storia; dice di essere stata vittima di bullismo a scuola (anche se ha trovato un modo diverso per affrontarlo, comportandosi come un pagliaccio di classe) e si è sempre sentita sola. Ho trovato la sua storia stimolante perché da allora ha fatto così tanto della sua vita. Non sto dicendo che è come te (è molto simile a me) ma penso che potresti trarre speranza dalle storie di altri, come Chrissy, che si è sempre sentita un'estranea e ha trovato la sua strada verso una vita migliore. So che è davvero difficile credere che questo periodo difficile della tua vita finirà mai, ma lo farà, e ARRIVERAI a un punto della tua vita in cui non ti senti così impotente e in cui hai molte più scelte di quante ne hai adesso. Nel frattempo, se hai un consulente scolastico decente, potresti chiedere se può aiutarti a trovare un gruppo di terapia per bambini che stanno lottando con problemi come il tuo. Questo ti darebbe un gruppo immediato di sostenitori e amici. Non deve essere a scuola; dovrebbe conoscere le risorse della comunità che può esaminare per cose del genere, e tu puoi ricordarglielo se lei o lui all'inizio non risponde positivamente alla tua richiesta. Questo è ciò che i consulenti scolastici sono impiegati per fare, per trovare tutte le risorse presenti nella comunità, NON solo nella scuola, per aiutare i bambini a diventare studenti di successo. Inoltre, chiedi loro qual è la politica della scuola sul bullismo. E dove sono i tuoi genitori in questo? Lo sanno? Se hai problemi a far progredire la scuola, spero che dirai ai tuoi genitori che devono essere coinvolti. Non hai niente di cui vergognarti. Non è colpa tua in NESSUN modo. Spero che tu lo sappia davvero. So che è difficile difendere te stesso, ma la dura verità è che nessun altro ti difenderà finché non lo farai, perché nessun altro sa veramente cosa ti sta facendo. Posso dire dal tuo messaggio che sei una persona intelligente e compassionevole che ha molto da offrire, quindi sii fedele a te stesso, sii amorevole con te stesso. E non lasciare che il mondo se la cava con il cambio di breve durata. Meriti di più. Tanto amore e speranza a te!

  • Contro Kayla M.

    6 maggio 2018 alle 07:51

    Ciao A.T. Ho appena letto il tuo commento da parte mia Ho detto a mia madre tutto ciò che riguarda il bullismo indiretto ogni giorno e mia madre ha parlato con il preside e persino con il mio insegnante IEP, il signor Lewis, e loro se ne occuperanno ma indovina cosa non hanno fatto nulla finora. Quindi voglio che tu capisca che sì, mia madre lo sa e anche lei è stanca di tutto questo nessuno ha fatto nulla per aiutarci e fermare questo da queste persone che mi stanno indirettamente bullizzando. Mia madre ha già parlato con il preside, il signor Lance S. ed è come se non stessero facendo il loro lavoro. Mia madre sta cercando di trovare un terapista giusto per me e io non mi arrendo. Mia madre si sta impegnando molto Voglio che la mia voce venga ascoltata e so di non essere solo qui Ho parlato con le persone della scuola dove sto per laurearmi Non voglio parlare con il mio consulente in quella scuola a causa del modo in cui le persone stanno gestendo questo, non penso che aiuterà. Perché io e mia madre siamo molto incazzati per l'intera scuola e anche per le persone con cui abbiamo parlato perché è come se non gliene importasse. So che ci sono state altre persone coinvolte con il bullo e sento che ci sono persone che vogliono seguirmi e forse anche ferirmi solo perché sto cercando di togliermi il leader e smetterla di preoccuparmi per me. Questa ragazza e le sue amiche sociali perché di solito un bullo non si comporta da solo, prendono anche il mio autobus, il che è un'altra cosa. Sono stato molto paranoico e depresso perché non merito di essere trattato in questo modo perché sono diverso e sono una persona speciale in senso buono. Queste persone sono molto cattive e odiose solo perché è così che sono. Trattano le altre persone in modo giusto ed equo, ma questa ragazza non mi tratta affatto. A volte li sento dire che la odio e so che odiare è una parola molto forte che non amare qualcuno. Quindi, secondo me, anche le parole sono molto potenti e il bullismo indiretto è qualcosa che ho sperimentato in quel liceo e l'ho visto anche dappertutto, spero solo che quella persona possa parlare anche tu, proprio come ho fatto io anche per nessuno aveva non ho fatto niente che faccia schifo. E ancora una volta il bullismo indiretto per me sta diffondendo voci e pettegolezzi su una persona specifica e rovinando la loro reputazione a cui hanno fatto quella parte. Queste persone sono al secondo anno, sai e io sono un anziano, hanno molto da fare e non capisco perché diavolo hanno sprecato il loro tempo per prendersi gioco di me e prendermi in giro ogni giorno per niente perché niente di tutto questo è colpa mia. Sono stato in questa scuola solo per i miei ultimi due anni di liceo perché sono uno studente trasferito da un'altra scuola e sono contento che avrò finito ma troverò comunque aiuto là fuori. Grazie.

  • A.

    6 maggio 2018 alle 20:23

    Ciao Kayla,
    Sono contento di avere il resto della tua storia. Molte ragazze non parlano da sole o non sanno cosa fare; i miei commenti sono anche per loro. Tua madre suona alla grande, così felice che sia di supporto ... e, che scoraggiamento non ottenere alcuna azione! Spero che continui a chiedere, ma anche a definire il preside per dirle qual è la politica scolastica sul bullismo. Ho partecipato alle riunioni del consiglio scolastico per 3 anni come parte del mio lavoro e i consigli scolastici hanno un processo. Il prossimo passo potrebbe essere che tu e tua madre incontriate un membro del consiglio e chiedete loro qual è il processo per ottenere qualcosa. Se non succede nulla, potresti persino provare a sviluppare una relazione con un giornalista di zona, con l'angolazione per loro di come la scuola gestisce o meno il bullismo in generale, con il tuo caso che è uno di loro. Potrebbe essere più lontano di quanto tu voglia andare ... solo un pensiero. C'è sempre di più nella storia; Sono sicuro di non avere tutti i fatti e i fatti non sono importanti quanto come ti senti. In ogni caso, per quanto buone siano le mie intenzioni nel risponderti, io non ci sono e non conosco le persone coinvolte, quindi dovrai fare quello che ritieni sia meglio. Mi piace solo incoraggiare le persone a continuare a cercare aiuto e risposte nel modo migliore e con le persone più attrezzate per aiutarle. Ancora più importante, sei nei miei pensieri e spero che otterrai il supporto che meriti. Questo è un buon posto per sfogarsi e sono contento che tu l'abbia fatto (come ho fatto in passato).

  • NoBullyies

    3 giugno 2018 alle 16:32

    Kayla, la prossima volta affronta queste ragazze e dì, con tutta la sincerità che riesci a raccogliere: 'Mi dispiace tanto per il tuo aborto. Deve essere devastante avere tuo padre che ti mette incinta. ' Allora vattene. Risciacquare. Ripetere. Sì, li farà infuriare e il bullismo peggiorerà per un po ', ma ogni volta che qualcuno ti chiede qualcosa, dì: 'Sì, è così triste per l'aborto'. Ti lascerà in pace e non ci vorrà molto. Sii molto comprensivo e sembra comprensivo e triste per lei. Ignora tutto il resto che dice e, se necessario, dì: 'So che la tua rabbia per l'aborto e gli abusi sta guidando il tuo bullismo nei miei confronti. Sto pregando per te e per il tuo bambino morto. ' È brutale, ma funziona.

  • Contro Kenneth C.

    26 luglio 2018 alle 22:53

    Ora ho 47 anni e so cosa significa essere vittima di bullismo orribile a scuola e in chiesa quando ero alle medie e alle superiori. Per i sei anni in cui sono stato in una classe per disabili cognitivi sono stato chiamato ritardato ogni volta che sono andato a pranzo o in bagno. Insegnanti e personale scolastico non hanno fatto cazzate al riguardo allora e ho dovuto sopportarlo. Trovati un dio consigliere, terapista o anche un pastore che ami per aiutarti con questo dilemma. La mia nemesi della scuola è morta in un incidente d'auto al secondo anno e non ho mai versato una lacrima per questo. Era così cattivo. I nostri bulli della chiesa erano così odiati che alla mia trentesima riunione un gruppo di ragazzi della mia classe di cresima ha parlato di orribili prese in giro maliziose e tutti volevano conoscere la mia storia in modo empatico. Sono ancora i loro amici, non i tre peggiori bulli di cui nessuno aveva una cosa carina da dire. Kenneth

  • Toni

    5 settembre 2019 alle 14:02

    Mia figlia è stata vittima di bullismo in questo modo al liceo. I bulli hanno parlato di lei a tutti, hanno inventato cose e le hanno mentito dicendo che lo stavano facendo. Mia figlia era la presidentessa di classe, capitano di pallavolo, Lead in the Play (Belle in Beauty and the Beast) e sentiva che la scuola non avrebbe affrontato la questione correttamente, come ha sperimentato tua madre. Dopo due anni e mia figlia mi ha detto che non voleva essere su questa terra - ero pronto ad assumere un avvocato e ho intentato una causa civile (per premio in denaro) contro i genitori e gli studenti. Ho detto a un paio di studenti e uno era un suo amico quello che avevo intenzione di fare. Ho ricevuto un'e-mail dalla mamma che si comportava come se niente fosse sbagliato. Le ho detto in modo educato che capivo che i nostri figli non erano amici ma che quando interagivano dovevano essere educati gli uni con gli altri e non parlare male degli altri. Era mia amica prima che accadesse e sapeva che avrei sporto denuncia. I suoi 3 figli e i bulli corrono tutti da mia figlia adesso. Quando ho detto che avrei fatto causa, hanno ottenuto la foto.

  • Julia

    14 giugno 2010 alle 16:09

    Come si lasciano trattare gli adulti in questo modo? Quanto male devi pensare a te stesso come un adulto per permettere ancora che ti succeda?
    Posso capire che ti sta succedendo da bambino, non hai un vero modo per difenderti. Ma da adulto dovresti avere la capacità di difenderti e dire a qualcuno che sta sbagliando!

  • cinzia

    14 luglio 2016 alle 20:14

    modo di essere una prepotente Julia….!

  • Bonnie

    20 ottobre 2016 alle 22:51

    Lol

  • Gatorex

    4 novembre 2017 alle 23:12

    Risposta inappropriata Cynthia ... wtf.

  • anonimo

    30 luglio 2016 alle 5:05

    Non quando l'intera comunità è contro di te in una campagna diffamatoria! Non c'è nessuno a cui rivolgersi quando le autorità iniziano una voce che non è vera, ti fa sembrare un essere umano terribile. Altre persone lo accettano perché non vogliono diventare loro stesse vittime. E molte persone pensano che se la voce viene diffusa attraverso una figura autoritaria, la voce deve essere vera sulla persona in particolare che viene imbrattata.

  • colpetto

    21 settembre 2016 alle 19:54

    A volte un avvocato è l'unico modo per trattare con persone tossiche.
    Il denaro e il carcere hanno appena eliminato un bullo dalla mia vita.

  • madre

    24 ottobre 2016 alle 3:26

    questo mi sta succedendo, solo che ho x7 adolescenti che usano bugie che i loro genitori usavano prima di spostarsi lungo la strada. Uno di recente, stavo chiamando il mio agente di lavoro per un colloquio e sono venuti da me accusandomi che stavo scattando delle foto. Ho chiamato la polizia per questo, ma ho finito per girare intorno all'isolato prima di parcheggiare a casa mia. Si alzarono tutti e applaudirono. Ero arrabbiato ma anche imbarazzato. Sono tornati di nuovo domenica e sono andati dritti alla mia macchina mentre stavo a guardare dalla mia finestra, di nuovo i ragazzi che gridavano. Non so davvero cosa posso fare.

  • A.

    24 ottobre 2016 alle 11:39

    Ciao Ana, sono solo un altro poster su questo forum, ma la tua situazione mi ha ricordato le cose che mi sono successe. I cattivi vicini possono rendere difficile sentirsi bene a casa propria, e questo non va bene. Vorrei commentare la mia esperienza di essere vittima di bullismo di gruppo (da bambino). Se queste idee e pensieri funzioneranno per te non è qualcosa che posso dire. Non hai spiegato molto della tua situazione, ma se ho capito, sembra che i genitori e ora i bambini lo abbiano avuto per te. Se fossi nei tuoi panni penso che troverei un avvocato (un altro vicino, o un amico, un ministro? Insegnante?) Che verrebbe con me a rivolgersi ai genitori, per chiedere loro cosa ho fatto per turbarli ... perché finché tu lascia che le bugie continuino, lo faranno. Puoi spiegare che hai chiesto al tuo 'amico' (avvocato) solo di essere lì perché hai trovato difficile avvicinarlo da solo. (L'amico dovrebbe essere gentile con il vicino, in modo da non sembrare minaccioso, il che danneggerebbe la tua causa.) Dovresti essere aperto ad ascoltare ciò che i vicini percepiscono, e quindi essere in grado di correggere con calma qualsiasi falsità e spiegare un po ' di te stesso in modo che sappiano che sei una persona reale e non minacciosa e che tu, come loro, vuoi solo essere in grado di vivere e convivere con i tuoi vicini. Potrebbe sembrare una semplificazione eccessiva perché non conosco la tua storia, ma anche così, puoi essere quella persona che prende le alture e quindi ne esce forte. Aprendo una conversazione in modo non minaccioso, potresti essere in grado di diffondere la situazione. Per lo meno, stai mostrando forza e che sei una persona, non un bersaglio. Se ti dicono che non vogliono parlare con te o diventano combattivi, puoi semplicemente fargli sapere che possono parlare con te o che dovrai coinvolgere alcune figure autoritarie. A quel punto, non esiterei a chiedere a qualcuno del dipartimento di polizia di parlare con te delle molestie e chiedere loro di parlare con i genitori e i bambini. Hai detto che non hai seguito prima con la polizia. Ti esorto a credere in te stesso; se hai chiamato la polizia, c'era un vero motivo. E sarebbe molto potente se tu potessi accompagnare l'ufficiale e far sapere ai vicini che non intendi far loro del male; desideri solo risolvere la situazione. (Di nuovo, sembri una persona forte e sana.) Un altro modo per andare è con il preside della scuola, poiché è anche qualcuno con una certa autorità che, se lo desidera, può usare la detenzione o la sospensione per regolare il comportamento. Non conosco il sistema scolastico in cui ti trovi, ma in generale, se succede qualcosa subito dopo che i bambini sono scesi da uno scuolabus o stanno tornando a casa da scuola, è più probabile che tu coinvolga la scuola. Parlo della mia esperienza di vittima di una gang d'infanzia, ed è così che è stata finalmente gestita. Alcune cose sono cambiate e non so quali sono le tue possibilità di coinvolgere le scuole ora. Ma se lo fai ... quando vai a incontrare inizialmente il consulente scolastico o il preside, sarebbe utile se hai un appuntamento e, di nuovo, hai un tuo avvocato che possa garantire per il tuo carattere. (Meritiamo tutti che qualcuno ci difenda di tanto in tanto.) Questi sono solo alcuni pensieri tratti dalla mia esperienza, ma credo che sia davvero vitale non lasciare che queste situazioni continuino, perché mangiano al nostro autostima. È facile diventare amari; Ci sono stato molte volte. Ma spero che non lascerai che l'amarezza ti definisca. Sei molto di più di questo. Spero che pubblicherai di nuovo; Lo cercherò.

  • Noonetotrust

    21 novembre 2016 alle 12:16

    Un membro della famiglia sta attraversando la stessa cosa. I vicini stanno reagendo in modo esagerato alle accuse inventate perché la cosiddetta vittima ha lavorato per le persone giuste. Non riesco nemmeno a guardare un vicino senza che vengano addebitati costi aggiuntivi. Doveva dichiararsi colpevole delle accuse o sarebbe stato lasciato a marcire in prigione ..

  • liz

    24 gennaio 2018 alle 18:21

    wow anonimo - hai colpito nel segno lì - questo è esattamente quello che mi è successo un anno fa nel minuscolo villaggio in cui vivo - e indovina un po '- la signora e il vecchio che hanno iniziato la voce hanno persone che credono loro perché - indovina un po?? - perché dovrebbero dire che a meno che non sia vero - e più dici di no non è vero più queste persone stupide credono alla voce - è una situazione senza vittoria - mi sono ritirato nel mio cottage dei sogni in un villaggio di campagna di 120 dispari - e Voglio dire strano ora con probabilmente troppi incroci - lol - e le storie che ora sono in giro là fuori su di me sono incredibili - nessuno ti chiede la persona reale su cui si sta diffondendo - no - credono che gli incroci incrociati neanderthal - ti fa arrabbiare e sì, vuoi prendere a calci la lattina per strada ma ad essere onesti non c'è niente che puoi fare - spera solo che un giorno se ne vada

  • In ritardo alla festa

    28 ottobre 2019 alle 12:14

    Sono lieto di vedere che il suo sito è ancora attivo poiché la persona che ha scritto l'articolo, Roni Weisberg-Ross, sembra non esserlo più. Non ho ancora finito di leggere tutti i commenti ...
    A.T., sono vicino alla tua età e sono stato vittima di bullismo piuttosto grave dopo un'immigrazione, in una piccola città dove tutti parlano di pettegolezzi. Sono rimasto sbalordito. È andato abbastanza lontano. È davvero scosso la mia fede negli esseri umani. (Devo aggiungere che non ho mai conosciuto nessuno qui? LOL) Penso che il bullismo avesse principalmente a che fare con le differenze culturali.

    Comunque, come risultato di ciò, ora ho dei problemi con i miei due vicini (che si sono trasferiti più tardi di me). Vieni dipinto dai pettegolezzi in tutti i modi sui quali non hai alcun controllo, quindi la gente del posto spesso pensa già di 'sapere tutto di te' senza avere la minima idea di chi sei. Al momento non posso andarmene, ma ovviamente alla fine lo farò.

    Mi sono reso conto che le cose con i vicini stanno influenzando i miei pensieri, il mio comportamento e la mia vita in un modo che non mi piace. Mentre sto digitando questo, noto come rispondo in modo molto diverso in questi giorni, rispetto a come avrei fatto prima che tutto questo iniziasse. Il bullismo ha la capacità di dare una prospettiva molto diversa alle più piccole questioni pratiche! I Molehills diventano l'Himalaya. Abbastanza di questo.

    Hai ragione, molto ha a che fare con l'insicurezza o il desiderio di controllare tutto e tutti. Alzo le spalle su un sacco di cose perché spesso non hanno alcuna importanza nel grande schema delle cose. Di solito, la mia mancanza di risposta è molto efficace, ma può dare ad alcune persone un'impressione sbagliata e farmi vedere come debole o qualunque cosa pensano. Quindi devi trovare un modo per essere silenziosamente efficace e comunque trasmettere il messaggio che non sarai con le spalle al muro, spaventato da loro o inchinandoti a loro.

    A volte, sì, potresti dover fare qualcosa che sembra sciocco o crudele, come dire quanto sei dispiaciuto per l'aborto, il divorzio o la rottura di una relazione di qualcuno, come suggerito da NoBullyies. O taglio di capelli! O cane, o macchina, o lavoro! Perché poi parli la 'loro' lingua e finalmente ricevono il messaggio. 'Stai indietro, perché non mi rotolerò per te.' Lo devo ricordare.

    Ho trovato questa pagina perché stavo cercando di trovare una soluzione per qualcosa di pratico in modo che funzioni, ma allo stesso tempo non mi dipinge come uno 'schiavo' di uno dei capricci e delle manipolazioni del mio vicino. Vedi come sto trasformando questo molehill in un'enorme montagna? Si tratta di chiedermi cosa sia più importante, fare quello che voglio fare e cosa dovrei fare o preoccuparmi comunque questa donna possa interpretarlo, su cui comunque non ho alcun controllo. Se mi preoccupo troppo di come questa donna potrebbe interpretare qualsiasi cosa faccio, potrei finire per fare qualcosa che non avrei mai fatto se non fosse stato per il comportamento infantile di quella donna. Solo per evitare la sua possibile risposta! Difficilmente diventa più sciocco di così.

    (Non ridere. Si tratta di un paraspifferi da 10 dollari. Fa un'enorme differenza, ma non è ancora posizionato in modo ottimale. La sua risposta - che inizialmente pensavo di aver immaginato - è tale che per un momento mi sono sentito tentato per strappare la cosa dalla porta e farla finita. Invece, farò semplicemente quello che farei se questa donna non esistesse. Risolto!)

    $
    Leggendo quanto sopra, trovo difficile credere che tipo di cose occupi la mia mente la maggior parte del tempo in questi giorni. Uffa. Posso cambiare, quindi lo farò.

  • Elsie

    7 agosto 2016 alle 10:45

    Può accadere ogni volta che una persona dipende da un'altra persona, sia essa un adulto o un bambino. Mi sta succedendo proprio adesso, a 62 anni, perché non posso permettermi di vivere da solo e devo vivere con un familiare violento. Gli affitti sono così alti e la sicurezza sociale così bassa che mette molti anziani a rischio di abusi.

  • sara

    12 agosto 2016 alle 18:22

    Scusa Elsie! Puoi forse frequentare una buona chiesa e conoscere alcune delle donne lì? Potrebbe esserci un'altra donna che vorrebbe condividere un appartamento con te. Un avvertimento: assicurati doppiamente di conoscere lei ei tuoi parametri. Richiede anche referenze da almeno due persone. Non si sa mai; potrebbe funzionare. Questo dovrebbe richiedere da diversi mesi a un anno circa, ma sarebbe qualcosa a cui stai lavorando. Potreste prenderti cura l'uno dell'altro; ma è fondamentale che rispettiate i reciproci confini e la privacy se volete avere successo. Solo un pensiero. Inoltre, assicurati di avere un piano di riserva nel caso in cui non funzionasse.

  • Dominio

    5 aprile 2019 alle 2:52

    È il momento di 'scuotere la barca' Sarebbe soggetto ad abusi sugli anziani se fosse una famiglia vicina o un amico.

  • debbie

    29 agosto 2016 alle 15:54

    Sembri grossolano, come un bullo tu stesso! Sì ... dì al bullo di smetterla e loro ... A-Ha! Non essere ignorante.

  • lyndsey

    20 novembre 2016 alle 15:21

    Avrei anche detto e pensato esattamente quello che hai detto qui in precedenza se non fossi stato lì tutto ciò che ho passato negli ultimi mesi (quasi un anno ormai). Il mio telefono è stato violato, il mio conto in banca è stato cancellato in modo molto discreto, il mio orgoglio e tutto ciò che amo nella vita sono stati completamente spogliati da tutta la mia vita. All'inizio non avevo la più pallida idea di cosa stesse succedendo a me e ai 'miei' beni, alla salute mentale e anche fisica. Sembro pazzo e paranoico quando comincio a dire a qualcuno cosa sta succedendo. Perché è un gruppo / equipaggio molto grande di persone che lavorano simultaneamente insieme per mandarmi fuori dalla loro città. All'inizio, quando ho iniziato a notare le piccole cose qua o là, ho attribuito tutto a una persona che faceva. Finché non c'è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Non sono ancora sicuro che avesse lo scopo di aprire indirettamente i miei occhi al quadro più ampio e servire come un avvertimento maggiore. Soprattutto perché devo ancora arrendermi così facilmente come credo pensassero che avrei fatto. Il fatto è che NON mi arrenderò MAI! Sono venuto in questa nuova città con l'intenzione di trovare e fare una vita migliore per il mio sé futuro e di essere 'disposto a Dio' con la possibilità di dare ai miei figli non nati una vita giusta e felice insieme allo sforzo di squadra di un marito / coniuge amorevole e meritevole. A questo punto sono diventato ciò che la maggior parte di tutti considererebbe molto pericoloso .. Per il semplice fatto che (ho ancora alcune cose) ma in realtà non ho nulla in questo preciso momento di ciò che conta veramente di più per quanto riguarda il nostro anima, umano, scopo lasciato in questo mondo. Se qualcuno sa come convincere un gruppo di persone molto numeroso e influente che sei dispiaciuto per qualsiasi torto che ritenga meriti questo tipo di punizione e può essere perdonato e riscattato ... Sono aperto e disposto a provare qualsiasi ragione e ulteriori suggerimenti autolesionistici .

  • nebbioso

    7 aprile 2017 alle 13:46

    Non tutti avevano il lusso di apprendere quelle abilità. Nel mio caso, fin dalla tenera età mi è stato insegnato a rispettare tutti, non importa cosa, (è qui che diventa triste) perché tutti tranne me erano degni di rispetto. Se qualcuno mi ha ferito, è stato solo perché avevo fatto qualcosa di sbagliato e me lo meritavo. Ora ho 30 anni e sto imparando che non è così in realtà ...

  • Michelle

    7 giugno 2017 alle 03:44

    Ho un bullo che vive nel mio stesso condominio, e anche lei vive al mio stesso piano nel mio edificio, riceve l'ODSP (Ontario Disability Support Program) ed è una dipendente dalla velocità. Sbuffa pillole per la velocità, che compra dal centro. E mi insulta tutto il tempo su base giornaliera, e non mi lascia nemmeno guardare nella sua direzione, mi dice 'Smettila di fissarmi, cazzo, ti prendo a pugni, e pinzare gli occhi. Mi sono perso su cosa fare perché ho parlato con molte persone (figure dell'Autorità) e loro non mi aiuteranno. Cosa faccio?

  • Chris

    17 agosto 2017 alle 18:19

    Potresti cambiare anche in un appartamento al piano di sotto o al piano di sopra? o prova questo, funziona davvero, quando la vedi,
    mettiti nella luce bianca di Dio per proteggerti e immagina una luce bianca tutt'intorno a te, poi immagina specchi tutt'intorno e rispecchia la sua energia di nuovo a lei. È garantito che funzioni sempre. Lo prometto.

  • Anonimo

    18 agosto 2017 alle 04:52

    Julia
    La strategia secondo la tua opinione sembra pratica e diretta, tuttavia la psicologia di un bullo è molto diversa dalla maggior parte della popolazione. Il bullismo è molto grave. I bulli adulti prendono di mira altri adulti nel tentativo intenzionale di distruggere il loro bersaglio. I bulli adulti prendono di mira persone competenti, funzionali, emotivamente intelligenti. Qualcuno che rappresenta una minaccia per la loro posizione sul posto di lavoro o in famiglia. Non è una sfida per un bullo prendere di mira qualcuno che non è una sfida da rompere. I bulli reclutano alleati e mentono senza rimorsi. Questa è una personalità calcolata e secondo me forense. Leggi il libro di Andrea Needhams 'Bullying the Costly Business Secret' se hai compreso le dinamiche di un bullo potresti essere in grado di aiutare questa dinamica che dilaga nella nostra società.
    Spero che questo ti aiuti Julie perché penso che potresti essere stata male informata.

  • Paolo

    24 gennaio 2018 alle 9:14

    Amen, Julia !!!! Non capisco perché un adulto consentirebbe quel comportamento nei loro confronti, ma purtroppo lo vedo all'opera. Peggio ancora, vedo molti placare il bullo, comprese le persone in posizioni di comando!

  • io

    24 febbraio 2018 alle 16:39

    Solo perché uno difende se stesso e dice al bullo che ha torto, non significa che il bullo si fermerà o ascolterà. Soprattutto quando si tratta di un gruppo di bulli, come sempre. Anche se sei più forte del bullo o dei bulli (plurale). Spesso provano una gioia ammalata da qualcuno che si difende. Ti provocano ulteriormente e ti chiedono di minacciare, 'cosa hai intenzione di fare al riguardo?' Spesso il bullo oi bulli cercano di intensificarlo per far sembrare la vittima l'aggressore. Perché, dopo tutto, come si suol dire, 'è solo la tua parola, contro la nostra'.

    Come se qualcuno ti avesse preso a calci nello stinco per una settimana. Poi ti ha riso in faccia quando hai gridato loro di stare alla larga e di smetterla di prenderti a calci. Poi, un giorno, saltano fuori e stanno per prenderti di nuovo a calci nello stinco, ma invece li stendi prima che possano farlo. A quel punto ti denunciano, sostenendo che sei una specie di mostro.

  • Enail

    24 febbraio 2018 alle 19:22

    La mancanza di compassione o comprensione mostrata da questo commento dimostra la disperazione di cercare di affrontare il bullismo .. povertà .. malattie .. pregiudizi… ecc. Le persone combattono e difendono se stesse. E lo hanno fatto per secoli. Le persone non sono macchine, alla fine rimangono senza energia. Si ammalano. Loro muoiono. Ci sono anche molte persone che semplicemente non vogliono combattere. Non vogliono sprecare la loro preziosa vita su questo pianeta essendo coinvolti in patetici giochi mentali o gridando e cercando di difendersi senza motivo. Vogliono essere in grado di concentrarsi sulla propria vita, contribuire alla società, essere felici, andare d'accordo con le persone, pagare le bollette ed essere lasciati soli in pace. E che i loro bulli facciano lo stesso. Non è debole preoccuparsi o cercare di capire ciò che un'altra persona sta provando o attraversando che le fa comportare in un modo mostruoso che poi ti ritrovi a tollerare più a lungo di quanto immaginavi o che non sei più in grado di tollerare. Il bullismo non è scherzare con i tuoi compagni o essere preso in giro affettuosamente da una persona cara o da un amore duro. Non crea carattere, fiducia o rispetto. Non è in alcun modo costruttivo; è completamente e assolutamente distruttivo.

  • Signora gatto pazza

    6 maggio 2018 alle 8:21

    Quando ero prepotente sugli autobus pubici da alcuni bambini e da alcuni adulti e persino essere vittima di bullismo nei supermercati dalle donne OAP che spingevano il carrello nella mia pancia, quindi smetti di andare nei supermercati ora. Sento di essere un fallito e come adulto disabile con disprassia e mezzo sordo che nessun mondo si preoccupa della disabilità, non incolpo i bambini per avermi bullizzato sull'autobus, incolpo i genitori che tirano fuori senza rimprovero. Poiché i bulli adulti usano la menzogna per fare schifo, quindi finiscono per rinunciare al tuo lavoro di volontariato, lo stesso rapporto online di abuso non funziona perché se reagisci al bullismo puoi denunciarti e credere che non sei tu. Quindi non userò ora Internet è un pericolo ora per Disabilità Adulti e bambini odiano dire che il mondo ora è un sito di stregoneria, ma in quello che penso che anche i bulli si sentissero potrebbero essere vittime di bullismo in passato, nessun ascoltatore di persone che sono state vittime di bullismo perché troppo potenti in Mondo adulto.
    In effetti è spaventoso salire sugli autobus con i bambini delle scuole e anche gli adulti sugli autobus, quindi non andranno sugli autobus, quindi mancheranno le fattorie perché il bullismo sugli autobus dice affatto

  • Lisa

    14 giugno 2010 alle 16:52

    Roni, mi è già stato detto che la cosa peggiore che puoi fare a un bullo (ai loro occhi) è ridere di lui perché gli toglie il potere. Lo sosterrebbe come strategia? Penso più ai bulli online, non ai capi o a una persona con cui devi avere a che fare faccia a faccia. Penserei che spazzare via quello che dicono con un commento scherzoso che mostra che non ti dà fastidio sarebbe una buona tattica.

  • Insegnare

    14 giugno 2010 alle 19:15

    Ho appena letto un nuovo studio pubblicato in Canada sul bullismo sul posto di lavoro. I risultati sono stati che il bullismo sul posto di lavoro può essere peggiore persino delle molestie razziali o di genere. È un problema serio lì e fino ad ora non è stato illegale. Un nuovo disegno di legge in arrivo questo mese lo affronta.

    vancouversun.com/news/Bullying+work+worse+than+gender+racial+harassment+Report/3151623/story.html

  • JERRY

    15 giugno 2010 alle 04:24

    Non sono mai stato vittima di bullismo e non ho mai fatto atti di bullismo a nessuno. Ma non capisco questo bullismo online ... voglio dire, le dimensioni o la posizione non contano online, vero ...? Inoltre, hai la possibilità di 'spegnere' il bullo, giusto ...?

  • Steve

    15 giugno 2010 alle 04:45

    i bulli adulti sono ridicoli - stanno facendo di tutto per sostenere il loro fragile ego - fagli sapere che lo sai che su di loro e ti garantisco che il bullismo si fermerà più velocemente di quanto è iniziato.

  • Franco

    17 settembre 2016 alle 20:14

    Dicendo questo stai totalmente giocando nelle mani dei bulli. Stai dicendo che in qualche modo è colpa dell'obiettivo. Se non sei stato tu stesso il bersaglio di un bullo subdolo, subdolo, smidollato, subdolo e coerente, non capisci come funziona.
    per esempio. il mio bullo ha insistito (perché inizia a lavorare un'ora prima della mattina rispetto a me) che doveva usare l'attrezzatura di laboratorio al mattino (quindi mi è 'permesso' di usarla solo nel pomeriggio - dopo che ha 'finito') - MA - quando mi sono lamentato con lui della sua perdita di tempo - ha iniziato a fare un punto di stare seduto in ufficio per un'ora o 2 ogni (OGNI) mattina - per dimostrare che non solo non mi è 'permesso' di usare l'attrezzatura - sta sottolineando che mi sta ostacolando dal mio lavoro - E che lo sta facendo per 'attaccarmi'. Ma se dovessi dire a qualcuno che 'ogni giorno si siede alla sua scrivania per' spingermi in giro ', nessuno mi prenderebbe sul serio! - nessuno lo farebbe - dovrei essere un completo matto per accusare qualcuno di questo !! - hai capito ???

  • Earnshaw E

    15 giugno 2010 alle 12:13

    @ Jerry: hai ragione. Non è che possano seguirti e provocarti nel mondo reale ... ma sicuramente lo fanno, nel mondo cibernetico ... non è facile come spegnersi o disconnettersi ... supponiamo che tu sia attivo un sito di social networking e questa persona in particolare ti sta intimorendo pubblicando informazioni false su di te e scrivendoti. puoi bloccare quell'utente ma lui creerà solo un altro nome utente e tornerà a maltrattarti. e tu non lo vorresti cancella il tuo account, vorresti ... ?!

  • Martha

    15 giugno 2010 alle 19:58

    Phoebe Prince non era una ragazza del Massachusetts. Era irlandese e si era trasferita negli Stati Uniti solo mesi prima. La sua eredità era parte di ciò che rendeva anche quella povera bella ragazza un bersaglio. La gelosia era alla radice di questo bullismo, per un ragazzo con cui usciva. Quei ragazzi l'hanno uccisa con le loro parole e le loro provocazioni con la stessa sicurezza che le avessero sparato.

  • Cameron

    16 giugno 2010 alle 21:01

    Non ignorarli per essere una strategia migliore che scherzare su quello che hanno detto, Lisa? Perché quando ci scherzi, attiri l'attenzione su qualunque cosa abbiano pubblicato. Se lo ignori, non ottiene l'attenzione che bramano che lo farà. Tutti i bulli online che ho incontrato non odiano nient'altro che le loro invettive e commenti stronzi che vengono ignorati come se non fossero nemmeno lì.

  • Perla

    16 giugno 2010 alle 23:14

    Una volta ho avuto un capo che faceva il prepotente a tutti i giovani del posto. Alla fine è stato rimosso dal lavoro a causa di una denuncia contro di lui. I dipendenti devono sapere che non devono accettare il bullismo sul posto di lavoro! Puoi segnalarlo alle risorse umane. I capi di bullismo si nutrono della tua paura e presumono che non lo farai mai. Rendilo ufficiale se puoi.
    Una volta che lo fai, è tutto registrato e non possono più fare il prepotente per questo. Sanno che le Risorse Umane staranno a guardare perché non vogliono che una causa sia nelle loro mani.

  • raro

    3 agosto 2010 alle 21:12

    solo chi è stato vittima di bullismo può veramente relazionarsi con chi è vittima di bullismo, ma aiuta, il più delle volte deve provenire da chi non ha subito atti di bullismo. è facile dire come ci si possa permettere di essere vittime di bullismo, ma è un dato di fatto che sta accadendo e chi è vittima di bullismo è impotente. non PERMETTONO agli altri di intimorirli, se possono lasciare quella situazione, sono sicuro che lo farebbero ma non possono. Non so se abbia un senso, forse chi è vittima di bullismo può capire cosa intendo.

  • kc

    20 novembre 2010 alle 06:24

    Molto spesso non c'è niente che puoi fare a un capo prepotente. Sì, i loro superiori lo sanno. Diventi un bambino dipendente da genitori abusivi e disfunzionali. Se sei un dipendente del governo. Solo Dio può aiutarti.

  • kit

    25 luglio 2016 alle 14:26

    Sì. Gov. Agency. Una volta ho raccontato una storia a un capo di come il capo precedente fosse stato segnalato per comportamento non etico e licenziato e io fui coinvolto. Non mi stavo vantando, era una domanda di etica su cosa faresti. Da allora mi sta fissando di nascosto e costantemente 'suggerendo' questo o quello quando le cose vanno male. Nel frattempo, ha commesso altrettanti errori sulla programmazione o su altri appuntamenti. Di cui non mi lamento mai. Il controllo di qualità di queste persone e 'hai un problema di prestazioni' è uno scherzo e un doppio standard. Non lavorerò sotto quello. Mi pento della mia onestà. È ovviamente minacciata e lo è stata

  • vittima di bullismo

    22 gennaio 2011 alle 9:10

    KC, hai ragione su questo. In quanto dipendente del governo, il mio capo è un tipo insicuro. Ha circa 6 anni più di me e molesterà o farà commenti su base settimanale, inviando uno zinger a modo mio o commentando il mio nome. Ho sempre l'impressione che voglia che smetta, ma dice che sto facendo un buon lavoro. Ha dei problemi di salute e soffre, ma fa alcuni dei commenti più oltraggiosi che io abbia mai sentito o conosciuto da un manager. E dopo la revisione, lo ha fatto nelle riunioni del personale e al nostro gruppo nel suo insieme. È incredibile che non sia stato portato alle Risorse umane e avvertito di questo. Ci ha anche confidato di aver insegnato storia del liceo, uno studente gli ha puntato un coltello e ha rotto il braccio del ragazzo. È stato licenziato, ma sono sicuro che abbia provocato verbalmente il ragazzo. Le azioni del bambino non erano giustificate, ma gli adulti sono in grado di favorire e inimicarsi con la stessa facilità dei bambini e degli adolescenti. L'unica cosa che allevia la mia angoscia è che considero la fonte e mi rendo conto dell'immaturità e dello sviluppo ritardato di questo individuo. Spesso mi chiedo se mediti sul pensiero della connessione mente / corpo e su come possa peggiorare la sua malattia debilitante. Sì, prego regolarmente per questa e altre situazioni al lavoro.

  • roneyrode

    20 febbraio 2011 alle 13:47

    dicono sempre cos'è un bullo hitler e quanto malvagio fosse. eppure dimenticano di menzionare cos'è un prepotente Stalin che aveva ucciso molte più persone di quante Hitler avesse fatto in modo più brutale e Stalin era un ebreo. dimentichi di dire quanto siano prepotenti gli Stati Uniti e Israele per gli innocenti palestinesi che uccidono, massacrano e violentano uomini e donne. oh sì, è anche una tecnica tipica del bullo chiamare la vittima un bullo. grazie a malcolm x, louis farrakhan e kamau kabon e leonard howell migliaia di bianchi innocenti sono vittime di bullismo ogni giorno. conosci le parole: cracker, honkey, white boy ecc. non è il bullismo razziale?

  • Courtney

    22 aprile 2011 alle 10:15

    @Julia, questo è un commento piuttosto insensibile. Le persone vittime di bullismo non vogliono esserlo e di solito sono predate perché possono essere timide o timide o non amano mescolare il piatto.

    Inoltre, cosa succede se il tuo responsabile delle risorse umane è quello che FA il bullismo?

  • Steph

    24 marzo 2012 alle 14:30

    uno dei miei supervisori è un bullo per me e lavoriamo con i bambini e lo abbiamo pubblicato ogni dove questa è una zona franca di bulli e sono andato dal mio manager e ho bisogno di aiuto su questo. Ho provato a fare tutto ciò che era in mio potere per dire qualcosa e lei va dal capo e dice che Steph sta mentendo Non ho mai fatto nulla che mi stesse dicendo.

  • Martha

    19 ottobre 2012 alle 02:58

    Ho 46 anni e attualmente sono vittima di bullismo da parte della prima moglie sociopatica del mio X-marito sociopatico. Abbiamo divorziato più di tre anni fa e questa settimana, la sua prima moglie ha deciso di chiamare la x-moglie del mio attuale ragazzo (che non conosce) e raccontarle un mucchio di bugie su di me. Sebbene tutte le informazioni fossero false, questa telefonata ha causato così tanti problemi su così tanti livelli e ha ferito così tante persone che amo che sono completamente sopraffatto dai miei sentimenti di impotenza. X moglie # 1 ha cercato di rovinarmi la vita sin dal primo giorno e quando ho divorziato dal sociopatico ho pensato di aver visto anche lei l'ultima, ma stava solo aspettando un'opportunità. E, francamente, non mi interessa com'è stata la sua infanzia. Sì, il bullismo degli adulti è reale e può accadere perché ci sono persone in questo mondo che hanno più odio che amore nei loro cuori.

  • Wendy

    22 novembre 2012 alle 16:26

    Sono una donna di 36 anni che è stata “assalita al lavoro”, la mia manager era un'amica che ad ogni turno ha manipolato e abusato della sua posizione di manager. Dopo anni di questo e molti tentativi per discutere il problema e provare a risolverlo, ho quindi presentato un reclamo alle risorse umane. GRANDE ERRORE - Il bullismo è aumentato fino a quando tutti hanno costantemente fatto commenti personali e minacce intimidatorie. Non sono riuscito a continuare a lavorare
    più e ora sono malato di depressione e stress. Il mio nome è 'MUD' e non ho qualità di riscatto. Avevo iniziato a sentirmi meglio, ma ho appena avuto uno shock enorme !! Le persone stanno abusando di me online, i commenti sono ESATTAMENTE gli stessi di quando erano al lavoro e sebbene non abbiano menzionato il mio nome è molto ovvio a chi si rivolge. Non riesco a smettere di piangere, sono assolutamente devastato. Qualcuno può aiutarmi? Qualcuno ha qualche consiglio che mi permetterebbe di essere in grado di farcela.

  • Erin

    7 dicembre 2012 alle 06:19

    Il proprietario di questo post mi invierà un'email se puoi? Vorrei il permesso di aggiungerlo a una pagina Facebook che sto creando, 'Resisting Adult Bullies'.

    Attualmente ho a che fare anche con un paio di bulli adulti. Bulli adulti SMART. Non attaccano mai quando ci sono testimoni in giro. Ho fatto ricorso all'acquisto di un registratore vocale nella speranza che, almeno, li dissuaderà dal darmi fastidio. O farà il suo lavoro o peggiorerà le cose ...

  • bene ha aiutato

    21 ottobre 2014 11:39

    Ci sono più modi di tortura che picchiare o simili, musica,
    Ruggito di un gioco, motociclette, piccoli motori, come gestirlo e dove andare per chiedere aiuto.

  • Meldafrye

    21 aprile 2017 alle 10:46

    28 anni di matrimonio, le minacce, le molestie, tutto quello che continua a dire è che ti sei preso dieci anni da me. Le cose che ha detto e che ha fatto con l'aiuto del rifugio. Mi ha detto che ti voglio fuori dalla mia vita u fn puttana, non vedo l'ora di sbarazzarti di te, non sarai in grado di stare in piedi in una stanza imbottita
    Mi alzo con i lividi sulle cosce, sembra che avessi guadagnato 10 libbre su ogni coscia. Ho detto molto di più che mi hanno messo via. Ho paura di indebolire il giorno di New York per quello che è stato fatto. Anche nella casa dei sopravvissuti. Sono solo fregato, le mie ultime parole per me. Sbarazzati di lui b4 ti uccide. Avrei dovuto ascoltarlo. Non dovessi andare o nascondermi. Un amico mi ha detto che vuole solo che tu faccia dieci anni in una stanza imbottita, o ti uccida. Perplesso ha minacciato tutti gli amici e i parenti di non aiutare. È un gruppo di persone molto numeroso
    St

  • Chiedi

    10 dicembre 2012 alle 11:43

    Wendy, mi dispiace così tanto sentire che stai soffrendo per essere stata vittima di bullismo. Prima di registrare qualcuno, ATTENTI. Ciò potrebbe non essere legale nel tuo paese / stato / città. Se i tuoi bulli sono intelligenti, combinati con punitivi e vendicativi, potresti ritrovarti a guardare giù per la canna di una CAUSA. Il mio bullo è un membro della famiglia allargata che afferma di essere religioso ma è una donna cattiva e cattiva con problemi di controllo. È un po 'malata in questo momento perché ha abusato di me di fronte a molte persone e da allora ha (secondo me) girando e girando la storia per farla sembrare buona. Il suo errore (e penso che ne faccia raramente uno quando fa il bullismo) è lasciare i TESTIMONI. Sono stato completamente impeccabile in quello che ho fatto per 'guadagnarmi' i suoi abusi e ... ottenere questo ... tutti sono d'accordo che non ho fatto nulla. Quindi, questa è una rara volta che è stata CATTURATA e si sta riprendendo da quello. Ho difeso me stesso in questo momento (senza urlare, invocare o fare qualsiasi altra cosa) e sono così orgoglioso che ho scelto di scavalca per proteggersi e comincia a calpestare i confini altrui). Ora tutto ciò che le resta è cercare di convincere gli altri di quanto mi sbagliavo e il conflitto si sta facendo strada tra i testimoni, chiedendo persino scuse ai testimoni che hanno tentato di rispondere alla sua propaganda. L'unico sentimento che ho per lei è: CATTURATO. Quindi, a tutti voi che siete stati ingiustamente vittime di bullismo, prendete la mia giustizia come punteggio karmico a vostro favore. Amore e luce a tutti voi!

  • Chiedi

    10 dicembre 2012 alle 12:05

    Oops, il mio commento sulla registrazione era in realtà destinato a ERIN,

  • Appena

    5 gennaio 2013 alle 15:42

    Ho appena incontrato uno dei miei migliori amici. L'ha trasformato in qualcosa di piuttosto sgradevole e sconvolgente, quindi nel tentativo di scoprire come affrontarlo ho cercato su Internet.

    È stato un tale sollievo leggere questo post. Potrei identificare esattamente il suo comportamento, è quasi un esercizio da ticchettio. So di non essere neanche perfetto, chi lo è, ma è stato bello vedere che la sua rabbia e il suo attacco sproporzionati non erano davvero meritati. Avendo sempre interpretato il ruolo di pacificatore / conciliatore, mi sento incoraggiato a difendermi per la prima volta in 10 anni di amicizia.

  • Kel

    6 febbraio 2013 alle 9:11

    Recentemente ho visto il Dr. Phil dopo un lungo periodo in cui non guardavo i suoi programmi. Ho smesso di guardare perché, a me, sembrava un po 'prepotente i suoi ospiti dal modo in cui li trattava. Questa volta ho avuto la stessa sensazione. Dopo aver letto questo articolo sono più convinto che mai che il mio istinto è corretto e il dottor Phil è un buon esempio di bullo adulto. Vediamo sempre più esempi solo ascoltando i giudici che mettono i concorrenti in spettacoli come Idol ecc.

  • A.

    7 settembre 2016 alle 9:34

    Questo articolo continua a fornire un luogo per trasmettere le storie delle vittime di bullo ... che in
    stessa è motivo per lodare il suo autore. Sebbene l'articolo fornisca l'attenzione necessaria e una buona spiegazione del motivo per cui le persone fanno il prepotente, nella mia esperienza di vittima oltre che di osservazione, ci sono molte situazioni in cui i bulli non rispondono bene al dialogo calmo e non emotivo ... Sì, a volte può lavoro, soprattutto se la persona che fa il bullismo sembra essere una persona ragionevole. Ma in molti casi, i bulli sono drogati di controllo che si tirano indietro solo se percepiscono l'altra persona come più forte di loro. Questo è complicato. La domanda è: l'aggressività (verbale) è mai appropriata? Se sei stato vittima di un terribile bullismo, credo che sia più probabile che risponda 'sì'. Se comprendi la differenza tra trovare il luogo in cui il bullo può sentirti e diventare tu stesso un bullo, puoi dire alla persona chiaramente e con la forza verbale appropriata che non gli permetti più di violarti senza conseguenze. Non intendo isteria, intendo stabilire la legge, la tua legge. È un po 'come le arti marziali: se qualcuno ti viene incontro, devi mostrare forza. Il mio unico problema con questo articolo è che penso che dia l'impressione che non dovresti mostrare rabbia quando affronti un bullo. Il mio problema è che un bullo percepisce le persone come forti o deboli. Noi che riceviamo un bullo non cambieremo il modo in cui il bullo pensa o si comporta nella maggior parte dei casi. Ci vuole molta consulenza per farlo. In qualità di destinatario del bullismo, credo che il mio obiettivo sia impedire al bullo di percepirmi come una vittima.
    L'altro motivo per cui credo che la rabbia sia appropriata è perché come vittima sei arrabbiato ed è falso e pretenzioso lasciare che un bullo pensi che il loro comportamento non suscita rabbia. Personalmente mi vedo chiudergli verbalmente la porta in faccia con forza. Quindi, questo significa per me che attraverso il contatto visivo, il tono di voce, la posizione fisica e la brevità delle parole, dico loro: basta. Questo finirà adesso. In caso contrario, allora (conseguenze). Metto in chiaro dove sono i confini e non cerco di discutere nient'altro che possa diluire il messaggio.
    Ci sono voluti 20 anni con mio marito per riconoscere pienamente e convincerlo a riconoscere il bullismo nella sua famiglia e le sue conseguenze per entrambi. Ero stato vittima di bullismo infantile tra bande, ma mi ci è voluto così tanto tempo per 'circondare' completamente nella mia mente quanto danno questa famiglia aveva fatto a entrambi ed essere pronto a resistere. Era così abituato che non se ne accorse più né ne ebbe la consapevolezza fino a quando non scrissi, con il suo permesso, ciò che vedevo nella sua storia familiare e come lo aveva influenzato, nonché il comportamento di alcuni dei suoi familiari nei miei confronti nel corso degli anni. . Stiamo affrontando ciascuno dei fratelli / coniugi partecipanti. Alcuni partecipano in modo passivo, non correggendo le bugie che sono state diffuse. Gli istigatori stanno ottenendo l'approccio molto fermo; i più gentili ma più timidi sentono come hanno partecipato non parlando. Quando si parla di bullismo, ci sono solo due gruppi: quelli che partecipano istigando o permettendo e coloro che sono informatori. O sei l'uno o l'altro. Grazie all'autore ea chi ha commentato. A coloro che qui chiedono aiuto e non ricevono risposte, spero che continuiate a cercare l'aiuto che meritate.

  • Claire

    16 febbraio 2013 alle 8:11

    Come trovare aiuto contro il bullismo e le molestie sessuali non legate a un ex marito o al lavoro?
    Ho bisogno di aiuto e ne ho bisogno in fretta! Non so che cosa fare! Mi sento impotente e in questo momento senza speranza!
    Chiunque abbia qualsiasi informazione, per favore aiuta!

    Grazie!

  • Patricia R

    8 agosto 2016 alle 07:43

    Il mio ex marito mi prende regolarmente in giro e mi fa sentire spaventato e spaventato. Recentemente ha coinvolto due dei miei amici con la sua bullismo su Internet. Il suo bullismo ha anche un impatto sul comportamento dei nostri figli. Vivo nello stato del Texas, quali misure ho per impedirgli di prendermi in giro.?

  • Il team di venicsorganic.com

    8 agosto 2016 alle 12:34

    Ciao Patricia,
    Grazie per il tuo commento. Vogliamo fornirti alcune risorse per aiutarti nella tua situazione. Se stai subendo abusi emotivi, fisici, sessuali o di altro tipo, puoi chiamare la linea diretta nazionale per la violenza domestica al numero 1-800-799-7233 (TTY: 1-800-787-3224). Forniscono supporto riservato gratuito in qualsiasi momento, giorno e notte. Chiama risorse sulla sicurezza all'interno di una relazione violenta o mentre cerchi di lasciarla.
    Inoltre, puoi cercare un terapista nella tua zona utilizzando la directory venicsorganic.com, qui: https://venicsorganic.com/xxx/find-therapist.html .

    Per favore, sappi che stiamo pensando a te e desiderando il meglio per te e per il tuo benessere.

    Cordiali saluti,
    Il team di venicsorganic.com

  • Dave

    1 luglio 2013 alle 20:37

    Al momento sono vittima di bullismo da parte di una 'organizzazione' legata a un fatto raro ma importante su me stesso. Ogni volta che trovo qualcuno come me in questo senso, questo gruppo gestito in modo corrotto alla fine trova anche questa persona e poi me la mette contro.

    Sto cercando di trovare o formare un gruppo di sostegno per le persone vittime di comportamenti scorretti simili.

  • judi van emmerik

    21 ottobre 2013 alle 9:33

    Ciao, sono stato intimidito all'idea di sottopormi a un'isterectomia di cui non avevo bisogno; a causa di un problema di incontinenza relativamente minore che ho avuto. E ho scoperto che non posso lamentarmi di questo con amici o familiari, non ne sono minimamente simpatici. Ho 58 anni e l'esperienza mi ha insegnato che anche quello che ho scritto sopra sarebbe stato negato da quei pochi nella mia cerchia personale. Ho qualche aiuto legale fuori dallo stato in questo momento, e non ne parlo a nessuno intorno a me. Mi dispiace aver usato così tanto il termine 'io' in questo post.

  • Jim

    6 febbraio 2015 alle 9:43

    Non ho mai incontrato un bullo che non fosse un codardo. Quando si confrontano con qualcuno di uguale taglia e forza o più grande e più forte mostrano i loro veri colori: SPINELESS. Ho assistito a questo più volte di quanto possa ricordare. Non ho simpatia per i bulli e quando scelgono la 'vittima' sbagliata.

  • Maree

    7 settembre 2016 alle 14:49

    Sono d'accordo con la tua dichiarazione Jim.
    Preferisco la parola bersaglio piuttosto che vittima. Per molti anni ho fatto parte dei gruppi familiari Alanon. Un meraviglioso programma per sostenere la famiglia e gli amici e le persone che vivono, lavorano o anche precedentemente associate a persone che hanno problemi di alcolismo / dipendenza. Ho spesso notato il legame tra la dipendenza attiva e il comportamento di bullismo di Jeckyl e Hyde. Gli strumenti di questo programma, insieme alla mia fede, sono stati di grande aiuto per mantenere la serenità e la sanità mentale e per andare avanti quando sono stato vittima di bullismo.
    Notare che il bullismo da parte di una personalità psicopatica / sociopatica è diverso poiché di solito queste personalità sono cablate e non cambiano.
    Con l'alcolismo / dipendenza in assenza di psicopatia / sociopatia il bullismo può essere modificato con i giusti interventi e l'astinenza da alcol e droghe.
    Il programma Alanon, se integrato nella propria vita insieme a una fede spirituale, può ripristinare la speranza di Joy love e l'autostima per gli obiettivi.
    Spero che questo aiuti coloro che sono vittime di bullismo con un'altra opzione di supporto.

  • Eddie

    6 febbraio 2015 alle 9:59

    È qui che l'articolo fallisce la cartina di tornasole del mondo reale: “Se li affronti con calma e affronti il ​​loro comportamento razionalmente mentre fai valere i tuoi diritti, si tireranno indietro. Se li chiami per le loro azioni, di solito non hanno un posto dove andare, specialmente se altri sono testimoni di queste azioni '. Nel mondo reale, è qui che i bulli raddoppiano con i loro insulti, diventano fisici, oi loro amici si lanciano e si uniscono a te.
    Esistono diverse strategie e tattiche per affrontare i bulli, tuttavia la realtà è che poche cose fermeranno un bullo. Sei uno di loro. Affrontarli frontalmente (online è metaforicamente) e far loro sapere il loro comportamento non ti farà sbattere le palpebre, non importa quanto si intensifichino, di solito li sgonfia. Di solito, quando si rendono conto che non 'vinceranno' o non saranno in grado di 'sconfiggerti', cercano un altro obiettivo.

  • Jenn

    7 febbraio 2015 alle 9:21

    Un bullo è irrazionale. Non possono e non vogliono ascoltare la ragione.

    Il modo migliore è uscire prima che influisca sulla tua salute o sulla tua mente. Perché? Perché il bullo (o la folla) è tossico e diffonderà la sua tossicità tutt'intorno. Gli astanti / i testimoni diventeranno silenziosi perché non vogliono essere il prossimo obiettivo. Le persone sposteranno la loro attenzione dal loro lavoro per evitare di essere coinvolte nel conflitto o diventare il prossimo obiettivo. La produttività diminuisce. Il morale va giù. Il servizio / soddisfazione del cliente diminuisce. I ricavi diminuiscono.

    L'unica alternativa è uscire da quell'ambiente prima che influenzi la tua salute e la tua sicurezza. Mentre pianifichi la tua fuga, devi stare in punta di piedi. Documenta ogni incontro con il bullo o la folla, ovvero scrivi tutto ciò che è stato detto. Parafrasare ciò che è stato detto, come è stato detto, chi l'ha detto, dove è stato detto, ora e data - così come eventuali testimoni possibili. Sarà un hai detto contro quello che hanno detto e il bullo (e / o la folla) mentirà. Hanno un obiettivo e quell'obiettivo è l'eliminazione di te.

    Per rimanere sano di mente, leggi su bullismo e mobbing. Trova articoli online. Google Kenneth westhues, Anton hout, Tim fields, the Namies (Gary & ruth - fondatori dell'istituto per il bullismo sul posto di lavoro) ... queste persone hanno lavorato molto nel campo del bullismo e del mobbing sul posto di lavoro.

    Usa i tuoi benefici per la salute finché ce l'hai - parla con un terapista che si è occupato di bullismo / mobbing sul posto di lavoro.

    Vai a fare delle passeggiate. Fai esercizio. Incontra amici. Prenditi cura di te e della tua mente. Fare n

  • Smetti di fare gangstalking

    10 ottobre 2016 alle 12:57

    Mi sono trasferito più volte per cercare di sfuggire al bullismo di gruppo. Riprende solo nella contea successiva. La mia ipotesi è che siano bande di strada che sono ovunque. Una volta entrati nel loro radar; la zizzania non ti lascia mai sola. È triste e demoniaco.

  • Jenn

    7 febbraio 2015 alle 9:34

    Scusa, ho cliccato per sbaglio su Invia!

    Un ultimo punto. Il donatore sta zitto. Parla con gli amici o con un terapista. Un bullo vuole che tu stia zitto in modo da isolarti. Il bullo vuole farti sentire piccolo.

  • Faieza

    17 febbraio 2015 alle 17:40

    Sono madre di due figli adulti che fa il prepotente con me e mio marito, specialmente mia figlia di 25 anni, non ha mai saputo fino a quando non mi sono imbattuto in un articolo su youtube che descriveva mia figlia ed ero scioccato arrabbiato confuso tutti gli anni ho incolpato me stesso e confuso qualunque cosa per lei ma niente è abbastanza buono molto triste vedere niente che faccio le piace. Sono migrato da un posto all'altro ma per stare con lei quando scopriamo che è incinta, ma niente è buono dove mi preoccupo. Mi umilia parlare. alle mie spalle così triste come può farlo un bambino. mio figlio la copia recentemente e non si sono preoccupati per il mio bambino di 10 anni che è emotivamente un relitto a causa di tutto questo. ora torniamo indietro come molti articoli ti dicono di allontanarti da persone come lei mi hanno davvero prosciugato emotivamente

  • colpetto

    4 marzo 2015 alle 12:38

    Sono vittima di bullismo da parte del mio padrone di casa. Se mi difendo, lei fa i capricci e inizia a pasticciare con il mio contratto di locazione e depositi e aumenta l'affitto. Non posso muovermi a causa di problemi di soldi e animali domestici. Nutre il suo ego malato con la sua capacità di urlarmi contro mentre io devo ascoltare i suoi abusi verbali e prenderli, o finire senza casa. Il suo commento per me è: 'Non sai con chi stai scherzando'. Ho già avuto un incontro con i rappresentanti delle case popolari. Mi hanno detto di trasferirmi e si sono chiesti perché rimango lì, ma come ho detto, non molti posti accettano cani, gatti e un cavallo a un prezzo accessibile. Se è fuori, entro. Sto lontano da lei, ma lei è sempre in agguato nella mia proprietà in affitto con i suoi animali e amici e poi trova qualcosa di insondabile per cui letteralmente urlare e minacciare me e mio marito. Ha trovato una vittima perfetta all'insaputa poiché sono silenzioso e pacato.

  • Darlene

    5 marzo 2015 alle 10:34

    Sono una vittima di stalking di gruppo a causa di un vicino cosciente che ha mentito e ha detto che non le avevo parlato e ora il mio buon nome è nella lista nera. Sono su un qualche tipo di registro come potenzialmente voleent e posso essere aggiornato 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Non ho privacy. Non appena esco di casa e un'e-mail o un messaggio di testo vengono inviati a una rete di persone, sono seguito ovunque io vada, in macchina ea piedi. Non ho mai fatto niente a questa donna, ma da anni cerca di cacciarmi dal quartiere. Ora ha portato le sue molestie a un livello diverso. Chiunque sia a conoscenza di un registro come questo, come dovrebbe essere chiamato e come posso cancellare il mio buon nome. Apparentemente ha presentato una falsa denuncia contro di me e non sono stato contattato per avere la mia versione della storia. La mia vita è un incubo vivente, se puoi immaginare. La preghiera è l'unica cosa che aiuta a sopravvivere a questo, ma vorrei indietro la mia vita e la mia tranquillità. Grazie o qualsiasi pensiero tu possa avere su questo argomento. Ci sono molte informazioni sul Web sullo stalking delle gang. È reale.

  • Smetti di fare gangstalking

    10 ottobre 2016 alle 13:02

    Anch'io vengo perseguitato da una gang. La gente in tutto il mondo si lamenta di questo. La mia ipotesi è che siano i cartelli della droga e le bande e in qualche modo siamo entrati nel radar di qualcuno. Il registro di cui parli potrebbe essere siti come whosarat.com dove i gangbangers ma noi nel loro registro. Questa è la mia ipotesi. Pregare. Un giorno la giustizia verrà loro dal Signore. Pensano di cavarsela con qualcosa ma il Signore vede quello che fanno. Mi sono trasferito più volte e non va bene. Sono malvagi.

  • io

    9 aprile 2015 alle 13:48

    Un membro della famiglia maschio ci ha maltrattato per anni. Ora rendendosi conto che non è necessario un 'idiota' ma un prepotente che intimidisce, critica, ha sempre ragione ecc. Recentemente ha avuto più segni di intimidazione fisica - avvicinarsi alla persona, a volte 'in curva', una smorfia molto brutta viso. La famiglia ora sta parlando insieme di questo. Alcuni lo ignorano, altri hanno difficoltà a non prenderlo sul personale e vogliono “aiutarlo”. Dovremmo preoccuparci della violenza fisica che ora sembra aumentare? Penso che sia possibile. Cosa fare per proteggersi?

  • N

    14 maggio 2015 alle 8:34

    Mia cognata è una prepotente. Mia madre e mio padre si lasciano intimidire da me di fronte a loro. Dico alle mie sorelle che non Lison neanche una parola dico che anche a me dicono di essere gentile anche a me, strega Lori, l'ho fatto! Lori per tutti quegli anni prima che anche mio fratello si sposasse Lori e dopo che se n'era andato adesso lei parla molto male di lui. Ho persino superato le brutte cose che escono dalla bocca di Lori e di sua zia Rafina molto male per mio fratello che se n'è andato ora la mia famiglia si schiera dalla sua parte Lori sorride quando entro troppo nei guai dalla mia famiglia. Non ce la faccio più.

  • N

    14 maggio 2015 alle 8:38

    Una volta le ho detto che anche mia madre mi ha detto che Applagize anche lei finge di piangere anche mia madre la mia famiglia è dalla sua parte, è stata molto cattiva per i suoi modi cattivi.

  • Evette

    30 maggio 2015 alle 01:11

    Mio fratello è un bullo. Ama fare il prepotente con me quando mia madre e mio padre non stanno guardando. Un sabato cercavamo dei giornali da leggere com'era nel nostro orario. Mi ha detto di cercare dei giornali cinesi ma ero troppo impegnato a trovare il mio che non lo sentivo. Poi mi ha preso a calci nello stomaco. Era troppo dolore che ho dovuto respingerlo. Ha continuato a tirarmi i capelli, prendermi a calci, pugni. Per favore, aiutami a sbarazzarmi di lui. Per favore….

  • Il team di venicsorganic.com

    30 maggio 2015 alle 11:35

    Grazie per il tuo commento, Evette. Volevamo fornire link ad alcune risorse che potrebbero essere rilevanti per te qui. Abbiamo più informazioni su cosa fare in caso di crisi all'indirizzo https://venicsorganic.com/xxx/in-crisis.html

    Cordiali saluti,
    Il team di venicsorganic.com

  • R

    30 dicembre 2016 alle 06:19

    Ciao evette
    Mio fratello è proprio come il tuo, il bullismo grave minaccia la mia vita fisicamente e mentalmente quando i miei genitori sono in una stanza diversa, so perché però, e parlare male di me di fronte ai parenti causa una discussione nella stanza, che è una stronzata * t ha inventato uno, che lui e mi mette giù. Ora sta per avere la sua nuova ragazza libera di odiare anche me come mi dice, ma entrambe le fidanzate hanno dovuto ricevere ordini di intervento su di lui quando si è rotto perché è violento e prepotente, dico alla sua nuova ragazza degli ordini di intervento del suo ex prima diventa violento.

  • dente di leone

    23 giugno 2015 alle 8:08

    Vivo con i miei amici di famiglia da 3 anni ormai, 2 anni fa la nuora di questa famiglia mi ha odiato, poi mi è piaciuto, poi mi ha odiato, e ora è passato un anno da allora, la cosa è lei pensa che sto uscendo con 'suo marito', cosa che non sono. E ora continua a insultarmi e continua a minacciarmi in ogni modo possibile. Sono stanco di questo, lo sono davvero, ho provato a parlare con suo marito ma lui mi ha detto di fare tutto il possibile per agire in base a quello che è lei ed è anche stanco di lei ... Il fatto è che devo fare qualcosa che sia la ferirà per il resto della sua vita, qualcosa che la metterà al suo posto ... Per favore aiutami

  • GoodTherapy Admin

    23 giugno 2015 alle 8:25

    Grazie per il tuo commento, Dandelion. Volevamo fornire link ad alcune risorse che potrebbero essere rilevanti per te qui. Abbiamo maggiori informazioni sull'abuso emotivo su https://venicsorganic.com/xxx/therapy-for-emotional-abuse.html e ulteriori informazioni su cosa fare in caso di crisi all'indirizzo https://venicsorganic.com/xxx/in-crisis.html

    Cordiali saluti,
    Il team di venicsorganic.com

  • Suzanne

    11 agosto 2015 alle 18:35

    Ho una nuova cognata che a quanto pare è intimidita da me. È andata in sposa a me al loro matrimonio senza motivo e poi ha gridato a mia suocera, definendola bugiarda. Ci sono 2 figli e non farei mai nulla per danneggiare la loro relazione fraterna. Questa ragazza sta usando il suo nuovo marito per combattere tutte le sue battaglie. Mi sono scusato pubblicamente per la mia cosiddetta accusa sbagliata al matrimonio (non so ancora cosa ho fatto ...) via e-mail e l'ho inviata a mio cognato (perché era l'indirizzo e-mail che avevo). nei guai per non averglielo mandato. Non posso vincere. Eppure non ha ammesso di aver fatto male o di essere inadeguato. È figlia unica e trascorre la maggior parte del tempo con i suoi genitori. Mio cognato è venuto a trovare me e mio marito da solo, quando eravamo in città. Vedrà i miei suoceri solo se vanno a cena fuori e, ovviamente, se io non ci sono. Questo bersaglio sulla mia schiena deve staccarsi. Odio quello che sta facendo alla famiglia dei miei mariti, ma mi sento come se avessi fatto tutto il possibile, ma lei non ha accettato alcuna responsabilità per le sue azioni. Sono stanco del suo bullismo ...

  • Laura

    2 dicembre 2015 alle 2:44

    Sembra così simile alla mia situazione. Il compagno di mio fratello mi odia e mi accusa di ogni genere di cose. Non ho idea da dove provenga. Mio fratello è ferocemente sulla difensiva di lei. È difficile quando tutto il consiglio è di allontanarsi da un bullo, è difficile e sembra impossibile andarsene quando sono nella tua stessa famiglia. Ora sono molto incinta e lei lo sta ancora facendo.

  • Hannah

    4 settembre 2015 alle 14:55

    Ho iniziato a essere preso in giro in giovane età. Due ragazze hanno iniziato a farmi il prepotente fino alla scuola media fino al liceo. Sono stato seguito ovunque andassi, lungo i corridoi, seguito in bagno, costantemente tormentato. Non avevo amici, tutti mi sono stati portati via dai bulli oa causa di voci. Ho passato la maggior parte degli anni del liceo in isolamento per nascondermi da questo. Si è fermato solo dopo che le due ragazze hanno lasciato la scuola nel mio ultimo anno di junior. Dopo il liceo, ho dormito per due settimane di fila. Non avevo amici quando mi sono laureato e ho iniziato a provare a cambiare la situazione. Ora che non andavo più a scuola pensavo che si sarebbe fermato. Non è stato così. Mia sorella ha iniziato a farmi il prepotente. Era così orribile che era peggio di qualsiasi cosa avessi mai passato. Sta ancora succedendo. È iniziato per odio, gelosia o qualcosa del genere. Era sempre stata una persona che catturava l'attenzione. Ora so che il termine per lei è un 'Serial Bully'. Cominciò a fare piccole cose come camminare davanti alla mia stanza ogni volta che passava, ignorandomi costantemente, occupando aree della casa, fissandomi ogni volta che mi vedeva e molto altro ancora. Per quanto piccole fossero quelle cose, mi hanno colpito di più. Non potevo vivere comodamente a casa mia, questi eventi accadevano tutti i giorni. Il pensiero che io fossi felice o avessi successo la faceva stare peggio o escogitava altri piani per raggiungermi. È arrivata al punto in cui ha iniziato a sussurrare cose vicino a me e molestarmi quando non c'era nessun altro. Quindi solo io sapevo cosa stava succedendo. Un giorno ero stufo che nessuno mi credesse. Un giorno il suo Facebook è stato connesso e ho usato la barra di ricerca nella casella dei messaggi per cercare il mio nome, parolacce, la parola lei e molti altri per trovare qualsiasi prova che potessi che lei parlasse male di me. Quello che ho scoperto è stato più inquietante di quanto pensassi. Ha detto al suo fidanzato 'riattacciamola'. Sì. Vivere in una casa in cui due persone sono bulli seriali è come vivere in fondo a un piccolo buco nero. Ero senza speranza. Così l'ho stampato e l'ho mostrato ai miei genitori. L'hanno affrontata così come il suo fidanzato. Lo hanno negato. Eppure l'avevo sulla carta. Sono passati tre anni ormai. Si sono trasferiti e continua ancora. Sono costantemente paranoico, non riesco a vivere una vita normale, sono stato strappato dal crescere come persona e la parte peggiore è che la mia famiglia lo sa e ancora non fa nulla. Li ho affrontati una volta, e tutto quello che ho ottenuto è stato sorrisetto e discusso. Sono persone malate. Ed è mentale, non fisico. Non so cosa fare e non posso più vivere così. Ho spiegato la verità e lottato per me stesso e nulla è cambiato. È senza speranza. Non so perché scrivo questo qui, non l'ho mai finito prima. Immagino di non essere ancora pronto ad arrendermi. Mi piacerebbe pensare che si possa fare qualcosa al riguardo e posso ricominciare a vivere.

  • Jane

    29 settembre 2015 alle 18:48

    Questa è un'ottima informazione, ma mi chiedo cosa dovremmo fare quando i profili e i blog falsi che questi cyber bulli hanno creato nei nostri nomi iniziano a comparire nei risultati di ricerca di Google. Esiste un'organizzazione senza scopo di lucro che ti aiuta a guidare quei profili e ti aiuta a promuovere siti positivi riguardo a te stesso fino a quando non puoi avere detto profili e blog rimossi? Inoltre, penso che dovrebbe esserci un registro dei cyber bulli, specialmente per questi cyber bulli seriali.

  • Nancy

    2 ottobre 2015 alle 23:16

    Non potrei essere più d'accordo con questi sentimenti! È codardo e ipocrita. Giudicare gli altri costantemente è un modo triste di vivere.

  • J. Anita

    23 ottobre 2015 alle 18:55

    Sono una donna, 59 anni. Mio fratello mi ha vittima di bullismo in ogni modo possibile durante la crescita. Nessuno ha fatto nulla per fermarlo. Ha provato di nuovo dopo che ho compiuto 18 anni. Gli ho puntato un coltello con tutte le intenzioni di usarlo. La mia vita, il passato, il presente e il futuro mi balenarono davanti agli occhi, ma non mi impedirono di proteggermi. Quando ha fatto un passo verso di me, l'ho pugnalato ma è saltato via. Mi ha lasciato solo dopo. È stato 40 anni fa e se mai mi prenderà di nuovo in giro, non mi mancherà.

  • Claudia

    21 dicembre 2015 alle 3:14

    Analisi stimolante!

  • Chandra

    18 febbraio 2016 alle 04:49

    Ignorare i bulli adulti non è sempre un'opzione.
    Da quasi un anno mi occupo delle ramificazioni di una campagna di aggressione relazionale istigata da un ex appaltatore. Hanno danneggiato la mia posizione sociale e la reputazione aziendale con le loro bugie e azioni - al punto che ho dovuto chiudere tutti insieme la mia attività fisica (un piccolo studio di danza). Quando questo prepotente (e i loro associati / coorti) sentivano di non avere un impatto sufficiente su ME, si sono messi a prendere di mira coloro che erano associati a me e alla mia attività (inserendo nella lista nera studenti e insegnanti contratti con me per opportunità di performance ed eventi).

    Attualmente sto rielaborando il mio modello di business in qualcosa che (si spera) renderà più difficile per questi bulli influenzare la nostra capacità di guadagnarci da vivere con la nostra arte. Dovevo solo far sapere a tutti voi che ignorare il bullismo non lo fa sparire ... Le persone malvagie / maligne continueranno a fare cose malvagie / dannose perché è nella loro natura farlo.

  • Liam s.

    5 marzo 2016 alle 13:30

    Sono stato bersaglio di bullismo sul posto di lavoro per quattro anni, che i miei genitori stavano orchestrando. Ora è passato allo stalking di gruppo e ha assunto una vita propria. Ho perso quasi tutto e ora potrei non avere via d'uscita. Il mio consiglio è di affrontare queste situazioni prima che sfuggano di mano. Se ti trovi in ​​un luogo di lavoro tossico, fai tutto il necessario per uscirne. Sfortunatamente, ci sono persone veramente malvagie là fuori che non si fermeranno davanti a nulla pur di distruggere gli altri. Si prega di consultare il mio blog qui sotto dove sto documentando le mie esperienze: organisedstalkinguk.wordpress.com
    Grazie,

  • Laura

    8 marzo 2016 alle 03:36

    Sono vittima del bullismo sociale degli adulti da circa 2 anni. Sono tranquilla e timida e anoressica al limite. Sono un accademico e uno scienziato nell'industria farmaceutica. Non ho mai avuto molti amici e mi sono sempre concentrato sulla famiglia e sul lavoro. Ma circa 3 anni fa io e mio marito abbiamo scoperto che questa band ci piaceva, il protagonista ci ha preso in simpatia e abbiamo finito per dare una mano. All'inizio sono diventato molto popolare, ho fatto delle feste con questa band e all'improvviso tutti volevano essere miei amici. È stato molto strano. Non l'ho mai chiesto, non era davvero comodo ma era piuttosto divertente e diverso. Poi tutto è cambiato. La sua squadra è diventata gelosa e così ha fatto un gruppo di fan tossici. L'equipaggio ci ha spinto fuori e ci ha bloccato e molti cosiddetti amici hanno iniziato ad allontanarsi. Ma abbiamo comunque amato così tanto la band e la sua musica, quindi siamo rimasti a sostenere. Ma le cose sono peggiorate. Questo gruppo di cosiddetti amici ha iniziato a prendermi in giro psicologicamente. Non bevo o mangio molto a causa del mio disturbo alimentare e hanno costantemente pubblicato foto di se stessi che mangiavano e bevevano e dicevano come fossero i migliori amici. Uno è iniziato con me. È entrata con un promotore fasullo e ha iniziato a comportarsi come una VIP. Dando stupidi pass VIP e backstage, escluso me. Chiedendomi cosa c'era che non andava, le ho detto, con gentilezza e calma. Non ha funzionato affatto. È peggiorato. Ho cercato di prendere le distanze agli spettacoli e socialmente. Ha iniziato a mandarmi e-mail e messaggi di testo. Il che implica che ero nevrotico e passivo aggressivo. Non volevo voltare pagina e scappare dalla scena della band, ma è continuato così non è stato possibile provarlo. L'ho bloccata su Facebook e ho smesso di parlarle. È peggiorato. I testi, le email, le accuse. Ho continuato a ignorarla, così ha iniziato ad attaccare verbalmente un mio amico che conosceva a malapena. È diventato davvero brutto. Mio marito ha cercato di ragionare con lei. Per tutto il fine settimana un fine settimana finché non ho potuto sopportarlo. Stava rovinando e consumando la mia vita. Non era nemmeno solo lei. Era un gruppo di loro. Uno è un avvocato con un po 'di soldi che in realtà credo sia l'istigatore silenzioso. Quando l'ho contattata mi ha detto che non le importava e voleva solo andare agli spettacoli e divertirsi con questi bulli. Alla fine ho dovuto ricambiare l'amicizia per farle smettere di ferire persone innocenti. È stato calmo per un po '. Ma non è finita. Hanno fatto qualcosa un paio di settimane fa contro di me. Difficile da provare. Sono esibizionisti e vanagloriosi e uno ha soldi e lei fa feste e compra alla gente da bere e roba del genere. Mi stanno ancora prendendo in giro. Le persone stanno lontano da me. Posso smettere di andare agli spettacoli, ma ci sarà ancora. Mi hanno fatto sentire isolato, solo, depresso e inutile. Ho email e messaggi ma nessuno vuole essere coinvolto. Non mi hanno minacciato fisicamente, quindi non posso contattarli legalmente. Ma mi hanno abusato mentalmente da più di un anno e non lo lasceranno andare. Sono alla fine del mio ingegno. Ha distrutto la mia bella vita pacifica e non so più cosa fare. Ho provato tutte le tattiche psicologiche come indicato nell'articolo ma non funziona nulla. Sono alla fine del mio ingegno.

  • Tammy

    27 marzo 2016 alle 16:56

    Questo è un ottimo articolo. È anche molto vero. Gli adulti hanno i bulli. L'ho visto di più sul posto di lavoro con coloro che hanno autorità: bullismo / abuso emotivo al personale. Le aziende stabiliscono di essere contro il bullismo. Tuttavia, un dipendente segnala il comportamento all'alta dirigenza, in qualche modo il dipendente che lo ha portato avanti finisce per essere punito. Mi piacerebbe che le aziende parlassero e camminassero. Proteggi i tuoi dipendenti dal bullismo interno. Se la persona che detiene l'autorità è prepotente / causa abuso emotivo a qualcuno al lavoro, cosa sta facendo fuori dall'ufficio - il comportamento si estende.

  • Evie

    19 maggio 2016 alle 22:54

    Questo articolo fa un grande disservizio alle vittime. Insinuare che ci permettiamo di essere vittime di bullismo è come dire che ci permettiamo di essere violentati. Il suggerimento che un confronto sereno fermerà ogni bullo - o anche una minoranza - presuppone che tutti siano fondamentalmente razionali e disposti a proiettare le conseguenze del proprio comportamento. Inoltre, si presume che il bullo riconosca che le prove necessarie possono essere raccolte per riferire a una figura autoritaria - che si presume esista - che è disposta a intraprendere un'azione punitiva. Questo è ridicolo. A chi si riferisce, ad esempio, quando una persona sta diffondendo voci viziose in un circolo sociale? La polizia? L'autore non solo manca chiaramente di immaginazione, ma di esperienza come vittima. La maggior parte dei bulli supera di gran lunga le proprie vittime in termini di forza o status, e anche quando sono laterali alla loro preda, una vita di esperienza ha insegnato ai bulli che è improbabile che siano ritenuti responsabili. Inoltre, i sotterfugi sono la loro merce di scambio e sanno come non tracciare tracce. Molti hanno uno scarso controllo degli impulsi. Altri si arrabbiano violentemente. È nel loro stesso interesse essere affascinanti e manipolatori e, se una vittima parla, è probabile che non gli si creda nemmeno. Per quanto orribili siano gli effetti, la maggior parte del bullismo è così sottile da non lasciare tracce di prove. Il mio consiglio? C'è quasi sempre qualche mezzo di ritorsione, anche se arriva da una porta sul retro. Diventa creativo. Perché tutti i bulli hanno una cosa in comune: non credono mai che tu possa rovinarli. E in quasi tutti i casi puoi. Altrimenti, continueranno per tutta la vita impunemente. Aiuta a prevenire la prossima vittima.

  • Kathleen

    5 agosto 2016 alle 9:20

    Il mio problema è che non penso come un bullo, quindi rimuoverli è un problema per me. Tuttavia, non ho problemi a prendere a calci il sedere.

  • A.

    10 settembre 2016 alle 00:33

    Evie, posso relazionarmi molto bene con le situazioni lavorative che descrivi. Scusa per la lunghezza di questo e dell'altro mio post. Così catartico! Alla fine ho dovuto lasciare alcune buone posizioni durante la mia vita lavorativa per allontanarmi dal comportamento prepotente. L'ultima volta è stato un lavoro che ho amato in cui ho realizzato molto per l'organizzazione, e il bullismo è stato dall'alto verso il basso. Credo che ci fosse gelosia e insicurezza tra la maggior parte degli altri membri del personale di otto donne e non volevano lavorare così duramente.
    Peccato che non ci siano standard e formazione migliori per la gestione ... Il posto di lavoro sembra essere un terreno fertile per comportamenti prepotenti. Quando lavoravo come temporaneo lo vedevo in molti posti di lavoro, e fortunatamente potevo essere più un osservatore. Mi ha reso più cinico nei confronti della natura umana, anche se so che la maggior parte è davvero una dichiarazione su quante famiglie sono bloccate in schemi malsani e poi ripetono questi schemi nelle loro carriere.
    Più recentemente mi sono chiesto perché tendo ad essere un bersaglio e sono arrivato a credere che sia per tre ragioni: primo, perché ho una natura sensibile, e secondo, perché sono stato educato per essere educato. Ho un forte insieme di valori sull'essere civilizzato. Tendo anche a pensare 'fuori dagli schemi'. Quindi spesso mi distinguo o mi allontano dal 'gruppo'. Mi chiedo se queste qualità siano comuni tra i bersagli del bullismo?
    Per me è andata così male che alla fine ho deciso che avrei potuto lavorare solo in posizioni in cui avrei lavorato da solo: le vendite. Ha funzionato per un po '; poi ho ripreso un lavoro nel mio campo e nel giro di pochi mesi mi sono trovato di fronte a uno spesso muro di amici del boss ultra-ricco. È stato un disastro ed ero esausto fisicamente ed emotivamente.
    Dopo 40 anni di lotte sul posto di lavoro, ho rinunciato e sono stato molto fortunato a poter fermare la giostra a quel punto, perché credo che sia stata letteralmente un'esperienza invalidante. Sono una persona forte e consapevole in molti modi e so come affrontare le persone quando ne ho bisogno, ma dover giocare a quei giochi giorno dopo giorno non è un modo di vivere. Molto di quello che dovevo ancora dare non è stato realizzato.

  • Arte

    2 giugno 2016 alle 08:55

    È molto allarmante che Donald Trump sia un bullo. La sua incapacità di non assassinare o sminuire il carattere di chi apparentemente promuove una prospettiva opposta alle sue opinioni incontra una risposta non proporzionale che è molto pericolosa a causa del suo potere.

  • Maree

    6 giugno 2016 alle 19:46

    Il bullismo è dilagante nella nostra società.
    Ho subito episodi di bullismo sia nella mia famiglia che sul posto di lavoro. C'è una via d'uscita. Sono felice di assistere gli altri che subiscono questa violenza nota come bullismo.

  • debbie

    22 agosto 2016 alle 19:13

    Sono vittima di bullismo da più di un anno dalla stessa persona, la mia precedente padrona di casa. Quando ho affittato un appartamento da lei nel giugno 2015, ho avuto un contratto di locazione per 1 anno lì, che ho adempiuto e ho anche lasciato l'appartamento immacolato. Facendo un po 'di backup l'undicesima settimana in cui ho vissuto lì, sapevo che era un orribile errore ... c'erano mini telecamere spia in tutto il mio appartamento. Potresti farle clic. Sua figlia viveva sopra di me e la padrona di casa era sempre lassù. Mi hanno seguito in giro per l'appartamento da una stanza all'altra e soprattutto in bagno durante i miei momenti più privati ​​e parlavano costantemente di me e ridevano di me. Non riuscivo a dormire nella mia camera da letto dopo un episodio in cui il marito della padrona di casa mi stava filmando dal vivo e scattando foto. Mi sono svegliato mentre parlavano e apparentemente pensavo che non li avrei sentiti parlare e il rumore delle telecamere. Era così brutto che sarei rimasto assente per ore e persino a dormire in macchina in inverno fino a quando non ce la facevo più. Poi sono rimasto in un rifugio per senzatetto per allontanarmi da quei brividi. Era gennaio e sono tornato nel mio appartamento e mi sono sentito meglio perché avevo un amico che stava con me per circa un mese. Dopo che se n'è andata, le buffonate sono ricominciate, solo peggio. Ero malato di una malattia delle vie respiratorie superiori, i tori hanno soffiato tonnellate di fumo di sigaretta attraverso lo sfiato dell'udito e ho sviluppato l'asma. Il fumo proveniva dalla presa d'aria dove dormivo sul divano. Ogni volta che andavo in bagno picchiavano sul soffitto con un bastone. È anche meglio. Era vicino alla primavera, ed ero felice che mi sarei trasferito a giugno 2016 .. quest'anno, e ho pensato che avrei potuto resistere fino a giugno e ho cercato un posto dove vivere. Bene, vieni a scoprirlo, suo marito ha messo un GPS sulla mia macchina e non solo, ma ha messo le mini telecamere in macchina che sono ancora nella mia macchina. Quindi ovviamente hanno scoperto dal GPS dove mi sono trasferito. È così bizzarro. , ma loro. (padrona di casa e marito) ha fatto amicizia con la donna sopra di me o l'ha corrotta con denaro o qualsiasi altra cosa e ora la mia precedente padrona di casa rimane sopra di me facendo le stesse cose. Ci sono telecamere nel mio appartamento, soffia il fumo attraverso la presa di calore, colpisce il soffitto e mi segue dappertutto dal piano di sopra. Mi guarda ANCORA in bagno. Non ho privacy a casa o in macchina. Ho contattato la polizia e mi hanno detto che non potevano fare nulla e di chiamare il mio attuale padrone di casa, cosa che ho fatto e lei in pratica mi ha detto che pensava che fossi pazzo in così tante parole. Non ho una famiglia che mi sostenga qui ea volte dormo ancora in macchina perché mi sento più al sicuro e ho bisogno di allontanarmi dalla sua presenza fisica. Parla ancora di me mentre è in piedi sopra di me al piano di sopra e la sento. Ride di tutto quello che faccio, dalla cucina, al trucco, all'andare in bagno. Ha coinvolto i vicini e ha permesso loro di controllare la mia vita e di parlare di me con i miei nuovi vicini nel mio palazzo. Lei è sempre lì. Non ho capito. Ho mandato un messaggio a sua figlia una volta e l'ho supplicata di dire a sua madre di tornare a casa. Ed era scortese e sulla difensiva. Ho subito un pestaggio mentale e continua. Lo stress mi sta facendo star male fisicamente. Per favore aiuto!

  • Il team di venicsorganic.com

    23 agosto 2016 alle 7:46

    Ciao Debbie,
    Grazie per aver condiviso la tua esperienza. Si prega di notare che venicsorganic.com non è destinato a sostituire la consulenza professionale, la diagnosi, il trattamento, il trattamento medico, la psicoterapia, la consulenza o i servizi di salute mentale. Un terapista qualificato potrebbe essere in grado di aiutarti con lo stress di cui parli. Puoi cercare un terapista vicino a te nella directory venicsorganic.com qui: https://venicsorganic.com/xxx/find-therapist.html

    Gli eventi e le situazioni che descrivi sembrano estremamente preoccupanti. Se ritieni di essere in pericolo immediato, è molto importante cercare immediatamente aiuto. Chiama il 911 negli Stati Uniti o visita il pronto soccorso locale per ottenere aiuto e avvisare le autorità necessarie.

    Per favore sappi che stiamo pensando a te e ti auguriamo il meglio!

    Cordiali saluti,
    Il team di venicsorganic.com

  • ROCHELLE

    23 agosto 2017 alle 9:53

    Ho letto il tuo post su come fermare il bullismo. Ha detto che potresti aiutare. Perfavore contattami.

    Rochelle (grazie)

  • Christina H.

    19 agosto 2016 alle 13:39

    Mia sorella ha 26 anni e mi fa il prepotente. I miei genitori dicono di ignorarla, ma è difficile perché continua a ripetere cose ancora e ancora ed è la stessa cosa. Ho provato a difendermi, ma a volte balbetto e non riesco a pronunciare una frase perché sono in uno stato di shock perché lei continua a farlo e tutti dicono che passerà o che la supererà. Mi insulta verbalmente e talvolta fisicamente, ma non abbastanza da lasciare un segno e questo è un pugno di sorella di base. Viviamo sotto lo stesso tetto. Io non so cosa fare. Sto arrivando al punto in cui mi sto bloccando a causa dello stress. Anche quando cerco di difendermi, lei mi prende in giro. Sono in perdita. Sono più giovane di lei e lei sa come entrare nella mia testa. Lo ignoro e mi sento peggio a farlo che difendermi.

  • Dente

    25 agosto 2016 alle 17:34

    Sono stato vittima di bullismo molte volte sul posto di lavoro. Di recente ho lasciato un lavoro di tre mesi perché il mio supervisore era psicotico e non mi rispettava. Sono responsabile di non essere stato assertivo fino a poco tempo fa e il giorno dopo mi sono dimesso, via telefono senza preavviso. Oggi sono in un posto migliore, finanziariamente sicuro e non ho bisogno di stare in ambienti di lavoro malsani. Ho letto molti articoli sul bullo degli adulti negli ultimi due giorni. Indipendentemente dal motivo per cui sei vittima di bullismo, devi far valere te stesso e proteggere chi sei ... e ancora imparare questo, essere in un posto scomodo, mantenendo il mio potere e me stesso.

    Sono stato vittima di bullismo da bambino ei miei genitori mi hanno iscritto al tae kwon do per 4 anni e mi sono allenato 5 giorni a settimana. Mi ha reso fisicamente più forte e, mentalmente, sono diventato più sicuro di me e mi sono sentito parte di una comunità al corso di karate. È stata una delle cose migliori che ho ricevuto nella vita. Oggi sono solitamente vittima di bullismo da parte di donne pesanti che hanno una posizione su di me. L'ultimo lavoro era un uomo di 58 anni, master in psicologia e studente universitario in servizi sociali. Vai a capire!

  • Anonimo

    27 agosto 2016 alle 14:57

    Molto bene.
    Una grande preoccupazione sono i bulli in famiglia o sul posto di lavoro che studiano psicologia. Credo che questa conoscenza aumenti il ​​rischio che il bullo usi impropriamente queste informazioni per fare più danni.

  • A.

    10 settembre 2016 alle 00:42

    Il mio commento avrebbe dovuto essere una risposta a Tammy, non a Evie (Evie, anche tu hai fatto dei buoni punti!

  • Pam

    10 settembre 2016 alle 16:21

    La nostra città comunitaria e il quartiere storico hanno paura del nostro proprietario imminente legato al suo 'status di persona potente'. Viviamo veramente in una 'città' governativa dove il processo decisionale è un bravo ragazzo. Consentendo a questa persona di erigere una recinzione sulla mia proprietà non imponendo il codice della città, inviandomi un'e-mail per non toccare una trincea che ha scavato nella mia proprietà perché ha iniziato la proprietà come sua. La città quindi non ci permetterebbe nemmeno di fare domanda per correggere questo 6 su 6 largo in una trincea profonda per la sicurezza dei bambini di Hallowern, ma poi gli ha lasciato costruire una recinzione sulla proprietà. Ho dovuto litigare per fargli spostare il giudice del recinto ordinato attraverso un altro sondaggio corretto per rimuovere il recinto. Quest'uomo, sua moglie, un bambino di 26 anni e 2 cani elettronici ci guardano arrivare alla linea di proprietà abbaiare, ringhiare affondo ad ogni occasione bullismo costante molesto. Non ci sono ricorsi per noi, anche litigare non sarebbe vantaggioso. Così tanti commenti su questo sito e le persone significano prevalere. Come può essere difficile quando c'è civiltà, cosa preferirebbero un giudice e un avvocato nella loro vita una persona come tutte sopra o una che sceglie di agire in modo responsabile con gentilezza e u

  • Piove

    9 gennaio 2017 alle 02:28

    Pam:
    Devi vivere a Collingwood. Ho ricevuto un ticket di parcheggio in un parcheggio per disabili, anche con il mio permesso di handicap visibile perché non 'sembro' disabile all'ufficiale di legge. Immagino che la classe di scienze 10 che avrebbe potuto finire con successo gli abbia insegnato a capire se qualcuno è disabile. Il giudice non poteva credere ai suoi occhi quando sono stato aiutato ad entrare in aula il giorno dopo essere uscito dall'ospedale quando hanno trovato le due vertebre rotte T8 e T10 con cui sopravvivo da oltre 5 anni. Un aspetto dell'essere cronicamente vittima di bullismo, il cortisolo e l'adrenalina con cui il mio istinto di fuga o di combattimento inonda il mio sistema ogni volta che devo cercare di comunicare in qualsiasi modo professionale, cortese o anche civile con la feccia sporca e ignorante che pensa all'anzianità un appartamento a basso affitto. li rende parte proprietaria dell'immobile. Nella mia posizione, prego ogni volta che ho la possibilità che io o il bullo veniamo allontanati da questa terra. Preferibilmente io perché questa è la mia ultima vita. Per me non è rimasto altro che il Nirvana. Dove come il bullo rinascerà ancora e ancora e ancora. Immagina quanto saranno disgustose le frattaglie di questo pianeta tra altri 50 anni circa.

  • Dayne M

    15 settembre 2016 alle 01:52

    È una cosa per un adulto suicidarsi per il bullismo di solito commesso da qualcuno sul posto di lavoro, ma è davvero triste quando si sente di un adolescente che si suicida per essere stato vittima di bullismo a scuola, e succede più di quanto ci piace ammetterlo. Credo che dobbiamo educare i nostri figli in tenera età su come identificare e affrontare il bullismo. Credo anche che le nostre scuole dovrebbero gestire programmi che mostrino ai bambini come affrontare il bullismo. Ho allegato un paio di link per le persone da controllare, in particolare giovani genitori e insegnanti.
    youtu.be/3SLRmbRJN-U
    bullyingzone.com/

  • Empatia

    19 settembre 2016 alle 18:43

    Qual è il bullo è un fratello molto più grande e ti stanno prendendo in giro per l'eredità che pensano di dover ottenere, anche se solo di recente si sono fatti avanti per aiutare. Ora occuparsi di una campagna diffamatoria, mentire e far chiamare la polizia. Non sono disposto a subire il trauma che ho subito da bambino. Non mi fiderò mai più di queste persone e questo è ciò che mi fa sentire un idiota - il fatto di essere stato ingannato a metà.

  • Piove

    9 gennaio 2017 alle 02:32

    Empatico, sono stato derubato di 500.000 eredità dalle mie sorellastre mostruose. Vivo molto, molto al di sotto della soglia di povertà. Non posso permettermi il cibo. Ma la consapevolezza che quei maiali moriranno miserabili e soli (non per scelta) perché quando i soldi che mi hanno rubato per comprare il secondo marito finiscono, così farà il maiale, secondo marito. Karma, karma, karma, posso sempre trovare qualcosa per cui essere gioioso.

  • Colpo di pelle

    29 settembre 2016 alle 17:23

    Ottimo articolo e commenti sul bullismo. Abbiamo una banda di tre bulli nell'associazione dei proprietari di casa. Difficile sapere a chi rivolgersi per ricevere supporto. Sembra più facile non associarsi a questi bulli. Perché sembra che le persone violente offrano volontariamente il loro tempo in questo tipo di attività? Hai bisogno di maggiori informazioni sulle risorse e supporto su come affrontare una banda di bulli.

  • Kiwi

    21 novembre 2016 alle 14:07

    Apprezzerei alcune linee guida su cosa fare in questa situazione Mi sono ritrovato a 60 anni e ho vissuto una vita relativamente tranquilla - mi sono trasferito in una splendida cittadina di campagna e mi sono divertito moltissimo - mi sono iscritto a un club di ceramiche di donne locali della zona - ho iniziato a notare quello che ho chiamato comportamento dispettoso - 1. sei stato ignorato quando sei arrivato per fare un po 'di ceramica - 2. se ti hanno parlato e ti hanno chiesto come era la tua settimana quando hai finito di dire - fantastico divertirsi - stavano roteando gli occhi e distoglievano lo sguardo - 3. totalmente ignorati e non parlati era la norma per la maggior parte delle settimane - a meno che non volessero qualcosa - 4. dopo aver mostrato a un amico vasaio come eseguire una tecnica semplice che era diverso dal cosiddetto presidente non eletto del gruppo dei vasai - è stato detto la prossima settimana 'le persone della città che si trasferiscono in campagna dovrebbero imparare a stare zitte - pensano di sapere tutto e non lo fanno quindi perché non stanno zitte' dopo di che sono stato ignorato e infine no5 - 2 settimane fa il circolo della ceramica ha avuto un incendio - sì, qualche idiota del consiglio locale ha approvato un forno da impostare su un pavimento di legno che ovviamente ha preso fuoco - ci sono voluti alcuni anni ma il fuoco costante del forno si è asciugato la legna si è staccata così tanto che è andato in fumo un pomeriggio - il capo dei vigili del fuoco volontari locali ha detto a sua moglie - il presidente non eletto del gruppo di vasai - 'c'era dell'amianto in quel tetto' mi ha detto questo il giorno successivo - quindi 4 giorni fa ci è stato detto di venire a pulire - ho chiesto se l'amianto fosse stato ripulito e tutto quello che ho ottenuto è stato una ripetizione di vieni a pulire - quindi ho chiamato l'ufficio locale del consiglio e fatto la stessa richiesta - l'addetto alla reception è diventato molto irriverente con me quando non volevo divulgare l'informatore - avevo anche coinvolto il lavoro e la sicurezza che mi ha detto di non entrare - il consiglio non l'ha fatto e poiché mi era stato detto di entrare sono entrato - beh - ha colpito la ventola - non una persona mi parlerebbe ma dovrei essere 6 piedi sotto con l'aspetto e atteggiamento - apparentemente non ho causato problemi a non finire - ma ho pensato che da quando ho assistito uomini con malattie legate all'amianto non volevo un bar di esso - ma questo non conta ai loro occhi - ora non mi si parla - ho avuto un un paio di brevi e-mail che mi chiedevano di restituire il paio di oggetti che avevo preso in prestito - ho chiesto loro di ritirarli ma non lo faranno - sono `` troppo occupati '' - probabilmente non suona molto ma è una forma insidiosa di bullismo che sento dove sono in colpa per non aver loro permesso di entrare nell'edificio - e dover chiudere il circolo della ceramica fino a nuovo avviso - sto scoprendo di essere ostracizzato in questo giorno ed età e alla mia età essere totalmente umiliante e non mi piace come possono farmi sentire così spaventata - e non dovrei lasciare che mi facciano sentire niente - ho solo bisogno di sapere come restituirgli gli oggetti perché so che se mi presenterò con loro verrò aggredito verbalmente - sono abbastanza stressato e ora sono malato e sto girando in tondo su come gestirlo uno strano gruppo di donne

  • A.

    21 novembre 2016 alle 22:38

    Kiwi, mi dispiace così tanto per sapere cosa stai passando. Ovviamente hai fatto la cosa giusta con il problema dell'amianto; Spero che tu non abbia dubbi su questo. Se qualcuno sta facendo una copertura, il dipartimento sanitario della contea dovrebbe saperlo. Se c'è un giornale, forse dovrebbero saperlo. Ad alcune persone potresti non piacerti per questo, ma altri potrebbero vederti come un eroe. Per quanto riguarda le donne. Sono solo un partecipante a questo forum come te e le seguenti sono solo le mie opinioni personali. Quando le persone si comportano in modo dispettoso in questo modo, penso che ci sia spesso una mentalità da 'mob' in gioco (hai letto un po 'di sociologia? Trovo che questi concetti sul comportamento umano a volte siano utili). Quel comportamento non è specifico per genere, ma c'è un altro strato di strana concorrenza quando sono tutte donne. Ma in ogni caso, le persone che non sono molto sicure di sé e / o consapevoli di sé cadono facilmente in una dinamica di gruppo in cui sentono il bisogno di dimostrare di non essere l'outsider ... quindi deve esserci un outsider per farle sentire sicuro di essere accettato nel gruppo. (Modo piuttosto triste di vivere, direi!) L'unico tipo di persona che ha la possibilità (e non sempre) di adattarsi, almeno all'inizio, è quella che è in grado di essere molto sottomessa e timida, in per non apparire come una minaccia. Questo può fare appello ad alcuni dei 'membri' del gruppo che si nutrono di lato, per prendere la nuova persona sotto la loro ala. Il problema è che poi devi stare sotto l'ala per molto tempo e spendere molte energie mentali ed emotive cercando di non farti notare. E in quel tipo di gruppo, avrai poi altre dinamiche sgradevoli da affrontare. Quindi, se sei diverso da loro e hai anche conoscenze o abilità che non hanno, sei in grande svantaggio. Ho spesso problemi con questo tipo di gruppi perché negli anni ho sviluppato una forte personalità, probabilmente per una reazione all'essere stato vittima di bullismo. Ciò si traduce in amichevole ma non disposto a essere definito da loro. A gruppi del genere non piacciono le persone come me. E ad essere onesto, sono arrivato al punto di decidere che è meglio stare da solo per un po 'che subire abusi da parte di persone che agiscono al loro livello più basso. Col tempo, credo che la maggior parte di noi possa trovare una vera amicizia (di nuovo). Ho 62 anni. Ora mi ci vuole molto più tempo per trovare amici rispetto a quando ero più giovane, ma dopo molti mesi senza amici intorno a me, ho trovato un gruppo di persone che sono molto più sincere, e sono speranzoso. Essere in una piccola città può essere deludente e isolante, e se decidi di rimanerci, potrebbe volerci più tempo. Ho rinunciato all'idea dopo averlo provato per circa 5 anni e ho deciso che avevo bisogno delle scelte della città. (Questa potrebbe non essere la tua esperienza.) Personalmente trovo la mia salvezza nelle persone che hanno toccato il fondo o hanno subito un trauma ma lo hanno superato. Molti di loro hanno perso abbastanza da aver smesso di mentire a se stessi su ciò che è importante. Spero che accederai di nuovo a questo forum; Io per primo vorrei sapere come si svolge la tua storia. Ti penso!

  • liz

    22 novembre 2016 alle 11:12

    grazie mille per la tua gentile risposta - hai ragione - dopo anni di bullismo dalla famiglia e dal posto di lavoro - normalmente non lo sopporto più - ma questa volta - phew - è stato un insidioso scivolare di lato verso il bullismo - e Non mi piace - sono determinato a difendere me stesso - quando ripenso agli ultimi 3 anni trascorsi in questa splendida cittadina minuscola - non me ne pento - ma non lo prendo più - ad es. Sono stato in questo gruppo di ceramiche da 2 anni e mezzo - 18 mesi fa ho avuto un incidente spaventoso e mi sono rotto una gamba - asta in titanio dal ginocchio alla caviglia e solo negli ultimi 6 mesi sono riuscito a camminare in modo ragionevole - i è stato costretto a letto per 3 mesi prima che potessi persino iniziare a imparare di nuovo a camminare - ho scoperto che usare il bagno era una missione che posso dirti - beh, questo gruppo di donne non è nemmeno venuto a vedere se fossi vivo - non sono venute a vedere se mio marito (che ha 70 anni) aveva bisogno di aiuto - hanno riso e hanno detto che non era così male come pensavo - eh ???? - io con la gamba rotta non pensavo fosse così male ??? - dovevo essere messo sull'elicottero di soccorso e portato in aereo all'ospedale più vicino a 200 km di distanza - è stato allora che ho iniziato a prendere nota del loro comportamento dispettoso - commenti dispettosi e disprezzo dispettosi - immagino che questo potrebbe essere accaduto per un po '- e sì, vorrei fare la domanda in un batter d'occhio sull'amianto - non è bello infermiere vecchietti che hanno avuto malattie legate all'amianto e io per primo non voglio un bar che abbia niente a che fare con l'amianto - oh, a proposito, vivo in Nuova Zelanda e le autorità del consiglio locale sono molto insulari / incestuose - non le metti mai in discussione - umm - lo faccio - ma abbastanza per il momento - sono così felice che tu mi abbia contattato - ho raccolto forza da te e dalla tua risposta e sapendo di averlo fatto la cosa giusta - non sarò spinto - vittima di bullismo o manipolazione da parte di queste donne
    resterò in contatto con te - sei fantastico

  • A.

    22 novembre 2016 alle 15:31

    Ciao Liz, sono stato felice di vedere la tua risposta! Sono così felice di sentire che alcune delle mie parole hanno risuonato. Sembri una persona forte e gentile. Hai attraversato un periodo terribile con il tuo incidente e devi imparare di nuovo a camminare! Peccato per quelle donne. Sembra che abbiano vissuto nella piccola città per tutta la vita e non abbiano consapevolezza di sé da mostrare per questo. Ma non averti contattato nemmeno superficialmente per vedere se tu e tuo marito stavate bene va oltre…. Le tue parole 'insidioso di traverso tornano a essere vittima di bullismo' sono una descrizione così appropriata di ciò che accade a tanti di noi, penso ... per me, l'ho sopportato troppo a lungo perché non ho sempre una buona bussola per dimmi quando sono troppo sensibile, quindi aspetto. Non sempre rispondo a un insulto denigrato o sottilmente velato, ma ho chiuso il cerchio su quel pensiero e spero di iniziare ad affrontare subito. Un momento spiacevole davanti è meglio che lasciare che il bullo pensi che io sia un obiettivo a lungo termine. Ho cercato di trovare risposte che possono funzionare nella maggior parte delle situazioni per mettere una 'pausa' nel comportamento della persona. Una risposta che ho trovato è chiedere: 'Cosa stai dicendo esattamente lì?' e chiamarli fuori. Ma a volte il bullismo riguarda l'atteggiamento e il parlare solo alle tue spalle. La mia nuova regola per me stesso è che se non ho una buona sensazione la prima volta, so di essere abbastanza attento da aver fatto di solito la valutazione giusta. Dicono di andare a qualcosa almeno 3 volte, ma per quanto posso provare a permettergli di cambiare, la mia prima risposta istintiva non cambia quasi mai. Un altro motivo per cui ho più fiducia in questo è che la prima volta che ho partecipato a un gruppo 'buono', il mio istinto ha detto 'Sì' e questo non è cambiato. Naturalmente, questo è un gruppo con un credo non detto che sei lì per essere tollerante verso le differenze e solidale in generale.
    Sei in Nuova Zelanda, spero che non fossi stato vicino all'epicentro del terremoto la scorsa settimana! I miei genitori sono morti entrambi per una malattia polmonare a 6 mesi di distanza e conosco l'amianto dal mio passato lavoro con un gruppo di malattie polmonari. Non hai detto se le leggi sono lassiste o se è solo che il consiglio locale non ha una supervisione sufficiente a livello regionale o nazionale, ma in ogni caso suona insidioso.
    Una delle mie cantautrici preferite era Laura Nyro, morta molto giovane di cancro. La sua voce e i suoi testi sono fantastici e da loro traggo forza quando affronto il 'mondo' del comportamento umano. Uno che mi commuove così tanto si chiama 'A Wilderness'. L'ha scritto per sua figlia, ma mi piace pensare che l'abbia scritto anche per se stessa. Ecco alcuni dei testi:
    La Terra ti chiama
    Ogni giorno in ogni modo
    La mamma sta mettendo un po 'di pittura di guerra
    Per un po 'di combattimento
    Hai chiesto il motivo
    Devi lottare per la tua libertà
    A volte tutti i giorni
    In ogni modo…
    Molte persone passano
    Coinvolto in ruoli e regole
    Molti fiumi scorrono liberi
    Non voglio schiacciare
    Il deserto in te bambino
    O il deserto in me
    Come li manteniamo in vita entrambi?
    In qualche modo devono sopravvivere
    In qualche modo devono sopravvivere
    Anche se c'è così tanto fuoco
    E così poco tempo ...

  • A.

    22 novembre 2016 alle 15:36

    Oops: I testi di Laura Nyro che ho appena pubblicato contengono un errore che vorrei correggere. Dovrebbero leggere: 'Non voglio distruggere la natura selvaggia in te bambino o la natura selvaggia in me ...'

  • liz

    22 novembre 2016 alle 21:01

    A. - wow - sono appena passato davanti al computer - e ho pensato - mi chiedevo - ci sei ??? ed eccoti qua - non posso dirti abbastanza o ringraziarti abbastanza per la forza che mi hai dato - la mia testa si sta schiarendo ora dello stress e della paura che avevano ridotto ?? io - e non succederà più - hai ragione - hanno vissuto tutti in città e nei dintorni - 2 sono mogli di agricoltori - per molti anni - troppe probabilmente - le 2 mogli di contadini hanno un atteggiamento da principessa - io sono quindi cercando di non essere dispettoso - ma non credo che nessuno gli abbia detto di no - finché non sono arrivato pieno delle gioie della primavera e di oltre 30 anni di conoscenza in ceramica - beh - che tristezza, peccato - devono rendersi conto che c'è di più al mondo di loro - ma sì - sto guadagnando forza da te e dalle tue gentili parole sagge - tengo la schiena più dritta e non mi curvo più di tanto - ho persino iniziato a sistemare la mia stanza del sapone e il mio cucito - non solo ci sono un gatto e un maritino di cui prendersi cura in questa piccola casa, ma disegno vestiti per bambine e faccio il sapone - cuocio - e faccio tutte le altre cose tradizionali che le donne del passato hanno fatto - e mi piace farlo - anche se hanno ridicolizzato il mio stile di vita - la mia domesticità come la chiamavano - ma hey - so come fare il bak il pane e se quei terremoti si avvicinano, vivrò - andranno nel panico - e per quanto riguarda i terremoti - grazie al cielo no - non sono vicino a noi - ne abbiamo sentito uno ma è più del movimento terra ozzy swirly - non il sussulto e ansante - ha spaventato le luci del giorno viventi dal gatto però - poverina - un'amica vicino a Culverden ha avuto una bellezza la scorsa notte - la sua casa potrebbe essere condannata perché è contorta e si è spostata dalle fondamenta - non sarei un campeggiatore felice con quella partita - ho intenzione di indagare sulla preparazione del sapone di sale - a quanto pare puoi usarlo in qualsiasi acqua e si schiude - anche l'acqua di mare - che farà risparmiare sulla loro acqua fresca - e che schifo - il problema delle acque reflue suona disgustoso un altro problema sono così felice non ho - ah - avanti e indietro - cose da fare - situazioni per concordare e superare - mi piace così tanto sentirti perché non c'è nessuno qui nella zona in cui vivo con cui posso parlare - nessun gruppo di aiuto - niente - quindi amico - immagino tu sia - grazie mille

  • A.

    23 novembre 2016 alle 11:57

    Liz, è fantastico incontrare amici che condividono molti degli stessi tipi di esperienze e pensieri. Lo apprezzo tanto quanto te! Possiamo restare in contatto tramite questa sezione dei commenti oppure puoi contattarmi tramite il mio sito web aziendale, che è smartfamilysafety.com/ (questo è l'unico modo sicuro che conosco per metterci in contatto da un forum di commenti pubblici). Se lo fai, seleziona 'Contattaci' nella parte inferiore della home page e richiedi che passino il tuo indirizzo email ad Anne. Qualunque cosa tu voglia fare va bene, questa è solo un'altra opzione. Sono impressionato dal fatto che tu stia cercando di essere completamente funzionale e sembra che tu sia molto creativo ... è fantastico! Trovo difficile concentrarmi su qualcosa quando sono nel mezzo di una crisi del genere. Sto tornando ad alcuni interessi ma lentamente da quando ho avuto una crisi recente con qualcuno della famiglia di mio marito. Cose del genere mi hanno davvero fatto tornare indietro. Domani è il nostro Giorno del Ringraziamento, quindi potrei non essere online nei prossimi due giorni. Spero che tu abbia dei bei giorni davanti e non vedo l'ora di sentirti di nuovo!

  • A.

    23 novembre 2016 alle 11:05

    Ho appena trovato un altro articolo su questo sito Web che arriva davvero al cuore di alcune delle caratteristiche comuni delle persone che vengono prese di mira dai bulli:
    https://venicsorganic.com/xxx/blog/coping-with-bullying-as-quirky-gifted-sensitive-adult-1123165

  • liz

    30 novembre 2016 alle 13:07

    ciao mondo là fuori
    davvero non sono così male come la gente pensa
    è stato un mese infernale con pettegolezzi prepotenti e bugie da gestire
    prima di tutto c'è stato il problema dell'amianto in cui sono stato vittima di bullismo fuori dal circolo della ceramica perché ho chiesto se l'amianto fosse stato rimosso quando si è verificato un incendio lì. bene e dandy ho pensato - questo è finito con - poi - tieniti i pantaloni - è andato di nuovo - un cosiddetto amico di entrambi i miei mariti e io ci ha telefonato una notte la scorsa settimana - è sceso dal suo carrello a mio marito usando il fallo linguaggio - imprecare come un soldato che fa diventare il cielo azzurro con esso - lui e mio marito sarebbero andati a raccogliere la legna da ardere insieme da un contadino di blocchi sul retro - questo vecchio ha deciso che è il suo legno e la sua terra - cosa ho detto ??? il suo legno ??? la sua terra ??? appartiene a un contadino e sta a lui se possiamo ottenere la legna gratis - stupido io - pensavo che fosse la fine - ieri mattina ho scoperto che i pettegolezzi della città riguardano me - di nuovo - cosa ho fatto ho pensato? ?? bene - a quanto pare ho detto al consiglio locale che un membro della città ha fatto costruire illegalmente la sua casa - quando ho chiesto ??? nessuno me lo dirà - così ho detto a questa persona di cui presumibilmente mi sarei lamentato se vuoi credere ai pettegolezzi - bene - ma chiedimi come dovrei averlo fatto - non lo faranno - mi sento totalmente sbalordito - questa comunità vuole credere ai pettegolezzi iniziati da questo vecchio che è stato cattivo con mio marito e non vogliono parlare con me - colui che si suppone abbia causato questo problema - quando finirà mai ??? - Mi piacerebbe che qualcuno mi dicesse quando ho chiamato il consiglio e cosa ho detto - non l'ho fatto ma non importa - secondo la città ma so la verità ei fatti non contano in questo caso - mi tengo per me - io l'ho fatto per oltre un anno dopo il mio incidente in cui sono finito per essere portato in ospedale con l'elicottero - vivo in campagna, quindi molto lontano dal più vicino ospedale - a quel tempo le persone che pensavo di conoscere non venivano nemmeno a vedere se fossi vivo - quindi da allora sono rimasto per me e non interagisco davvero con molte persone in questa piccola città - come faccio a superare l'ultimo attacco - perché è così che ci si sente - non faccio pettegolezzi - non vado all'hotel locale e bevo ogni sera quindi non sono in mezzo alla folla dei bevitori - non visito le persone e discuto con altre persone davanti a un caffè - vivo una vita tranquilla e solitaria - cosa devo fare ??? - Attendo con ansia l'aiuto di qualcuno su questo e forse una vista da un'altra angolazione

  • A.T.h

    13 dicembre 2016 alle 23:07

    Ciao Liz, Life ha il suo modo di prendere il sopravvento e non sono riuscito a tornare su questo forum per un paio di settimane. Mi dispiace sentire che le persone nella tua città sono state così offensive. Sembri una persona così gentile ed etica, e per me sembra che la piccola città abbia creato molte piccole menti. Hai incontrato tutti lì? Qualche speranza che ce ne siano altri che non sono così? In caso contrario, sei abbastanza vicino a qualche altra città? Sembra un po 'remoto e questo lo rende difficile. Hai detto che ti stai prendendo cura di tuo marito, quindi questo significa che un'altra mossa è fuori discussione? Mi chiedevo se lì ci fosse una chiesa. Potresti fare un appt con il ministro e vedere se ha qualche idea, forse lui o lei può presentarti delle persone simpatiche. Potrebbe valere la pena presenziare più volte alla funzione e vedere se puoi unirti a un comitato lì. Trovo che le chiese siano complicate, ma dove ti trovi ti dà poche scelte e le persone sono un po 'più inclini ad essere gentili. Qualche altro gruppo in città? Che ne dici di un consulente, qualsiasi in città? Ti meriti sicuramente un supporto extra. Un altro pensiero che avevo: credo che molte persone siano colte alla sprovvista da qualcuno che si avvicina con delle scuse. Potresti scegliere qualcuno che generalmente non è il tipo prepotente e dire 'Vorrei scusarmi. Penso di averti offeso in qualche modo. Non so cosa ho fatto, ma spero che me lo dirai, perché l'ultima cosa che voglio fare è essere offensivo in qualsiasi modo. ' Potrebbe essere difficile da fare, ma mostra che persona premurosa e gentile sei. E potresti effettivamente sentire come sei stato frainteso ed essere in grado di correggerlo. Solo un pensiero. So che sento che in molte situazioni difficili sono stato in qualche modo frainteso. Così frustrante! A volte il muro che loro o io abbiamo costruito è troppo spesso, ma altre volte no. Comunque, sto pensando a te e spero che troverai un modo per sentirti in pace e per essere compassionevole verso te stesso. Sei una brava persona e spero che non permetti agli altri di farti sentire piccolo. Più facile a dirsi che a farsi, lo so, ma dobbiamo continuare a cercare supporto quando ne abbiamo bisogno. Quindi sono felice di conoscerti!
    -Anne

  • Piove

    9 gennaio 2017 alle 01:02

    A T h,
    Smettila di scusarti con questi animali selvaggi e inizia a pregare che ottengano la loro punizione? Questo è quello che sono stato costretto a fare. Ci sono 10 di questi sporchi, ubriachi, maiali, drogati di pillole. Scusa, è solo meglio esprimere quale fiala, scuse disgustose per l'umanità che abusa di pettegolezzi, maialini, maialini con molti aggettivi appropriati, anche se lievi.
    Mi è stato insegnato 'non lottare mai con i maiali, vi sporcherete entrambi e al maiale piace',
    Anch'io vivo completamente in una città meravigliosa, e intendo dire che ogni area della mia vita disabile è popolata da bulli. Prego, e prego molte, molte volte al giorno quel leader del serpente a 10 teste che devo evitare ogni giorno di allontanarsi dalla montagna accanto alla quale viviamo. Sto usando ogni tipo di medicina spirituale su cui posso imparare o su cui mettere le mani. Quello che trovo peggio delle bugie, dei pettegolezzi calunniosi e dell'assassinio di personaggi che ho sopportato per 50 dei miei 56 anni su questa terra, è quanto sia veloce e intera la città con la testa del serpente piuttosto che essere la prossima. Sanno la verità, semplicemente non vogliono il prossimo obiettivo. Scommetto che quelli che fingono di credere alle bugie hanno tutti avuto il loro turno di essere il sacco da boxe dei maiali. Mi dispiace, sono nel bel mezzo di tutto adesso. Ottenere la firma di petizioni e scrivere lettere per chiedere che il Codice canadese dei diritti umani venga modificato per includere gli abusi segreti da parte del bullismo.
    Sono le 4 del mattino e non ho dormito più di 12 ore in totale negli ultimi quattro giorni. È così che persistono i maiali fuori dal mio bellissimo appartamento. siamo. Tre o quattro sono sempre fuori dal mio appartamento. (che non è neanche lontanamente qualcosa a cui devono arrivare) parlando a voce molto alta con toni pettegoli, negativi, che distruggono il carattere. Anche la O.P.P. sa quali maiali mostri vivono qui e sono più che felici di aiutarmi a presentare petizioni e campagne per regole più definitive sul bullismo.

  • Piove

    9 gennaio 2017 alle 01:58

    Liz,
    Per favore, non accennare nemmeno che c'è qualcosa di 'cattivo' in te. Ecco come vincono. Non sei tu, sono loro. Questi maiali sono vampiri psichici che provocano lesioni psicologiche. La ferita è PTSD. Per favore perdona che molti, molti anni di abuso fisico, finanziario, emotivo, spirituale e qualsiasi altro abuso che è legale in Canada e altri che non lo sono, hanno causato uno scherno stile Elvis a svilupparsi sul lato sinistro del mio sorriso e l'incapacità di fare riferimento a un bullo adulto come qualcosa di diverso da un maiale perché non c'è nulla di umano nel bullo adulto. Solo un bullo d'infanzia che è cresciuto e ha continuato a farla franca.
    Vivi a Collingwood o Keswick o Richmond Hill, Ontario ???
    In realtà, non chiamano la città di Toronto HOG per niente. Oinky oink oink.
    Sono passato dal grande GTA nella regione di York a Simcoe Gray. Anche qui è lo stesso. Sospetto che in una città universitaria troverai il livello emotivo e intellettuale di umanità e cooperazione di cui tutti, indipendentemente dall'istruzione o dalla salute finanziaria, godevano una volta. È risaputo che 'non citi la Bibbia a Keswick' È un detto che gli esseri umani decenti usano per descrivere quanto positivamente neanderthal / primitivo il 99,99999% di coloro che sono nati o si sono trasferiti nella camera da letto di T.O.
    Una cosa di cui ho preso nota è che le famiglie con istruzione universitaria e le persone con quelli che una volta erano considerati buoni valori forti, correttezza negli atteggiamenti e nelle convinzioni e compassione, erano solitamente costrette dal bullismo a vendere le loro case ea trasferirsi in un ambiente più sicuro entro due anni . Se il matrimonio è sopravvissuto.
    Ho una felpa che dice 'NON SONO IO, SONO TU'! Guardo il mio io bello, vulnerabile e paralizzato allo specchio prima di prendere un Lorazepam per calmare la mia ansia, metto la mia felpa Non sono io e prendo il mio deambulatore / rollater (perché sono troppo storpio per camminare indipendentemente o sedermi senza dolore una sedia a rotelle), in fondo al corridoio per cercare di prendere la posta dalle cassette nell'atrio dove i bulli si riuniscono in attesa di nutrirsi delle energie positive degli altri tutto il giorno. Il 20% dei residenti sono bulli palesi, davvero violenti. Il loro motivo è riempire l'intero condominio di 57 unità con i loro familiari. La testa del serpente, Kevin Jameson (la testa del serpente in questo edificio) e i suoi numerosi ovviamente maltrattati in modo orribile mentre le sorelle bambine popolano il 10% delle unità. Dei sei piani, nessuno è al sicuro dagli odiatori.
    Guarda il lato positivo ... almeno hai un marito e forse alcuni membri della famiglia dalla tua parte. Pensa a me, completamente solo in ogni modo possibile, letteralmente morente di povertà e povero Ontario Health Care alle prese con la totale e completa disabilità fisica causata dal bullismo. Seriamente, non ti prendo in giro.
    Il mio medico avverte che, se scelgo di tornare da qualcuno dei miei molestatori, non sarà più in grado di supportarmi nella mia ricerca del benessere. Allo stato attuale, sia il dottor che il farmacista mi stanno aiutando con informazioni statistiche su: bullismo e disabilità cronica. Spero di avere un articolo di 10 parti molto leggibile sul bullo e sui suoi bersagli entro l'inizio della primavera. Non mi avvicinerò nemmeno al Globe and Mail, ma lo Star o il Post potrebbero stampare qualcosa con allegati i nomi di due operatori sanitari professionisti.
    Non rinunciare a nessuno su questo blog. Basta ricordare anche se 'solo i buoni muoiono giovani' Gli esseri umani sopravvivono per molti decenni agli esseri suini. :)

  • Denise

    11 dicembre 2016 alle 14:21

    Quindi, sono rimasto tranquillamente in piedi mentre mia sorella urla e urla, facendo commenti cattivi e inesatti in luoghi privati ​​e pubblici. Ho affermato che trovo il comportamento inappropriato. Ho preso le distanze - viviamo su coste diverse - e ho limitato rigorosamente le conversazioni telefoniche. Mia madre tende a cercare di placare il bullismo al punto in cui vengo incolpato di 'istigazione'. So che non ha senso, ma so anche se deve essere parte del problema. Quello che vorrei aiutare a capire è questo bullismo o è probabile che stia succedendo qualcos'altro qui come un disturbo della personalità? Siamo nei nostri anni '50. Sento che ci sono poche opzioni rimaste per me da cambiare a parte l'evitamento totale.

  • A.

    13 dicembre 2016 alle 23:30

    Denise, penso che così tante famiglie siano incasinate, con cose vecchie che non possiamo risolvere. Anch'io ho problemi nel mio ... tranne il contrario, che le persone non parlano. Per rispondere alla tua domanda, penso che un comportamento prepotente possa emergere quando ci sentiamo spinti contro un muro. O quando incontriamo un muro (cioè le stesse vecchie risposte frustranti). A volte la cosa più salutare è dirlo all'altra persona e poi dirgli che pensi di aver bisogno di un po 'di spazio da lei, sia per il tuo benessere. Potresti suggerirle di pensare che 6 mesi o un anno sarebbero un buon spazio per prendersi una pausa dalla comunicazione. Puoi dirlo in modo gentile. Semplicemente non sembra molto salutare in questo momento, come dici tu, e potresti essere in grado di utilizzare quel tempo per acquisire consapevolezza sul motivo per cui questo accade. Vuoi essere in grado di portare a termine l'accordo se lo fai; Credo che potrebbe aiutare entrambi. E non c'è niente di sbagliato nell'ottenere una consulenza. A volte abbiamo tutti bisogno di aiuto per svelare le cose di famiglia. Spero che ci farai sapere cosa ne pensi e stammi bene!

  • Enail

    24 febbraio 2018 alle 18:49

    Mia sorella maggiore (41 anni) è una prepotente seriale. Mi ha portato sull'orlo del suicidio in numerose occasioni. In realtà sarebbe rimasta lì e mi avrebbe ripetutamente detto di farlo perché sono così inutile. Ogni volta che leggo o sento parlare di adolescenti che si sono suicidati a causa del cyberbullismo, mi si spezza il cuore e mi fa piangere per l'insensatezza di esso - so esattamente com'è essere così sensibili e ferire così tanto. Ma mi fa anche sentire solo perché sono stato 'vittima di bullismo' in ogni modo immaginabile da mia sorella. In realtà ha pubblicato una volta un messaggio arrabbiato sulla mia bacheca di Facebook (dove tutti i miei colleghi di lavoro e amici potevano vederlo) su di me che avevo bisogno di aiuto psicologico (ho lottato con la depressione e le malattie croniche sin dalla mia adolescenza). Poco prima che dovessi andare a fare una grande presentazione al lavoro. Per anni sono riuscita a tenere insieme la mia merda e ad andare a scuola o al lavoro senza che nessuno avesse idea di cosa dovevo affrontare a casa. Ma è diventato sempre più difficile. Non aveva / non ha senso per me che le persone pensassero che fossi fiducioso o che qualcuno fosse interessato a me o quello che avevo da dire su qualsiasi cosa. Non puoi semplicemente dimenticare quella roba anche quando te ne sei allontanato. Non è nemmeno fino ad ora, leggendo questo articolo, che mi rendo conto di essere stato sottoposto al classico comportamento di bullismo per tutta la mia vita. Ho seguito così tanta terapia nel corso degli anni per cercare di far fronte a mia sorella e alle relazioni disfunzionali. Ho anche incolpato me stesso e ho cercato di dirmi che non sono lei o loro, sono tutto io e lo sto perpetuando e ormai dovrei essere in grado di separarmi dal comportamento di lei / degli altri e assumermi la completa responsabilità del mio reazione ad esso e avere un totale autocontrollo. Onestamente ho provato di tutto per cercare di risolvere le cose con lei e per gestire il modo in cui è - come se non potessi rinunciare a lei perché è mia sorella. Ma è così orribile e insopportabile. Ho preso le distanze da lei molto di più ma succede ogni mese (forse è correlato agli ormoni) e posso vederlo arrivare e faccio del mio meglio per evitarla, ma ci sarà sempre qualche forma di attacco. Ho chiuso il mio account Facebook e Instagram e ho dovuto bloccarla dal mio telefono e dalla mia e-mail. Ho imparato a ignorare la fase di attacco, ma una volta che l'ho fatto, l'attacco non si è fermato perché non rispondevo, si è intensificato. Mia sorella minore ha scelto di interromperla completamente e ora non ha più niente a che fare con lei. Anche se penso che sia triste, so che è il modo migliore e unico per mia sorella minore di essere in grado di far fronte e andare avanti con la propria vita. Ha cercato di interromperla un paio di volte in passato, ma mia sorella minore è così diversa da mia sorella maggiore, più come me, immagino ... vuole credere nel bene delle persone e che possono cambiare. Sappiamo entrambi che è perché anche mia sorella non è felice. Ma dovremo assumerci la responsabilità di questo per il resto della nostra vita? Continuo a sperare che lei lo veda e che le cose cambieranno in meglio per sempre, ma so che quel tipo di pensiero non mi sta facendo alcun favore in altre aree della mia vita perché, contro tutte le mie convinzioni, sono finito in un relazione orribilmente violenta con un palese bullo un paio di anni fa, e sebbene abbia lavorato molto duramente per rimettere insieme la mia vita dopo averlo lasciato, sono diventato molto consapevole delle mie debolezze e molto diffidente su come mi relaziono con altre persone. Era esattamente come mia sorella nel modo in cui fuori dalle quattro mura di casa incantava e impressionava tutti e si è imbattuto in un modo così gentile e dolcemente parlato, ma a porte chiuse si è trasformato in un mostro. Ecco perché se mai sento qualcuno rispondere di scatto a qualcuno in pubblico, non presumo mai immediatamente che sia il cattivo o che sia scortese. Ai bulli sembra piacere parlare a bassa voce in pubblico, quindi nessuno può sentire cosa stanno dicendo alla persona che gli risponde di scatto. Una volta ho sopportato un viaggio in tram dove nessun altro sul tram poteva sentire mia sorella mormorare insulti contro di me su quanto fossi inutile, grasso e brutto e quanto si vergognava e si vergognava di me. Ha poi fatto finta di scendere dal tram affollato in modo che io scendessi (stavo visitandola in una città in cui non ero mai stato prima) cosa che feci, mentre lei rimaneva su di esso. Mi chiedo sempre cosa potrebbe succedere a casa perché le persone reagiscano emotivamente in pubblico. Ricordo di essere stato portato in città con il mio ex da un ottico dopo che mi aveva spinto giù per le scale a casa - pensavo di poter trovare un modo per stare da solo e usare il telefono per chiamare qualcuno per chiedere aiuto. Mi ha chiesto come gli stavano alcuni nuovi occhiali. Ovviamente trovavo difficile guardarlo o dire qualcosa di carino o anche solo ragionare, ma odiavo molto anche lo stile degli occhiali che lui già conosceva. Quindi ho detto che 'sai che non sono un fan di quelli'. Ma una strana signora mi ha sentito e ho capito che dovevo sembrare cattiva perché ha puntato la testa verso il mio ex e ha detto 'beh, penso che ti stanno davvero benissimo! Molto bella.' Volevo piangere e dirle tutto quello che era successo e chiederle di aiutarmi, ma mi sono sentito imbarazzato e pieno di vergogna e me ne sono andato. Non posso credere di essere stata / sono / sono diventata quella persona.

    Sono contento di aver trovato questo articolo perché leggere dei diversi tipi di bullismo mi ha reso consapevole delle mie tendenze a comportarmi in modo prepotente quando sono sotto forte stress o pressione. Voglio uscire da questa situazione e andare in bicicletta e non avere niente a che fare con niente di tutto ciò. Non è chi o come sono o voglio essere. Ci sono state volte in cui mi sono sentito come se avessi dovuto essere duro e duro per tollerare la vita che ho / sono perché sembra che sia così che le altre persone vanno avanti. Mia sorella maggiore non ha problemi a dormire la notte o eccellere nella sua carriera o mantenersi fisicamente in forma, quindi perché dovrebbe mai smettere di fare il prepotente con me? Perché qualcuno di loro dovrebbe mai smettere? Tutto quello che mi ha mostrato è che se sono debole o debole o me stesso, finisco per essere calpestato e abusato. Sembra uno scenario senza possibilità di vittoria.

  • Marito vittima di bullismo

    26 dicembre 2016 alle 02:22

    Per quanto strano possa sembrare, sono i genitori di mia moglie a essere un gruppo di bulli. E non posso condividerlo con nessuno poiché odio condividere i problemi personali con gli amici ei miei genitori non sono più con me. In pubblico si comportano come se fossero così morbidi e simpatici. Ma sono una persona completamente diversa quando sono lontani. Ricordo ancora l'ultima volta che sono rimasto bloccato con loro nella stanza. Nel momento in cui mia moglie è entrata, il loro tono è diventato improvvisamente dolce (è entrata silenziosamente, ma si sono fermati in tempo, sfortunatamente per me)! Per il bene di mia moglie, lo sopporto. Si rifiuta di credere - ci ho provato e lei si arrabbia. Le loro affermazioni: vogliono possedere completamente la mia famiglia. Prendi le decisioni a casa mia. Quando nelle funzioni pubbliche, portano via mia figlia in modo che nessun altro (ad esempio, dalla mia famiglia) possa interagire con lei. Ho bisogno di aiuto! Ma come?!

  • Piove

    9 gennaio 2017 alle 02:37

    Marito vittima di bullismo,
    Pregate, pregate, pregate. Attenzione però a non invitare più energie negative di quelle che già possiedi. Sembri un uomo che ha un chi gentile. Riporta quel potere a te. Non aver paura di credere che l'universo darà amore e pace se lo chiedi.

  • Non irene

    9 giugno 2017 alle 11:10

    Stavo pensando, nel mio caso non ho subito bullismo, ma a volte ogni volta che provo a mettere i miei panni nei panni di coloro che sono vittime di bullismo, ero sicuro che avrei pianto in parte perché non merito quello che stanno facendo e anche per cerca l'attenzione o fai sentire male il bullo. Potrebbe essere come mostrare che sono debole ma tu lavori sottoterra; attirando la simpatia di pochi e anche dei superiori che finirebbero per essere uno di loro a prendermi dalla mia parte e prolly aiutarmi nel mio caso di bullismo e poi posso contrattaccare da solo quando la situazione si dimostra conveniente? Disclaimer, però, penso che questo andrà bene solo quando sono a scuola o in classe. Mi chiedo però se renderà la situazione migliore o peggiore ??

  • Vittoria

    17 aprile 2018 alle 16:47

    Sono vittima di bullismo poche volte alcuni possono dire altri non possono dirlo, ma la maggior parte del bullismo perché sono mezzo sordo e ho la disprassia nascondo la disabilità non è solo i bambini in età scolare a volte gli studenti universitari e gli OAP e hanno attacchi di panico questa parte potrebbe arrabbiarsi Conosco alcuni amici in passato tentano di uccidersi a causa del bullismo, ora il bullismo è presente anche nelle scuole, all'università, al lavoro, negli autobus pubblici. La maggior parte dei soggetti vittima di bullismo ha resistito perché non vede la settimana se dico qualcosa che mi chiamano nomi, ad esempio Spect, le persone sorde non dovrebbero usare l'autobus pubblico quando cercano di andare all'università senza muro, cosa ha fatto Crybaby quando l'autobus è caduto 'Dovrebbe far passare quegli autobus alziamoci in piedi ”Posso dire di più ma non. Mi spaventa quando vengo vittima di bullismo per il primo errore, reagisco e ottengo il divieto di female.co.uk e non ascolterò la mia parte, sento che non mi riferirò di nuovo a me, invece di parlarne. Stavo per fare il ruolo di volontario di Befriended per il recupero dello spazio per la salute e la salute e rifiutato a causa della disabilità nascosta di essere mezzo sordo. Quindi impara a supportare Stafford Staffordshire e non essere pagato per questo

  • Liz

    6 maggio 2018 alle 16:17

    Ciao ragazzi - spero che qualcuno possa aiutarmi con questo - potrebbe essere un piccolo problema per la maggior parte, ma per me ora sta diventando un problema che non posso fermare - è mia sorella maggiore - non posso più tenere una conversazione con lei - lei lo sa tutto - conosce tutti - compresi tutti i politici - non so niente - vive un viaggio in aereo che a volte va bene - es. Volevo parlare dei problemi dell'agricoltura che si stanno sviluppando in questo paese, ma lei conosce i migliori agricoltori, conosce le migliori pratiche per gli animali da allevamento, ecc. e quello che stavo dicendo riguardo agli agricoltori e ai loro rifiuti - compresi gli effluenti - era una sciocchezza - non so niente perché lei sa tutto ed io ero negativo - lei deve sempre cingersi i lombi - a quanto pare - prima di chiamarmi - e si chiede a se stessa se (io) sarà di nuovo negativa - parlerà sempre in modo negativo - afferma che non può più gestire la mia negatività - ora le sue conversazioni devono - devono solo - ruotare intorno a quanti soldi ha speso - quanti soldi ha intenzione di spendere - quali vestiti - scarpe - e cose per la casa che deve semplicemente comprare - anche quello che ha mangiato - quello che mangerà e ogni dannata ricetta che ha usato o che utilizzerà - devo stare zitto perché la mia opinione non è abbastanza buona perché non so cucinare - a quanto pare - vivo troppo verdure e carne insufficiente - schifo alla carne - quindi non so niente - tutto deve contenere tonnellate di crema di burro o formaggio - disgustoso - e poiché cucino cibo semplice e semplice non so nulla - di nuovo - quindi cosa fai - lei è la mia unica sorella e dato che è quasi 70 ea mio parere negativo - molto supponente - scortese - egocentrico e egocentrico - vivo in campagna ei miei amici sono mio marito - i miei gatti e alcune donne che conosco nella città più vicina a 150 km di distanza - qualsiasi consiglio sarebbe molto apprezzato su come gestire questa situazione - mi è stato detto di lasciarla parlare e parlare, ma è davvero difficile da gestire
    Liz

  • Liz

    7 maggio 2018 alle 12:51

    per molte persone questo non è un problema - ma per me - scopro che ogni volta che difendo me stesso questa sorella mi riduce - stavo attraversando un brutto periodo nel mio matrimonio poche settimane fa - al punto che stavo punteggiando il mio io e incrocio le mie t e mi preparo per andare avanti - ho ricevuto qualche supporto da lei ??? no - mi ha chiesto come stavo all'inizio di ogni telefonata, ma nel momento in cui parlavo diceva - basta e poi iniziava a parlare dei suoi soldi che spendeva per se stessa - non ho soldi quindi non posso partecipare alla conversazione su quanto spendo - preferisco parlare di questioni attuali e di cosa sta succedendo sui terremoti - Hawaii - quel genere di cose - sono negativo ???? - grazie per qualsiasi idea o aiuto

  • molly

    20 giugno 2018 alle 18:50

    Non riesco a smettere con i bulli, le calunnie e le diffamazioni dei bulli e là spalma champagne dove vivo, niente funziona, non i rapporti della polizia, l'ufficio si lamenta, ignora, gentilezza, perdono, anni e anni di discorsi di incitamento all'odio e incornicia i bulli questo fingere di avere un fidanzato per invitare altri uomini a lasciarti in pace e non minacciato e insultarti verbalmente o venire contro di te con forse violenza da lì donne amiche è tutte opzioni nel cofano

  • Liz

    21 giugno 2018 alle 13:30

    molly - finora nella vita ho trovato pochissime persone con cui passare del tempo - dare il mio amore - e per cui combatterei - la maggior parte delle persone che ho incontrato nei prossimi 60 anni della mia vita sono bulli - utenti e manipolatori - famiglia e i cittadini sono cattivi quanto gli altri - ora posso capire perché le persone si suicidano per il modo in cui vengono trattati - lo vedono davvero come l'unica via d'uscita e una completa fuga dall'inferno e dalla tortura che vivono quotidianamente - non so cosa fare e ho vissuto una vita di bullismo per tutta la vita - ho difeso me stesso - non ho preso nulla da sdraiato - dato quello che ho ottenuto - e tuttavia - mi vengono incontro pensando di essere nei loro diritti per trattarmi - la persona che stanno attaccando con disprezzo completo e totale - per le persone con le capacità e le conoscenze su questo problema - quando dicono 'beh, le persone le tratteranno solo come tu permetti' voglio urlare e battere i piedi - lì Non è possibile che io permetta che questo accada a me la maggior parte delle volte su base giornaliera - io fi combatti - correggo il loro comportamento eppure succede ancora - guardavo il dottor Phil fino a quando non mi sono stufato di essere incolpato per il modo in cui le persone mi trattano - non lo faccio e non ho mai dato loro il permesso di trattarmi come fanno loro - Non acconsento - badate a parte se non ti sta incolpando sta incolpando la madre - onestamente molly se ottieni una risposta mi piacerebbe se la condividessi e potremmo porre fine al distruttivo cervello senza fine che intorpidisce vile bullismo

  • A.

    21 giugno 2018 alle 23:21

    Molly e Liz, volevo rispondere a entrambi, perché entrambi descrivete le lotte di una vita con il bullismo. Dopo aver attraversato un paio di periodi durante l'infanzia in cui sono stato gravemente vittima di bullismo, sono stato lasciato con un trauma permanente con cui ancora lotto nei miei 60 anni. Quindi posso solo immaginare cosa si prova a sentirsi bloccati, il modo in cui entrambi suonate come vi sentite, in questa follia. Ho faticato molto nelle situazioni lavorative, perché sembra che ci sia sempre quella dinamica della banda ... e, leggendo i tuoi commenti, sembra che ti senti minacciato ogni giorno, non importa dove vai. A causa di alcuni problemi di salute, ho guadagnato un po 'di peso negli ultimi due decenni e ho perso persone, inclusa la famiglia, perché non sembro come facevo quando avevo 30 e 40 anni. Lo so, chi ne ha bisogno, ma non sapevo quanto fossero superficiali! È stato sconvolgente, e so di essere trattato in modo diverso ora ed è difficile non essere controllato dalla mia rabbia per questo. Quindi sento qualcosa di ciò che descrivi. Ma ho alcune brave persone nella mia vita che lo rendono sopportabile, incluso un marito molto solidale. (Devo anche trattare con la sua famiglia numerosa e giudicante, quindi 'LOL' come si suol dire.) Entrambe le vostre situazioni sembrano molto isolanti e sono arrabbiato PER te e per me, che così tanti umani siano così sottosviluppati e superficiali.
    Vengo da un sistema misto nella mia famiglia in cui alcune persone erano (e sono, generazioni dopo) isolate da persone 'non come loro' e alcuni altri (mia madre e il patrigno) hanno lottato contro l'alcolismo - ed erano quelli che ne sono usciti a molto più sano mentalmente ed emotivamente di altri nelle loro famiglie. Poiché hanno toccato il fondo e si sono ritrovati “fuori”, hanno dovuto infrangere le regole della famiglia / società, per diventare autenticamente chi erano. Non voglio sembrare alto su questo - il mio punto è che attraverso le loro esperienze AA, sono stato esposto a persone 'reali' che hanno capito che le persone che conoscevano la lotta dovevano formare la propria comprensione su come costruire una vita più sana, oltre qualsiasi necessità di controllare gli altri. Ci sono un sacco di persone là fuori che sono davvero incasinate: devono credere di avere il controllo sugli altri perché le loro vite sono così fuori controllo, e questo è il terreno fertile per il comportamento prepotente. Ci sono modi diversi dalla dipendenza o dai dodici gruppi di passi per trovare persone più autentiche, ma li troverai sicuramente lì, perché quelle sono le persone che hanno dovuto lasciar andare ogni pretesa. (Per inciso, molte persone prendono in giro dodici gruppi di passi, ma i dodici passi sono piuttosto profondi e mi aiutano a dare un senso alla mia vita e alle mie lotte. Ci sono gruppi di 'Figli adulti di alcolisti' là fuori che chiunque può andare.) Comunque, penso che trovare gruppi di persone che sono in lotta, che possono capire cosa vuol dire sentirsi isolati, sia l'unico modo per trovare la nostra strada. Va bene essere diversi: ti rende una persona molto più introspettiva e interessante delle persone 'normali'. E quando qualcuno ci fa vergognare facendoci sentire male con noi stessi, quella persona è il perdente. Dobbiamo solo trovare gli ALTRI; sono gli unici che contano.

  • Liz

    22 giugno 2018 alle 13:24

    Grazie per aver risposto AT - sono onestamente perplesso su cosa fare - ora mi sono isolato con il solo contatto con il mio caro marito e i miei adorati figli - erano difficili da trovare e quindi li apprezzo - la mia sorella prepotente e ora i miei 2 fratelli che stanno seguendo le sue orme sono a distanza di braccia ora - non interagisco più con la mia piccola comunità del villaggio - uno degli abitanti qui si è messo a distruggere completamente la mia reputazione - gli altri residenti nel piccolo villaggio lo hanno ascoltato e non sono venuti da me a chiedermi perché - hanno scelto di credere a questo vecchio vendicativo - non so ancora cosa ho fatto a parte dirgli di fare marcia indietro e non diffondere voci su altre persone - così come ho scritto che ho capito perché lo ha fatto - ah beh - mi tengo impegnato con la mia vita artistica - produzione di sapone - disegno di abiti da bambina - cercando di vivere fuori dalla rete il più possibile e ora che il suo inverno e la maggior parte dei giorni iniziano a meno 6 gradi C a tracciare e pianificare il mio giardino per il prossimo t stagione - ma ancora grazie per una risposta così premurosa e utile - mi ha dato qualcosa a cui pensare davvero - buona giornata e che la bontà sia con te

  • A.

    22 giugno 2018 alle 16:06

    Liz,
    Sono contento che tu abbia trovato qualcosa di utile nel mio post. Cerco di essere premuroso, anche se è facile dire la cosa sbagliata o essere preso male. Penso che la migliore simpatia sia l'empatia, e ogni giorno ho quelle preoccupazioni su come sarò percepito 'là fuori' nel mondo, quindi ho certamente empatia. Sono contento che tu abbia trovato un modo per trovare un significato nel tuo stile di vita, qualcosa che funzioni per te e che tu abbia la famiglia che hai creato. Difficile perdere fratelli, ma le famiglie sono sempre alla ricerca di qualcuno per la pecora nera, e poiché ti distingui dal loro sistema familiare, saranno minacciati da questo. Mi è successo da bambino, e non c'è modo di uscirne - hanno BISOGNO di qualcuno con cui sentirsi meglio. Ora ce l'ho con la famiglia di mio marito, perché ho valori diversi e non mi inchino alle loro 'regole' su ciò per cui dovresti lottare nella vita. Sembro e mi comporto in modo un po 'convenzionale per cercare di adattarmi, e sono piuttosto intelligente e colto, ma so che di solito scoprirò che gli altri che incontro sono più interessati a farmi adattare il loro stampo. E non lo farò. Non sono io. Questo fa impazzire molte persone. (Perché non possono controllarmi!) Ma ho anche incontrato un certo numero di persone quando ero più giovane che erano sulla loro strada, quindi so che sono là fuori. Sono i musicisti, alcuni degli artisti e scrittori (quelli che sono anticonformisti per natura), i cowboy, i nomadi, gli 'eccentrici'. Non significa che siano tutti simpatici, ma so che sono là fuori e di tanto in tanto mi imbatto in uno buono. Anche online, ogni tanto riesco a trovare un blogger che è un anticonformista nel suo modo di pensare. Non è vera amicizia, ma mi aiuta a superare i giorni più bui. Penso che la mia sensibilità (la capacità di “leggere” le persone può essere una maledizione il più delle volte) mi renda un complice delle mie reazioni negative. Voglio dire che alcune persone sono ignare delle reazioni degli altri nei loro confronti, o le prendono con calma, o hanno altre capacità di coping. Il trauma causato dal bullismo può rendere molto difficile rispondere con forza emotiva. Ma non siamo soli. Sembra che questo mondo stia trasformando così tante persone verso una vita isolata.
    Se tu e tuo marito / famiglia potete viaggiare, penso che sia incoraggiante farlo, perché incontri tutti i tipi di persone per strada e loro non hanno territorio da difendere, quindi siete tutti sullo stesso piano. Saremo in viaggio molto in diversi mesi e so che ci sentiremo liberatori in molti modi.

  • Liz

    24 giugno 2018 alle 00:12

    Grazie AT - sono sopravvissuto a un altro giorno di bullismo da parte di mia sorella - chiedendo di capire come lei e suo marito stanno sostenendo un pedofilo condannato e come devo capire come lei crede che la vittima sia una bugiarda ecc - in nessun modo - questa volta ero orgoglioso di me stesso - le ho resistito e le ho detto di fermarsi e molto chiaramente senza urlare o sbraitare - le ho detto esattamente cosa penso di un pedofilo e di come stanno sprecando ossigeno prezioso - continuava a voler sapere di chi avrei parlato lei ei suoi mariti supportano questo mostro ma come le ho detto chiaramente - se è pronta a sostenere la vile creatura deve essere pronta a essere nominata insieme a lui - mmmmm - che è andato giù come una tonnellata di mattoni - allora lo era chiedendo di sapere perché mantengo una posizione così ferma nei confronti dei pedofili - non le sto dicendo - sono affari miei - tra me e Dio - e so che sarebbe solo grano al mulino e lei cenerebbe fuori con i suoi amici per i prossimi mesi - finché non ci sarà qualcun altro da cui può trasferirsi per nutrirsi - se potessi permettermi un autobus o anche un piccolo camper sarei fuori come te a inseguire l'orizzonte - essere in grado di viaggiare sulla strada della libertà sarebbe magico - grazie ancora per la tua comprensione e aiutandomi a vedere me stessa attraverso l'ultima sessione di manipolazione e bullismo da parte di questa sorella - spero che i tuoi giorni siano pieni di amore e sole - viaggia in pace

  • anonimo

    11 agosto 2019 alle 23:06

    vengo vittima di bullismo tutto il tempo. Non sono solo io, ma anche il mio migliore amico. siamo entrambi vittime di bullismo sulla nostra sessualità e non sappiamo come fermarla, siamo vittime di bullismo per non essere in grado di fare nulla in hpe e mi ha dato depressione e ansia davvero grave.

  • Il team di venicsorganic

    12 agosto 2019 alle 8:02

    Grazie per il tuo commento. Se desideri consultare un professionista della salute mentale, non esitare a tornare alla nostra homepage, https://venicsorganic.com/ e inserisci il tuo codice postale / postale nel campo di ricerca per trovare terapisti nella tua zona. Se stai cercando un consulente che pratichi un tipo specifico di terapia o che si occupi di problemi specifici, puoi effettuare una ricerca avanzata facendo clic qui: https://venicsorganic.com/xxx/advanced-search.html

    Una volta inserite le informazioni, verrai indirizzato a un elenco di terapisti e consulenti che soddisfano i tuoi criteri. Da questo elenco, puoi fare clic per visualizzare i profili completi dei nostri membri e contattare i terapisti stessi per ulteriori informazioni.

    Il blog di venicsorganic può anche essere una risorsa preziosa per trovare alcune delle informazioni che stai cercando. Sentiti libero di sfogliare le nostre migliaia di articoli sulla salute mentale e sulla terapia.

    Se stai vivendo un'emergenza pericolosa per la vita, rischi di ferire te stesso o altri, sentirti suicida, sopraffatto o in crisi, è molto importante che tu riceva aiuto immediato! Le informazioni su cosa fare in caso di crisi sono disponibili qui: https://venicsorganic.com/xxx/in-crisis.html

  • Anabel

    22 gennaio 2020 alle 12:42

    presentazione molto bella, adoro questo sito web, continua

  • Natalie

    25 gennaio 2020 alle 12:44

    Si scopre che dopo essere stato vittima di bullismo da mio padre, mi sono trasformato in un bullo ... dei miei cari. Sono una donna di 60 anni. Mi vergogno così tanto e voglio cambiare. Lo noto ora, ma spesso non lo faccio finché non riesco a lasciare andare qualcosa e mi chiedo scusa. Qualche consiglio.

  • Valerie

    2 giugno 2020 alle 00:08

    Ciao Kayla M. Come stai? La tua storia è stata la prima e l'unica che ho letto oggi. Spero che le cose siano andate meglio dai tempi del liceo due anni fa.
    Valerie

  • Anonimo

    2 settembre 2020 alle 16:55

    Wow, hai appena descritto la mia vita. Sono stato vittima di bullismo dalla mia famiglia e sul lavoro. E ho incontrato molti che continuano a picchiarti negli occhi, e quando reagisci, improvvisamente sei l'aggressore e quello che ha torto. Cerco di prendere la strada maestra, rispondo con una voce bassa e calma, ma non serve quando i bulli sono in posizioni di comando. Sono troppo vicino alla pensione per fare una retrocessione e cercare un altro lavoro che paghi lo stesso o meglio. La vita è troppo costosa quando sei single. Quando ho trovato questo blog, ho inchiodato la mia situazione al tee. Tuttavia, l'ultima parte di 'andarsene e basta' è un po 'al di sotto di ciò che è realistico. Grazie a tutti per le vostre storie. Mi ha fatto sentire davvero meno solo leggere le tue storie.