Blog Di venicsorganic

Attenzione alla bolla: tutte le cose buone devono finire?

Padre e madre con la figlia in spiaggiaÈ la stagione dei fantasmi, dei goblin e dei gattoni raccapriccianti reali e immaginari ... quindi voglio parlare di una delle invenzioni più spaventose della mente umana, a cui quasi tutti noi crediamo di tanto in tanto.

La bolla.

Ad esempio, 'Sto solo aspettando che questa bolla scoppi'.



Che cos'è esattamente la bolla? Per molti rappresenta a contento tempo nella vita, un momento in cui le cose stanno andando bene o è stato realizzato un po 'di sollievo da un problema, un momento o una relazione troppo bella per essere vera. Ma arriva con una sensazione fastidiosa, la sensazione che tutto finirà per crollare a un certo punto. Le persone sono a disagio contente nelle loro bolle; credere che possa scoppiare da un momento all'altro crea ansia , paura , e preoccupazione . Si innervosiscono in pretzel e lottano per apprezzare la buona fortuna perché sono così preoccupati della possibilità che finisca.

Ho visto persone incontrare finalmente i partner dei loro sogni, solo per andare in giro terrorizzati dal loro nuovo amore è troppo perfetto, il rapporto troppo facile. Si ritrovano ad 'aspettare che l'altra scarpa cada'. Ho visto madri con famiglie sane e belle che, da un lato, parlano di quanto amano la maternità e di quanto sono grate, ma, dall'altro, sono così terrorizzate che i loro figli si ammalino o si feriscano che trascorrono la maggior parte del tempo il loro tempo a ricercare i sintomi in linea e cercare rassicurazioni dagli studi medici.

Trova un terapista

Ricerca Avanzata

A prima vista, questi due esempi potrebbero sembrare non avere nulla in comune: un tipo di autostima problema e una forma di ipocondria —Ma entrambi sono segni che una sorta di bolla di sentimenti spaventosi ha preso il sopravvento e ha impedito a ciascuna persona di godersi appieno ciò che ha.

Ci sono molte cose interessanti da scoprire sulla bolla unica di ogni persona. Per qualcuno in una nuova relazione, possiamo parlare delle gioie della fase della 'luna di miele' e di quanto sia importante per una connessione duratura. Possiamo parlare della convinzione della persona di non essere degna di una buona relazione. Per la mamma con un coinvolgimento eccessivo genitorialità stile, possiamo connetterci al suo senso di responsabilità e al suo profondo amore e desiderio di proteggere i suoi figli. Possiamo colpire delicatamente la bolla e ricordare a queste persone che, come tutte le creature, meritano cose buone nella loro vita e non devono 'pagare' per loro con sfortuna in seguito.

In effetti, la sfortuna arriva ad alcuni di noi qualche volta, ma la bolla non ci prepara. Potremmo guardarci indietro e dire: 'Oh, sapevo che la mia fortuna sarebbe finita' o 'La relazione era destinata a fallire a un certo punto', ma la bolla non ha aiutato le cose. È immaginario. L'abbiamo inventato dal nulla.

Ancora più importante, la bolla non ci protegge da nulla. Ci causa solo fatica . La bolla è la nostra salvaguardia contro tutto ciò che temiamo: finché ci mettiamo in questa bolla felice qui, ma sentiamo la rovina imminente (o almeno una realtà alternativa, negativa) laggiù, possiamo rimanere in una fantasia.

Sì, di tanto in tanto possono accadere cose terribili, ma questa mentalità ansiosa - la bolla - non tiene a bada le cose terribili. Creare uno scenario devastante per il futuro non protegge il nostro stato felice in questo momento.

Non ci sono bolle. Tutti questi sentimenti, stati e fasi della nostra vita sono solo una parte della nostra vita.

Ci siamo abituati all'idea che ci sia una fase di 'luna di miele' all'inizio del relazioni e che non è una bolla che scoppia. È uno stadio di cui possiamo essere grati, uno che passa a qualcos'altro. Allo stesso modo, dovremmo abituarci al fatto che ci saranno momenti di salute, connessione e successo senza aspettarci una 'ricompensa' lungo la strada. Solo perché qualcosa di meraviglioso sta accadendo nelle nostre vite non significa che debba essere seguito da qualcosa di terribile.

Sì, di tanto in tanto possono accadere cose terribili, ma questa mentalità ansiosa - la bolla - non tiene a bada le cose terribili. Creare uno scenario devastante per il futuro non protegge il nostro stato felice in questo momento.

Il meglio che possiamo fare quando le cose vanno bene, quando abbiamo figli sani o una relazione fiorente, è rimanere consapevoli di ciò che abbiamo e godercelo. Trascorri più tempo fiorendo, godendo della tua buona salute e coltivando cose felici. Questa è la pietra angolare di a incentrato sulla soluzione mentalita.

Ecco alcuni modi in cui aiuto le persone terapia attraverso la loro mentalità a bolle:

  • Usa l'ansia come promemoria per provare gratitudine.Quando pensi: 'Nessuno si è ancora ammalato quest'inverno, quindi una brutta influenza deve essere in arrivo', usa questo come promemoria per grato per la salute di cui la tua famiglia ha goduto finora e per continuare a fare ciò che funziona per mantenerti in salute. Sforzati di tradurre ciò che funziona in comportamenti reali.
  • Quando la bolla ti dice che questo puòUltimo, contrastalo.Identifica i modi in cui sta cercando di renderti nervoso, quindi sfidalo dicendo: 'Niente dura per sempre, quindi mi godrò quello che ho in questo momento. Essere preoccupato per quando finirà non mi aiuterà a far fronte in futuro e renderà più difficile godermi questo momento. '
  • Diffondi la tua fiducia e gratitudine agli altri.Quando senti qualcuno che si aspetta che il bene della sua vita finisca, contrastalo. Fai notare che nessuno merita sfortuna e incoraggia la persona a godersi ciò che sta vivendo il più a lungo possibile.
  • Cerca terapia e supporto quando accadono eventi negativi.Forse la cosa peggiore della mentalità della bolla è che permette alla sfortuna di sentire che ha senso. Se crediamo di essere in una bolla che può essere scoppiata per sfortuna, mossa sbagliata o negligenza, può sempre sembrare che siamo condannati. Collaborare con un consulente può aiutare a sfidare questa linea di pensiero e mettersi al lavoro per risolvere il problema reale: il brutto evento stesso.

Ricorda, le bolle sono immaginarie quanto i fantasmi e i goblin. Felice Halloween!

Copyright 2015 venicsorganic.com. Tutti i diritti riservati. Autorizzazione alla pubblicazione concessa da Lindsey Antin, MA, MFT , terapista a Berkeley, California

L'articolo precedente è stato scritto esclusivamente dall'autore di cui sopra. Eventuali opinioni e opinioni espresse non sono necessariamente condivise da venicsorganic.com. Domande o dubbi sull'articolo precedente possono essere indirizzati all'autore o pubblicati sotto forma di commento.

  • 7 commenti
  • Lascia un commento
  • Gretchen

    30 ottobre 2015 10:54

    Sfortunatamente è sempre stata la mia esperienza che sì, è vero che ci sono momenti in cui tutte le cose belle stanno per finire.
    Ma questo non significa che questa sia la fine per te.
    Potrebbero esserci altre e più grandi cose in attesa proprio dietro l'angolo, ma devi tenere gli occhi aperti e la mente aperti per vedere cosa sono effettivamente quelle cose.
    Non puoi spegnerti solo perché questa cosa è finita.

  • Penelope

    30 ottobre 2015 alle 19:20

    così è la vita lo sai?

  • randa

    31 ottobre 2015 alle 08:37

    Sii positivo! Se è qualcosa che vale la pena trattenere e far durare, allora lo farai.

  • Matassa

    31 ottobre 2015 alle 14:15

    Quindi guarda in questo modo
    Se le cose buone stanno finendo, significa che anche le cose cattive devono finire
    E questo può essere un modo positivo di vederlo

  • marchio

    2 novembre 2015 alle 7:27

    Sì, neanche io sembro una bolla, a causa tua, ovviamente alla fine scoppia. Questa è la via della bolla, non è vero? Ma la vita è piena di tutti i tipi di viaggi e fasi ea volte devi solo imparare a tirare i pugni.

  • Katrina D

    3 novembre 2015 alle 11:36

    Tutti ad un certo punto perderemo qualcosa nella nostra vita che è importante per noi, ma sai, è così che va la vita. Ci saranno momenti in cui vinci alla grande e poi ci saranno quelle in cui perdi alla grande. È solo, sai, il cerchio della vita immagino che potresti dire. Questo non significa che accadrà qualcosa di brutto, perché quando guardi indietro nella vita potrebbero essere successe cose che non hai capito la lezione dietro in quel momento, ma ora guardi indietro e capisci che questo era meglio così. C'è sempre una lezione da imparare da qualunque cosa accada, qualcosa da toglierla, la chiave è essere disposti ad aprire gli occhi e vedere quella lezione per quello che è.

  • Donald

    6 novembre 2015 alle 06:38

    Nel corso degli anni ho imparato che più ti aspetti che le cose alla fine crollino, più lo faranno