Come Diventare Un Terapista

Come decidere quale tipo di terapia fornire

Non esiste un unico percorso di carriera che si adatti a tutti i terapeuti e pochi terapisti trattano ogni problema e ogni popolazione. Se hai un'idea delle persone con cui vorresti lavorare o dei problemi che vorresti affrontare come terapista, questo può aiutarti a guidare le scelte della tua scuola di specializzazione, i corsi, i tirocini e altri preparativi per la carriera.

Ci sono molti fattori che prenderai in considerazione quando decidi che tipo di terapista diventare, tra cui:

Modelli, teorie e pratiche terapeutiche

Mentre i corsi di laurea in consulenza e psicologia ti insegneranno le abilità e le conoscenze generali necessarie per diventare un terapista etico, la maggior parte dei terapisti cercherà una formazione aggiuntiva e specializzata in specifici modelli o pratiche terapeutiche.



Ce ne sono centinaia di differenti modelli di terapia disponibile per aiutare a trattare le molte condizioni di salute mentale uniche che portano le persone in terapia. Alcuni di questi modelli e teorie terapeutiche sono stati ampiamente utilizzati e studiati in ambito professionale, mentre altri possono essere meno conosciuti o emergenti per soddisfare le esigenze di popolazioni specifiche. Come terapista, è importante decidere quali teorie e pratiche terapeutiche desideri incorporare nella tua pratica e ottenere una formazione adeguata per usarle in modo efficace. È comune per i terapisti utilizzare più di un tipo di terapia nella loro pratica di consulenza.

Popolazioni di trattamento

Terapista del bambino che lavora con la bambina

Se ti senti attratto a lavorare con un particolare gruppo demografico, potresti voler specializzare la tua formazione in terapia per soddisfare le esigenze di quella popolazione. Esempi di diverse popolazioni di trattamento includono:

  • bambini
  • gli anziani
  • coppie
  • sopravvissuti ad abusi
  • persone transgender
  • persone con tossicodipendenza
  • minoranze etniche

Naturalmente, ci sono molte popolazioni diverse con cui puoi lavorare. Puoi scegliere di lavorare con un gruppo di persone molto limitato e specifico o di offrire servizi di consulenza a una varietà di gruppi.

I gruppi con cui desideri lavorare possono influenzare le tue opzioni di lavoro. Ad esempio, potresti finire a lavorare in un'organizzazione di salute mentale della comunità dove puoi offrire servizi di terapia sovvenzionata se scegli di lavorare con popolazioni a basso reddito.

Problemi trattati in terapia

Nessun terapista può trattare magistralmente ogni problema in ogni popolazione. Considera invece la scelta di problemi specifici che ritieni di poter trattare eccellentemente. Ad esempio, potresti restringere il tuo obiettivo lavorativo per affrontare i traumi di persone che hanno subito abusi, sono sopravvissute a un disastro naturale o hanno subito discriminazioni sul posto di lavoro. Inoltre, le condizioni di salute mentale diagnosticate come depressione, schizofrenia o compulsioni ossessive richiedono spesso un intervento esperto e strategie di trattamento su misura per affrontare le cause sottostanti.

Ci sono anche molte persone che cercano la terapia perché hanno bisogno di aiuto per affrontare le transizioni della vita quotidiana come invecchiare, laurearsi o terminare una relazione, ei terapisti possono svolgere un ruolo inestimabile nell'aiutare le persone a navigare nelle complessità del relazionarsi con gli altri e vivere in un mondo moderno. Alcuni terapisti scelgono anche di diventare life coach , aiutando le persone a raggiungere obiettivi specifici che potrebbero non essere correlati a problemi di salute mentale.

Alcune persone sono attratte dal campo della terapia perché hanno sperimentato le proprie sfide di salute mentale e vogliono aiutare gli altri ad affrontare e riprendersi da esperienze simili. Sebbene non sia certamente richiesto che tu abbia personalmente sperimentato gli stessi problemi dei potenziali clienti, i terapisti che non hanno affrontato con successo i propri problemi personali potrebbero avere un impatto negativo sulla loro capacità di aiutare.

Impostazione della terapia

Ci sono un'ampia varietà di impostazioni in cui puoi praticare la terapia. Ad esempio, potresti lavorare come consulente scolastico , intraprendi uno studio privato nel tuo ufficio, trova lavoro in un ospedale psichiatrico, presta servizio come consulente per un'azienda o un'organizzazione senza scopo di lucro o lavora come terapista della natura selvaggia . Alcuni terapisti lavorano nel sistema giudiziario come valutatori o testimoni esperti; altri forniscono terapia a persone in prigione o in programmi di droga e salute mentale.

Donna e ragazza in piedi con il cavallo biancoSebbene possa sembrare che ci siano una miriade di impostazioni tra cui scegliere, l'impostazione giusta sarà dettata da come si desidera lavorare con le persone. Lo spazio per l'ufficio o il luogo che scegli dipenderà in gran parte dal fatto che tu scelga di specializzarti in consulenza di coppia o consulenza familiare, terapia individuale o di gruppo o per implementare danza, movimento, arte o terapia assistita dagli animali sessioni.

Prendere tutte queste decisioni nelle prime fasi della tua educazione può sembrare scoraggiante. Tieni presente che è probabile che il tuo percorso professionale si evolva man mano che progredisci attraverso i tuoi requisiti educativi. Man mano che ti esponi a una varietà di modelli terapeutici e problemi trattati, potresti scoprire il tipo di terapia che corrisponde ai tuoi interessi e alle tue inclinazioni.