Blog Di venicsorganic

Bellezza: è più che superficiale

Una bambina tiene per mano e guarda unUna forma del corpo non realistica è diventata lo standard con cui tutte le celebrità si misurano. Quando Demi Lovato ha messo a nudo il suo nuovo e significativamente più pieno corpo agli MTV Video Music Awards, molti sono stati contenti di vedere che il suo trattamento per problemi alimentari sembrava funzionare. Sembrava vibrante e vivace. Alcuni hanno twittato che era fantastica. Altri hanno commentato come sembrava bella e sana. E altri hanno detto che era grassa.

Demi ha reagito tramite Twitter. Ma per quanto ammiri questa giovane stellina per aver difeso il suo fisico, sento che i suoi commenti sono caduti su una generazione sorda. Anche se molti tweeter pensano che sia fantastica, possono detestare i loro corpi di dimensioni 'normali'. Le ragazze che sostengono la sua guarigione e sono felici di vederla di nuovo sotto i riflettori potrebbero essere le stesse ragazze che accumulano una scorta di lassativi e trascorrono quindici minuti dopo ogni pasto in bagno.

Questo ideale irraggiungibile non è una novità. Per coloro che sono abbastanza grandi da ricordare, star come Calista Flockhart, Courtney Thorne-Smith e Lara Flynn Boyle hanno cavalcato l'onda dell'infamia per i loro fotogrammi scheletrici molto tempo dopo che i loro programmi televisivi di successo hanno smesso di funzionare. Le pop star come Mariah Carey e Jessica Simpson, che non sono affatto obese, sono state ridicolizzate per anni per le loro figure fluttuanti. Molte celebrità rifiutano di vedere i loro veri corpi ritratti nelle riviste ns ragazzine fissati a meno che non siano aerati alla perfezione.



Non ho bisogno di discutere l'effetto che questo ha sul nostro giovani donne ; siamo tutti abbastanza intelligenti da capire cosa sta facendo. Ma è molto triste affrontare il fatto che nonostante tutti i tentativi di professionisti e organizzazioni che cercano di promuovere corpi sani, il problema esiste ancora. Le ragazze oggi vogliono essere famose, proprio come tutte le attrici che vedono in televisione. Vogliono avere un album numero uno e vivere la vita descritta dai Nickelback nella loro canzone di successo 'Rockstar':

“Perché tutti noi vogliamo essere delle grandi rock star
Vivi in ​​case in collina, guidando quindici auto
Le ragazze vengono facilmente e le droghe costano poco
Rimarremo tutti magri perché non mangeremo '.

La triste verità è che anche se le nostre figlie iniziano a idolatrare innocentemente queste immagini, potrebbero presto ritrovarsi incapaci di controllare abitudini alimentari pericolose e persino mortali. Potrebbero sperimentarlo per anni, come Lovato, che ha detto di aver lottato con problemi alimentari per sei anni. In effetti, molti di loro lo fanno già. The National Association of Anoressia Nervosa and Associated Disorders (ANAD) ha riferito che oltre l'80% dei bambini di dieci anni si preoccupa di ingrassare e ingrassare. Questo è 8 su 10. Quasi tutte le bambine che erano alla festa di compleanno di mia figlia. È così triste. E sfortunatamente, invecchiando, le ragazze continuano a distorcere la loro idea di il corpo perfetto . Secondo ANAD, la metà delle ragazze adolescenti esprime il desiderio di perdere peso per apparire più simile alle figure che vedono nel metà .

Vorrei che il nostro cultura si è concentrato maggiormente sulle donne veramente sane nella nostra società. Le dive del tappeto rosso come Posh Beckham e le persone magre e con parti di plastica come Heidi Montag ricevono copertura quando starnutiscono. Eppure i 21 bellissimi, atletici, forti e - oserei dirlo a stampa -salutarele donne della squadra di calcio femminile della Coppa del Mondo degli Stati Uniti dovevano raggiungere il quasi impossibile per essere annunciate come icone e catturare l'attenzione dei nostri giovani. In questo momento, se chiedi a una ragazza di 12 anni di nominare uno dei giocatori, probabilmente non può. Ma scommetto che sa cosa Miley Cyrus è stata beccata a fumare e che taglia indossa Selena Gomez.

Non fraintendermi, non sto condannando ogni donna magra sotto i riflettori. Molti sono naturalmente magri e molto in forma fisicamente, come Jessica Biel e Michelle Pfeiffer. Ma troppe delle star di oggi fanno uno sforzo cosciente per diventare qualcosa che non sono, al fine di farlo competere ed essere accettato. E purtroppo, queste stelle influenzano fortemente le percezioni dei nostri figli. È il nostro lavoro come genitori e ai caregiver di insegnare ai nostri figli, attraverso le nostre azioni, non solo con le parole, che le immagini super sottili che vedono sono spesso fittizie e fabbricate. È nostra responsabilità mostrare loro che va benissimo avere una fetta di torta al cioccolato e gustarla davvero, senza preoccupante sul peso.

È nostro obbligo insegnare ai nostri figli che la bellezza è il risultato di molti attributi, non solo fisici. Pace, felicità , altruismo , senso, scopo , e amore sono tutti elementi di bellezza. Non so voi, ma non ho mai sentito parlare di un programma dimagrante che garantisca che se elimini i carboidrati o mangi cavoli per una settimana, sarai più felice. E non è di questo che si tratta? Quindi Demi, penso che sembri favolosa, sana,econtento. Vai ragazza!

Copyright 2011 di Jen Wilson. Tutti i diritti riservati. Autorizzazione alla pubblicazione concessa a venicsorganic.com.

L'articolo precedente è stato scritto esclusivamente dall'autore sopra citato. Eventuali opinioni e opinioni espresse non sono necessariamente condivise da venicsorganic.com. Domande o dubbi sull'articolo precedente possono essere indirizzati all'autore o pubblicati come commento di seguito.

  • 17 commenti
  • Lascia un commento
  • Elena

    6 settembre 2011 alle 23:37

    è una situazione triste che le ragazze seguano queste celebrità così ciecamente. Essi aerografano le loro immagini e le stampano in pagine patinate ei giovani garantiscono di ottenere lo stesso corpo.

    se un prodotto è diverso nelle sue pubblicità da quello che è realmente, ci sono delle regole per questo ma non per gli esseri umani suppongo. potresti non essere così 'perfetto' ma puoi ritoccare le tue foto e dare un'illusione ai giovani, va benissimo!

  • e f

    7 settembre 2011 alle 12:05

    i bambini non sono abbastanza maturi per afferrare rapidamente tutto questo ... seguiranno tutto ciò che è popolare e attraente. il problema risiede nei regolatori dei contenuti. non stanno facendo il loro lavoro e le cosiddette 'celebrità' si scatenano con le loro buffonate folli.

  • Contro

    7 settembre 2011 alle 13:04

    È fantastico che tutti noi qui pensiamo che Demi L assomigli a una ragazza intelligente e sana. E pensa: la fotocamera aggiunge 10 libbre, quindi probabilmente è molto più piccola della femmina media negli Stati Uniti,
    MA- Penso che siamo in minoranza. Mia figlia era una che la criticava e diceva che sembrava grassa. L'ho visto ovunque. È più difficile fermare questa epidemia di quanto pensiamo, e per molte ragazze potrebbe essere troppo tardi per fare la differenza nel loro modo di pensare a cosa sia veramente la salute e la bellezza.

  • Eric Johnson

    7 settembre 2011 alle 13:13

    Purtroppo, oggi viviamo in un mondo in cui la percezione del pubblico generale di un corpo femminile 'normale' è perfetta. Una donna con qualcosa di meno di un corpo perfetto è considerata sotto la media o addirittura grassa. Penso che la colpa sia dei fan eccessivamente critici che hanno causato a queste celebrità disturbi alimentari. Come i fan che hanno twittato su Demi Lovato che sembrava grassa. Davvero? Queste persone sono così fredde che subito dopo che Demi è stata dimessa dal trattamento sono tornate a dire cose sul suo peso? La stessa cosa che l'ha messa in cura in primo luogo! Tutti i genitori dovrebbero avere il dovere di parlare ai propri figli dei disturbi alimentari il prima e il più spesso possibile. 8/10 bambine di dieci anni preoccuparsi di aumentare di peso significa che se hai una ragazza, molto probabilmente è preoccupata per l'aumento di peso. Questo mi spaventa! Si spera che noi, come società, impareremo ad accettare tutte le persone di tutti i pesi, maschi o femmine.

  • PAOLO

    7 settembre 2011 alle 19:21

    Adolescenti e giovani potrebbero non capirlo appieno, ma quanti di noi 'adulti' lo fanno ?!

    Sono sicuro che ci sono molti adulti che seguono i loro idoli e bramano il corpo impossibile che vedono sullo schermo. La consapevolezza di queste cose e in particolare di materiale come questo è ciò che può cambiare le opinioni delle persone!

  • kevinmillar

    7 settembre 2011 alle 23:38

    Qualsiasi uomo che chiami una donna grassa è una vergogna per la popolazione maschile. Un gentiluomo la descrive come una figura rubenesca. Non chiamerei mai una donna grassa. È scortese, è privo di tatto, è lampante e francamente molto immaturo fare tali osservazioni. Le donne sanno quanto sono grandi e per me una Rubenesque è molto bella.

  • Chase Benedict

    7 settembre 2011 alle 23:52

    @kevinmillar, non avrei potuto dirlo meglio da solo. Non so cosa trovo più ripugnante: il risultato finale dell'anoressia o della bulimia, o le persone che la incoraggiano o prendono in giro la forma del corpo di altre persone così tanto da spingerle a tali estremi.

    Sono uscito con alcune ragazze a figura intera e ho anche frequentato alcune ragazze molto magre. Nonostante la personalità, preferirei stare con una donna che ha un po 'di carne sulle ossa.

  • Brendan V.

    8 settembre 2011 alle 00:44

    Ricordi le famose foto in costume da bagno di Betty Grable dei suoi giorni da pinup degli anni '40 in cui guarda la telecamera sopra la spalla? Sono classici.

    Le ragazze la considererebbero grassa per gli standard odierni e lei è tutt'altro. È triste. Se sei troppo giovane per sapere chi è, cercala su Google e vedrai quelle immagini.

  • Blair

    8 settembre 2011 alle 04:20

    Dobbiamo essere consapevoli di insegnare soprattutto alle nostre ragazze fin dalla tenera età che la bellezza non riguarda solo ciò che è all'esterno. Questa ovviamente sarà una battaglia perché questo non è ciò che vediamo dalla società.
    Ma è un must!
    Se non rendiamo questo punto chiaro e chiaro ai nostri figli, continuerà per sempre.

  • Su, giù e tutto intorno ... con Jen :-)

    8 settembre 2011 alle 13:49

    Sono così felice di vedere così tanti commenti meravigliosi e penetranti. E come qualcuno che possiede una figura rubenesca lei stessa, grazie, grazie, grazie. Mio marito è d'accordo! Ma indipendentemente dalla mia forma fisica o dalle preferenze di mio marito, mia figlia di sette anni, che pensa che io sia bella e decisamente non grassa, ha già detto che non vuole ingrassare. È una questione di percezione, quello che vede in tv rispetto alla vita reale. Ed è sempre più difficile ogni giorno che passa per me aiutarla a distinguere la fantasia dalla realtà.
    @Helen - questo è stato un punto meraviglioso! Non c'è colpa nella falsa pubblicità, ed è esattamente ciò che sono queste immagini falsificate di celebrità. Complimenti per i tuoi pensieri!

  • Alan Chance

    8 settembre 2011 alle 17:41

    @ Chase – sono d'accordo con te! Eppure molte donne giurerebbero cieche che tutti gli uomini vogliono sono donne magre. Il che in realtà dice di più su ciò che vogliono essere di ciò che gli uomini desiderano veramente.

    Newsflash, signore: anche gli uomini sono umani e, proprio come le donne, abbiamo gusti, simpatie e antipatie diverse nel sesso opposto. Non catramarci tutti con lo stesso pennello.

    Bel lavoro, Jen.

  • Laurie Schwartz

    8 settembre 2011 alle 19:28

    C'è davvero un legame tra problemi di immagine corporea e modelli magri nei media o è un mito urbano? Non credo che ci sia affatto. L'anoressia era presente quando le forme del corpo 'in' erano più piene. Mi piacerebbe vedere una fonte credibile citata per questo, per favore.

  • Steph Warren

    8 settembre 2011 alle 19:56

    @Laurie Schwartz: C'è un collegamento ed è effettivamente da una fonte credibile.

    Nel 2000 la BMA ha scoperto che c'era un collegamento ed era la prima volta che ne avevano effettivamente riconosciuto l'esistenza. Avevano detto che i bambini di 6, 7 e 8 anni si preoccupavano del loro peso e così via. Quindi non è un mito urbano.

  • Ellis Rowland

    9 settembre 2011 alle 19:30

    Oh andiamo Steph, non puoi essere serio. I bambini che vanno a malapena a scuola probabilmente non sono nemmeno in grado di definire cosa significhi la parola preoccupazione. Non hanno un'idea precisa di cosa sia a quell'età!

    Certo, potrebbero preoccuparsi di piccole cose per un momento fugace fino a quando un altro problema attira la loro attenzione e se ne preoccuperanno per un momento. Le loro menti svolazzano come farfalle. Non credo che le bambine di sei anni perdano il sonno notte dopo notte per i loro problemi di peso!

    Che idea ridicola.

  • Geraldine McCarthy

    9 settembre 2011 alle 19:39

    Perché questi articoli dipingono sempre ogni singola donna come fuori dal controllo delle sue abitudini alimentari e suscettibile all'anoressia? Come donna lo trovo profondamente offensivo a un livello che rende insignificante nella mia mente tutta questa assurdità mediatica.

  • I.T.

    12 settembre 2011 alle 16:04

    Dove stanno ottenendo i risultati come questo: 'Secondo ANAD, la metà delle ragazze adolescenti esprime il desiderio di perdere peso per apparire più come le figure che vedono nei media'.

    Sono andato a scuola, sono andato al liceo, sono andato al college e ho vissuto in una zona molto popolata. Non ho mai visto o sentito parlare di qualcuno che fa domande così personali a un perfetto sconosciuto in un ambiente scolastico. Questo è privato e personale.

  • Southy

    22 settembre 2011 alle 3:03

    Gli adolescenti possono essere facilmente influenzati, specialmente ciò che vedono in televisione e ascoltati dai media. Perdere peso per avere una buona figura corporea è ciò che desiderano. Non c'è niente di sbagliato in questo fintanto che seguono uno stile di vita sano come l'esercizio.