Blog Di venicsorganic

Un paradosso: come la ricerca della felicità può portare all'infelicità

Un uomo di mezza età cammina lungo la costa con una mappa in mano.Lavorare per essere più felici può essere un impegno significativo in termini di tempo. Secondo quattro studi pubblicati inBollettino e revisione psiconomica,i vincoli di tempo per perseguire felicità paradossalmente può far sentire le persone meno felici. Lo studio afferma che le persone alla ricerca della felicità spesso si sentono come se avessero meno tempo libero. Questa pressione del tempo può far sentire le persone meno felici.

In che modo la felicità influisce sul senso del tempo

Trova un terapista

Ricerca Avanzata

Per la prima prova, i ricercatori hanno reclutato 113 partecipanti da Mechanical Turk di Amazon. Una scala a 7 elementi valutava il desiderio di felicità delle persone. Questo desiderio è stato misurato dal loro accordo con affermazioni come: 'Avere un vita significativa , Ho bisogno di sentirmi felice la maggior parte del tempo. ' I ricercatori hanno anche intervistato i partecipanti sulla loro percezione di quanto tempo avevano a disposizione. Le persone hanno riferito quanto fossero d'accordo con affermazioni come 'Il tempo sta scivolando via'.

Le persone che attribuivano un valore più alto alla felicità erano più propense a pensare di avere meno tempo.



Cercare contro raggiungere la felicità

Nella seconda prova, 117 studenti universitari hanno completato uno studio sulla programmazione televisiva. I ricercatori hanno incaricato un gruppo di sentirsi felici mentre guardavano un film. Hanno detto all'altro gruppo di lasciarli emozioni sorgono naturalmente. I partecipanti hanno guardato un film 'neutro' sulla costruzione di ponti o una commedia 'allegra' (Mr. Bean). I film avevano la stessa durata.

Coloro che hanno guardato il film neutro mentre cercavano di essere felici hanno sentito che il film era più breve.

Eppure le persone che cercano la felicità mentre guardano un film felice non hanno sentito alcuna differenza di tempo. Questi risultati suggeriscono che le persone che 'raggiungono' la felicità non avvertono la scarsità di tempo. Le persone che sono già felici sembrano essere protette da qualsiasi effetto negativo derivante dalla ricerca di ulteriore felicità.

Quando la felicità fa perdere tempo

Il terzo studio ha reclutato 300 partecipanti di Mechanical Turk. Un gruppo (il gruppo 'high-time') ha letto un articolo che spiega come la felicità richieda tempo. Un secondo gruppo (il gruppo 'low-time') legge un articolo in cui afferma che la felicità non richiede molto tempo. Un terzo gruppo non ha letto alcun articolo.

Sia il gruppo 'alto tempo' che quello di controllo hanno ritenuto che il tempo fosse scarso. I ricercatori affermano che i gruppi hanno risposto in modo simile perché la persona media crede già che la felicità richieda tempo. I ricercatori hanno quindi adattato i dati per unire i due gruppi. Quando hanno confrontato il gruppo fuso con il gruppo 'low-time', coloro che credevano che la felicità richiedesse meno tempo si sono sentiti meno gravosi sui loro programmi.

In che modo il senso del tempo influisce sulla felicità

Per il quarto studio, i ricercatori hanno reclutato 100 partecipanti da Mechanical Turk. I partecipanti sono stati divisi in due gruppi. Un gruppo (il gruppo 'alla ricerca della felicità') ha elencato 10 cose che pensavano li avrebbero resi felici. Un secondo gruppo ha elencato 10 cose che pensavano dimostrassero di essere già felici.

Le persone in cerca di felicità hanno riferito di sentirsi meno felici. Sentivano anche di avere meno tempo. Coloro che elencavano i motivi per cui erano già felici sentivano di avere più tempo e più felicità. I ricercatori hanno scoperto che la percezione del tempo come scarsa prediceva direttamente livelli di felicità inferiori.

Qual è il percorso verso la felicità?

Questi studi suggeriscono che la ricerca della felicità potrebbe non aiutare le persone a sentirsi meglio. Le persone che sentono la felicità è sempre lontano nel futuro possono pentirsi di aver speso così tanto del presente per inseguire il loro obiettivo. Professionisti della salute mentale potrebbe desiderare di essere consapevole di come i vincoli di tempo, percepiti o reali, possono influire sulla felicità.

Le persone che si considerano già felici possono vedere un miglioramento umore . Strategie come mantenere un file gratitudine il diario può supportare sentimenti di soddisfazione. Identificare le cose buone del presente, dice lo studio, può far sì che il tempo speso a perseguire la felicità valga il prezzo.

Riferimento:

  1. Kim, A., & Maglio, S. J. (2018). Tempo che svanisce alla ricerca della felicità.Bollettino e revisione psiconomica. Estratto da https://link.springer.com/article/10.3758%2Fs13423-018-1436-7

Copyright 2018 venicsorganic.com. Tutti i diritti riservati.

L'articolo precedente è stato scritto esclusivamente dall'autore sopra citato. Eventuali opinioni e opinioni espresse non sono necessariamente condivise da venicsorganic.com. Domande o dubbi sull'articolo precedente possono essere indirizzati all'autore o pubblicati come commento di seguito.